Stanza speciale per chi e' malato

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Carolina
Membro
Messaggi: 97
Iscritto il: lun 9 mag 2016, 9:23

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Carolina »

Roslele anche io oggi guardando mio fratello ho pensato ai lager nazisti. Lui si nutre solo via vena. Gli ho misurato la pressione e poi per sdrammatizzare l'ho misurata anche io. Il suo braccio è la metà del mio. Lui era un ragazzone e ora è uno scheletro che cammina. Gli hanno fatto fare delle chemio che lo hanno distrutto. Dalla diagnosi ad oggi le cose sono sempre andate storte. Sempre peggio. La sua malattia ha distrutto tutti noi è ingrassato le case farmaceutiche. Nessun medico ha voluto operarlo perché il rischio dell'insuccesso era poco redditizio... Tieni duro... Teniamo duro. Io sono a pezzi ma cercherò di restare in piedi per aiutarlo. Ti prego, fatti forza anche tu!
maddalena
Membro
Messaggi: 1078
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da maddalena »

Ciao Carolina ,
che situazione dolorosa state vivendo mi dispiace tanto e sempre mi chiedo perché di questo mostro che divora il corpo e l'anima .
Un caro saluto ,
Maddalena
paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da paola51 »

Penso che di fronte a una diagnosi senza speranze mi batterei come un leone per le cure palliative affinche' il malato non soffra neanche un secondo. Se non resta altro che andarsene almeno sia consentito di farlo con dignita', come uno scivolare nel sonno. E in questo caso non accetterei di sentir parlare di costi e soldi. Darei fuori di matta
maddalena
Membro
Messaggi: 1078
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da maddalena »

E' già difficile vivere non accetto assolutamente che lo sia ancor di più per morire, no questo no!!!
Silvia76
Membro
Messaggi: 550
Iscritto il: mar 12 apr 2016, 15:12

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Silvia76 »

A sentire queste cose mi sento SVUOTATA DENTRO.....ecco quello che provo!!! Vi sono vicino..tanto!! ♡♡
Solotu
Membro
Messaggi: 385
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 21:44

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Solotu »

Però scusate io conosco un sacco di gente che è stata malata di tumore e ancora vive sempre sotto controllo ma vive. Il fatto è care mie è che ci vuole fortuna pure a prendersi il tumore giusto e a volte anche con tumore a polmone o pancreas o fegato si riesce a sopravvivere. Io dopo aver visto morire padre cognato e marito di tumore al polmone ho deciso che se mi dovessi ammalare riflettero' se curarmi visto che spesso è proprio la chemioterapia che finisce per uccidere.
La sofferenza imbarazza coloro che hanno la fortuna di non conoscerla e condiziona la vita di chi deve affrontarla
Fabio75
Membro
Messaggi: 313
Iscritto il: sab 23 apr 2016, 7:30

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Fabio75 »

Ciao a tutti, sono stato fuori nel weekend per riprendere un po' di fiato e di energie: l'umore non è stato sempre ottimale e qualche eccesso di rabbia ha rischiato di rovinare tutto, ma alla fine è stato un bel weekend fuori con dei cari amici come non facevo da un anno... Mi addolora sentire dei seri peggioramenti dri vostri cari e della rabbia, dello sconforto e della sfiducia che tutta la situazione genera o acuisce... Vi sono grato per le buone parole che sapete donare a me e agli altri anche nelle fasi più dure e nere del vostro percorso di malattia. Come scrissi tempo fa, alla fine ciò che conta l'amore per i vostri cari malati, per coloro che purtroppo ci hanno lasciati per andare in un posto migliore, per voi stessi, per gli altri anch'essi in situazioni di dolore. E l'amore genera fiducia e speranza, che non possono abbandonarci, che non possiamo lasciare andare, altrimenti che vita sarebbe? Senza questi valori fondamentali la nostra non sarebbe vita, secondo me, ma un mero scorrere del tempo ed essere semplici comprimari o peggio estranei alla nostra esistenza. Ma in voi sento che la rabbia che vi agita, come la mia, è generata dalla voglia di vivere e dalla voglia di veder vivere i vostri cari malati, non dalla depressione o dal disprezzo della vita. E questo è un gran bene: aggrappuamoci a questo amore per la vita, anche se tumultuoso e doloroso. Perdonatemi lo sproloquio. Un abbraccio forte forte a tutti. Fabio
"Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita." Sal 121, 7
Carolina
Membro
Messaggi: 97
Iscritto il: lun 9 mag 2016, 9:23

