Ciao a tutti

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Fabio75
Membro
Messaggi: 313
Iscritto il: sab 23 apr 2016, 7:30

Re: Ciao a tutti

Messaggio da Fabio75 »

Ciao Silvia, grazie del messaggio. Come state tu e tuo marito? Hai ragione stasera mi coccolo un po' i miei due cucciolotti (un po' cresciuti ma sempre cucciolotti per il loro papà)... purtroppo sono alcune settimane che si sommano ansie su ansie, non solo malattia, ma anche incertezza del lavoro, burocrazia impazzita, ecc. Sento di aver già superato il mio livello di sicurezza e ogni minima cosa ormai mi fa piombare nella disperazione o fa esplodere la mia rabbia... e chi ci rimette, oltre a me, sono i miei cari ovviamente. Vedo i miei figli soffrire, a volte piangere, ma anche darmi incredibili lezioni di maturità: il grande, che ha solo 9 anni, quando mi vede depresso e disperato, viene da me e mi rincuora dicendomi: "non preoccuparti, ce la facciamo, lo risolviamo". Questa malattia mi sta anche insegnando che forde dovrei tornare alla scuola elementare della vita, perché sento di dover imparare ancora tanto su come si sta a questo mondo e come si combatte per ciò che conta e in cui si crede. I miei figli mi stanno già insegnando tanto.
Oggi è stata una giornata di pellegrinaggio molto intensa e provante sia emotivamente che fisicamente, con sentimenti contrastanti, ma ho capito che preoccuparmi di ciò che posso controllare minimamente o per nulla è del tutto inutile e dannoso. Devo e voglio occuparmi invece di ciò che posso influenzare. Cosa forse scontata, ma per me non lo era per niente.
Un abbraccio forte forte,
Fabio
"Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita." Sal 121, 7

Silvia76
Membro
Messaggi: 524
Iscritto il: mar 12 apr 2016, 15:12

Re: Ciao a tutti

Messaggio da Silvia76 »

Ciao Fabio mio marito x ora sta bene fisicamente. ..nessuna traccia di dolori legati al tumore e pochi effetti collaterali x la chemio quindi nn ci lamentiamo! ! Hai ragione i nostri bimbi pur piccoli nel campo dei sentimenti ci insegnano tantissimo e ci tengono legati alla realtà ...nn mollare ...e quando ti sembra che tutte le tue certezze stiamo crollando come castelli di carta pensa quanto "grande" è l'amore dei tuoi bimbi e di tua moglie....e la bestia sembrerà un po meno nera!!!!

local
Membro
Messaggi: 117
Iscritto il: gio 26 feb 2015, 17:22

Re: Ciao a tutti

Messaggio da local »

i bambini...l'anno scorso non ero a casa per il mio compleanno perchè proprio quel giorno il mio grande amico che stava combattendo contro il mostro, peggiorò e mi chiese se andavo da lui. Mia moglie mi ha raccontato che i miei bambini erano dispiaciuti perchè volevano festeggiarmi ma poi gli ha sentiti parlare da soli e il più grande diceva agli altri: " Pensate sia più importante mangiare il dolce con papà o che lui stia vicino a Sergio che sta male...

dori66
Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: mar 14 lug 2015, 14:32

Re: Ciao a tutti

Messaggio da dori66 »

ciao fabio, mi chiamo doriana ho 50 anni, sono 4 anni che combatto con il tumore, prima melanoma sulla pancia, linfonodi ora polmoni... dura durissima , ho un marito stupendo che ha il tuo nome e due figlie adolescenti. io faccio tutto, o almeno cerco...a maggio dovrò cominciare l'ennesima terapia, non mollo.

