Ho perso mia moglie

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
delena
Membro
Messaggi: 391
Iscritto il: ven 8 mag 2015, 19:34

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da delena » dom 26 lug 2015, 10:42

Ciao Paber, mi fa piacere che hai colto il senso.. grazie a te della tua condivisione.. un seppur virtuale forte abbraccio!!

giovanni72
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 10:26

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da giovanni72 » lun 27 lug 2015, 8:52

"Stare accanto a una persona amata schiavizzata e maltrattata dalla malattia significa smarrire il senso di sè"

Questa frase, seppur breve, esprime perfettamente lo sgomento, la paura, le sensazioni che ogni volta provo rivivendo quei momenti.
E' proprio vero che, come ho scritto più volte, solo chi ha subito queste perdite può capire ed esprimere (in un modo che è comprensibile solo a chi è nella sua stessa situazione) tutto lo smarrimento e il senso di impotenza che ne derivano.

Benvenuto Paber, un abbraccio

Paber
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 25 lug 2015, 16:52

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da Paber » mar 28 lug 2015, 16:10

Caro giovanni72, mi sento sopraffatto.
Vorrei darmi da fare ma razionalmente so o almeno credo di sapere che sarebbe uno sforzo inutile.
Vorrei che tutto fosse un inganno, un'illusione.
Non sono il malato e mi sembra fai avere meno diritto a dichiarare la mia sofferenza che però c'è. Sono immerso in mezzo a mille sentimenti mutevoli e tutti negativi. Anche per questo sono stordito. Qualche amico mi dice di guardare oltre.
Confesso che allora vorrei che tutto finisse subito.

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da art » mar 28 lug 2015, 19:50

Caro Giovanni , capisco a pieno il tuo profondo dolore .
Un dolore che mi ha attraversato e mi attraversa tuttora dentro perchè anch'io ho perso mia moglie due anni fa .
Ti capisco dal profondo del cuore e ti esorto a combattere ancora per questa vita che come dico ed ho scritto altre volte qua sopra deve essere vissuta perchè proprio loro desideravano tanto viverla........

Fatti forza e non ti esorto solo per dire parole fatte che sicuramente hai già sentito da altri.

Ti dico con molta sincerità che soffro ancora e che il tempo non ha abbassato il dolore che è diventato però sempre più intimo ,lo sento più dentro ed anche più forte in certi momenti.
I grandi amori ti fanno soffrire sempre e sempre non si cancellano perchè proprio grandi ed immensi però ti esorto o come dire ti consiglio, per aver vissuto la stessa tua identica mancanza ,di avere la tua cara moglie nel tuo cuore ...e parlaci nella mente che lei ti risponderà nel pensiero........e ti consolerà ......

Ciao un caro abbraccio da me.
Art

spumella
Membro
Messaggi: 248
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da spumella » gio 30 lug 2015, 2:52

Che belle parole Art... <3

giovanni72
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 10:26

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da giovanni72 » gio 30 lug 2015, 12:05

Grazie Art,
mi sembra che il tuo dramma, forse anche per il maggior periodo di tempo trascorso, abbia subito un'evoluzione "in positivo" (permettimi la parola). Anche io penso che in futuro il mio rapporto con il ricordo di mia moglie sarà proprio quello che hai descritto, e cioè molto più intimo.
Attualmente però il mio atteggiamento è molto più simile a quello di Paber. MI sento sopraffatto e a volte vorrei davvero che tutto finisse, e non mi vergogno di dire che ho pensato anche a soluzioni estreme....anche se credo di non esserne capace e inoltre, come dici tu, mi sembrerebbe una mancanza di rispetto verso chi questa vita voleva viverla, eccome se voleva....... non so che dire, spero nel futuro, spero che la vita mi sorprenda ancora, come 17 anni fa quando ho conosciuto il mio angelo

cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da cimetempestose » mar 4 ago 2015, 17:34

Il mio sergio se ne è andato a 47 anni in 5 mesi .... Abbiamo due bimbi piccoli di 4 e 5 anni ed eravamo innamorati molto innamorati .... Sono due anni che è volato via

giovanni72
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: gio 11 giu 2015, 10:26

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da giovanni72 » mar 4 ago 2015, 17:46

Ciao cimetempestose,
inutile dire che ti capisco.....in più tu hai dei figli, noi non abbiamo potuto averne, anche se poi ho pensato che non avrei mai voluto che perdessero la loro mamma. Adesso devi essere forte soprattutto per loro e in futuro (spero presto) anche per te stessa. E' terribile non poter condividere più nulla con il proprio amato/a, la vita è ingiusta...... non ho parole di "circostanza" da dirti, so che non servono, come non servono a me...... ti dico che non sei sola nel dolore..... andiamo avanti, cerchiamo di viverla questa vita, come loro avrebbero voluto che facessimo, anche in loro assenza.
Un abbraccio

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da Erika76 » mer 5 ago 2015, 13:44

Ciao Giovanni,
chi ci circonda e non ha vissuto se non indirettamente il cancro, si stupirà del fatto che tu soffra a distanza di un anno allo stesso modo in cui si stupirà se un giorno, per un qualsiasi motivo, ti vedrà sorridere. Non esiste una lotteria della sfortuna che pesca i numeri dei predestinati, esiste la vita imperfetta che ci hanno dato. Mio marito aveva 40 anni e anche lui, come tua moglie, non aveva avuto un'infanzia felice e i genitori sono state presenze assenti sia quando era sano, che quando si è ammalato. Ecco allora che tutto cambia, che il ruolo, tuo, mio e dei tanti che hanno perso il loro compagno di viaggia, si diversifica al punto da renderci irriconoscibili. Chi eravamo? Un marito, una moglie, ma anche un padre e una madre, un infermiere dedicato, un amico cui confidare i pensieri più tristi, l'unico che avrebbe capito...
La sofferenza cambia, anche lei. Adesso forse stenti a crederlo, ma cambierà. La rabbia si trasformerà, i sensi di colpa gradualmente sfumeranno e ad avvolgerti sarà una malinconia che per quanto a tratti dolorosa ti permetterà di vivere e non semplicemente di sopravvivere.

moni1
Membro
Messaggi: 1298
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Ho perso mia moglie

Messaggio da moni1 » mer 5 ago 2015, 15:15

Erika!!! che bello rileggerti!! speravo che tu facessi "capolino" è sempre un piacere! parole toccanti e concrete, infatti ho consigliato di leggere a Giovanni il tuo libro!!!un abbraccio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”