adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Rispondi
Harday
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 5 dic 2016, 13:42

adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Messaggio da Harday » lun 5 dic 2016, 13:55

Salve a tutti, sono una nuova iscritta. Avrei bisogno di alcuni chiarimenti/rassicurazioni: da circa un anno mio padre è in cura per un adenocarcinoma al polmone dx 4 stadio. Erano presenti anche metastasi alla teca cranica. Ha iniziato la chemioterapia a luglio dello scorso anno e già dopo meno di un mese le metastasi erano sparite. A settembre di questo anno hanno sospeso la chemioterapia di mantenimento (fegato in sofferenza) anche perché il tumore al polmone si è ridotto della metà quindi pareva fermo. Ora da circa 1 settimana è comparsa una protuberanza alla testa ed oggi la conferma di nuova metastasi. So che la battaglia andrà prima o poi persa e so che mi ci devo abituare a queste "sorprese" ma mi chiedo se è normale che siano già riapparse metastasi e se x forza significa che il tumore primario si è svegliato. Sono addirittura arrivata ad essere felice della metastasi dato che è x noi un campanello di allarme altrimenti avremmo dovuto attendere il follow up a fine gennaio.

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Messaggio da Franziska85 » lun 12 dic 2016, 1:00

Provo a risponderti io anche se non sono certa di aver ragione. Nel momento in cui si ha un tumore non operabile il rischio che si formino nuove metastasi c'è sempre, anche quando il tumore principale si riduce e sembra "inattivo". Detto questo però immagino dovranno fare una tac di controllo per valutare meglio la situazione e vedrai che, una volta fatta la radio per bloccare le metastasi, ripartiranno con la chemioterapia e, se ha funzionato una prima volta, speriamo funzionerà nuovamente!

Harday
Membro
Messaggi: 31
Iscritto il: lun 5 dic 2016, 13:42

Re: adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Messaggio da Harday » lun 19 dic 2016, 16:02

Grazie per la risposta. Oggi abbiamo avuto gli esiti della tac total body ed effettivamente si è riformata la metastasi alla teca nel medesimo punto di 1 anno fa e sono comparse delle zone di lisi alle scapole. Non c'è altro. Non ci sono nuove lesioni al polmone e tutti gli altri organi sono a posto (nessun versamento, tutto nella norma).
Io non so se sbaglio ma ne sono felice, nel senso che l'anno scorso siamo partiti da una situazione drammatica "tumore al 4° stadio in zona mediastinica con metastasi alla teca cranica" e previsioni poco felici. Oggi mio padre è in forma (almeno esteriormente) non ha alcun dolore e conduce una vita esattamente come prima.
Spero che anche questa volta le metastasi siano "arginabili", dalla comparso del "gonfiore" alla fronte sono passate 2 settimane, quindi spero almeno che la tempestività ci "premi".

Franziska85
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 20 ott 2016, 23:43

Re: adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Messaggio da Franziska85 » mer 21 dic 2016, 0:45

Cara harday,secondo me hai perfettamente ragione ad essere felice. Per quanto la situazione sia difficile, è importante vedere anche gli aspetti positivi. Mio suocero ha iniziato da un paio di mesi un terzo tipo di chemio che a differenza delle altre non gli dà grossi problemi e, anche se non sappiamo ancora se stia facendo effettivamente qualcosa, siamo felici di vederlo bene:esce,guida,mangia...tutte cose che mesi fa non riusciva a fare. E io sono anche certa che questo stare meglio li aiuti a combattere di più contro questo ospite non gradito e a credere che ancora ce la possono fare!

michelajudy
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 6 dic 2016, 11:05

Re: adenicarcinoma con metastasi alla teca cranica

Messaggio da michelajudy » ven 30 dic 2016, 11:23

ciao a tutti, ieri mio padre è tornato a casa in attesa della terza chemio che se tutto va bene dovrebbe tenersi il 10 gennaio. che dire, negli ultimi giorni l'ho trovato meglio ma è così magro...così deperito che mi spezza il cuore.

prende nove farmaci al mattino cinque alla sera, due forti antidolorifici che lo fanno dormire per parecchio tempo durante la giornata.. mangia per fortuna.

non so che dire la malattia credo che avanzi inesorabile, lui per ora sta così nel limbo di non si sa che cosa succederà ne quando.

cammina un po' parla fa qualche battuta..ma lo vedo giù di umore.

io da quando ho avuto la sentenza non vivo più questo lo posso dire

Rispondi

Torna a “Tumore al polmone”