Fabio75
Membro
Messaggi: 313
Iscritto il: sab 23 apr 2016, 7:30

Re: Ciao a tutti

Messaggio da Fabio75 »

Cara Doriana, grazie per il messaggio e la testimonianza. Lo so bene che e' dura. Ora come stai? Io sto decisamente peggio dal punto di vista emotivo e psicologico che sul piano fisico nonostante non possa certo dire di sentirmi in forma smagliante. Purtroppo anche oggi la giornata e' cominciata bene, mi sentivo piu' sereno e felice rispetto agli ultimi giorni, e poi e' bastato un nonnulla per scatenare nuovamente una bufera emozionale. Quello che mi spiace da morire e' che i miei cari, i miei bimbi in primis, ma anche mia moglie, mia madre, mio padre e mia sorella, ne soffrono tantissimo. Cio' mi fa sentire ancora piu' in colpa e depresso, ripiombo nell'apatia e nell'abisso della disperazione. E' un circolo vizioso, una spirale infernale. Ora mi sento un po' meglio dopo aver riposato. Voglio uscire a prendere un po' d'aria fresca per ossigenarmi il cervello e ripulire il cuore da tutte queste tossine. Restiamo in contatto. Un abbraccio forte. Non siamo mai soli in questa stanza virtuale, ma ci ascoltiamo ed aiutiamo a vicenda. Fabio
"Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita." Sal 121, 7

wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Ciao a tutti

Messaggio da wendy »

Ciao Fabio come stai oggi?? Sai che ti chiami come mio marito?? Anche lui a volte è nervoso, io al momento ci resto male perchè mi scaccia via, ma poi penso a cosa stà provando, e gli voglio ancora più bene. Avere la familia vicina è una gran cosa, pensa a loro e vai avanti, non mollare mai.
Ti auguro un buon week end...

Fabio75
Membro
Messaggi: 313
Iscritto il: sab 23 apr 2016, 7:30

Re: Ciao a tutti

Messaggio da Fabio75 »

Ciao Wendy, ti ringrazio del messaggio. Tuo marito ha un nome stupendo, salutamelo affettuosamente. Dopo una bella serata ieri, questa mattina il (poco) sole ed il tanto calore di un amico mi hanno risollevato. Ora mi sento meglio. Hai ragione, la famiglia e' tutto in questi casi, soprattutto quando e' sorretta da un Dio che ci ama e ci da la forza di combattere. Nuova energia per riprendere il cammino. Vi abbraccio forte e buon weekend anche a voi. Fabio
"Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita." Sal 121, 7

paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Ciao a tutti

Messaggio da paola51 »

caro Fabio tu dici: chi non e' malato non puo' capire quello che prova il malato. Sarebbe uno sforzo inutile. Chi accudisce un malato e lo ama sta malissimo ma in un altro modo: perche' e' impotente di fronte al dolore, ai danni fisici, alla nausea.Puo' solo attingere al suo essere "sano"per dare forza,speranza,coraggio. Se vedo uno che va a sbattere con la macchina non perdo tempo a chiedermi cosa prova, vado a soccorrerlo come posso e come so. Prova a pensare se invece che ammalarti tu fosse capitato al tuo bambino: credi davvero che essendo solo un familiare non avresti provato tutto il dolore del mondo? Detto cio' la penso come te: abbasso buonisimo e sentimentalismi con i quali non si va da nessuna parte e men che meno si esce da queste malattie devastanti. Un grande abbraccio

dori66
Membro
Messaggi: 28
Iscritto il: mar 14 lug 2015, 14:32

Re: Ciao a tutti

Messaggio da dori66 »

Ciao paola51, sono d'accordo con te, chi ti è vicino soffre come te se non di più, si sentono inermi. Delle volte sono io che faccio forza a loro, credetemi.Comunque fabio io mi faccio seguire da uno psicologo perchè anche io ho dei momenti di sconforto, adesso fisicamente sto abbastanza bene, ma ho il tumore ad entrambi i polmoni e se ci penso mi sento male, ma non ci voglio pensare sono fiduciosa nei medici, nella medicina e nelle mie capacità!!! buona settimana a tutti.

wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Ciao a tutti

Messaggio da wendy »

Condivido quello che ha detto Paola, chi vive vicino sta male , è un'altro tipo di male non fisico, ma la vita ti cambia comunque.
Brava dori, si fiduciosa...non mollare mai...
Fabio dai che c'è la faremo....
Un abbraccio a tutti...

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”