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Carolina »

Purtroppo le cure palliative spesso servono poco... mio fratello non trova sollievo con niete... oggi sono stata sempre lì e più di 5 minuti non riesce a stare in nessuna posizione... sedia, letto, sdraia, divano, passeggiata in corridoio... nessun sollievo... un malessere generale che non lo molla mai... una spossatezza incredibile e l'umore nero! Sono stravolta, addolorata, impotente! :-( Vi abbraccio amici, vi abbraccio tutti!!!
Fabio75
Membro
Messaggi: 313
Iscritto il: sab 23 apr 2016, 7:30

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da Fabio75 »

davide72 ha scritto:Ciao Fabio, mi spiace sentirti giù. Quello che provi credo sia normalissimo nelle tue condizioni. Io non so come reagirei.. essendo dall'altra parte della barricata posso solo dirti come si sente e le sensazioni che prova chi sta accanto ad una persona malata. Io vivo alla giornata. Non faccio più progetti e non guardo più in là di una settimana. Il mio umore varia a seconda dello stato in cui trovo mio padre ogni mattina. Se ha passato una buona notte e sta discretamente allora mi rilasso un po', altrimenti vivo in uno stato continuo di ansia. Perché vorrei poter fare qualcosa per farlo stare meglio ma non so cosa fare... e vederlo stare male (e con lui mia madre) mi logora dentro. Ora che siamo tornati da Aviano ho come la sensazione che ci sia poco ancora da fare. Tutto quello che si poteva fare è stato fatto, almeno per ora, ed il fatto di dover aspettare mi incute un senso di impotenza. Io sono un po' come te.. sono uno che odia stare con le mani in mano... cerco sempre una soluzione anche quando non c'è. Vorrei poter sempre fare qualcosa ed avere il controllo della situazione.
Come te, quando sento buone notizie arrivare dagli altri, mi chiedo: ma possibile che le cose belle capitano sempre solo agli altri? A noi non capita mai niente di decente? Solo e sempre dolore... continuo, profondo e senza mai una boccata d'ossigeno. Però poi se mi fermo a pensare mi rendo conto che un sacco d'altre persone come noi stanno soffrendo in questo momento... forse anche di più... ed alla fine non posso fare altro che abbracciare, anche se solo virtualmente, tutti coloro che stanno vivendo dei momenti veramente brutti e difficili.
Coraggio Fabio, prima o poi qualche buona notizia arriverà e tirerai un sospiro di sollievo. Spero che accada questo a tutti noi, per farci trovare la forza e la speranza di affrontare un altro giorno accanto alle persone che amiamo.
Caro Davide, grazie per il tuo messaggio autentico e sincero. Ho bisogno di verità nelle persone con cui mi relaziono. E poi siamo sulla stessa barca, e la cosa più importante è la solidarietà, la cura che ci prendiamo gli uni degli altri. Ti auguro tutto il meglio, così come ai tuoi genitori, tanto duramente provati da questo male. Ti abbraccio forte, Fabio
"Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita." Sal 121, 7
wendy
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: ven 22 apr 2016, 15:42

Re: Stanza speciale per chi e' malato

Messaggio da wendy »

Ciao amici un caro saluto, concordo con tutto quello che avete detto....
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”