perdita di pesa è normale?

Rispondi
furolesa
Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: mar 5 giu 2012, 11:53

Messaggio da furolesa » mer 6 giu 2012, 13:05

ho terminato il 22/5 un ciclo di 3 chemio ( a distanza di 21 gg l'una dsll'sltra)e 33 radio. durante tutto il periodo ho perso circa 7/8 kg. da 78 a 70/71. Considerata la difficoltà a nutrirmi (mal di gola e vomito) tanto che a pranzo e a cena mangiavo 2/3 cucchiai di pastina (circa 40 g) con 10g di liofilizzato di pollo o coniglio - latte la mattina con 5/6 nipiol, ho notato che negli ultimi 15gg ho perso 5/6 kg oggi ne peso 65 (6/6/2012) tutto questo è normale? grazie


Sergio49
Membro
Messaggi: 40
Iscritto il: mar 8 mag 2012, 21:59

Messaggio da Sergio49 » mer 6 giu 2012, 16:53

Direi proprio di sì. A parte il calo di peso dovuto alle cure, devi mettere in conto anche il fatto che mangi poco, con conseguente disidratazione ed intestino vuoto, cose che influiscono molto.

Non preoccuparti del calo di peso, terminate le cure e le relative intossicazioni, dovresti sicuramente recuperare.

Ci sentiamo. Ciao ed auguri.


furolesa
Membro
Messaggi: 19
Iscritto il: mar 5 giu 2012, 11:53

Messaggio da furolesa » mer 6 giu 2012, 21:22

grazie x gli auguri


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 14 giu 2012, 5:02

Ciao, anche secondo me e' abbastanza logico ci sia stato questo dimagrimento visto che, tuo malgrado, davvero riesci a mangiare pochissimo. Credo sia una fase obbligatoria da sopportare ma di certo il tuo medico saprà essere più preciso e rassicurante.. Comunque in bocca al lupo di cuore .


angelo61
Membro
Messaggi: 471
Iscritto il: gio 20 set 2012, 5:21

Messaggio da angelo61 » mer 26 set 2012, 6:14

Io dopo i due interventi subiti ho perso otto chili se pensi che pesavo 60 e adesso sono stazionario sul 52 kg il fatto e' che sono 1,80 mt comunque sono stato sempre magro. Anche a me hanno detto che il debilitamento e' dovuto alla chemio e che una volta smaltita dovrei cominciare a riprendere un po' di peso. Se consideriamo che sono molto ansioso poi penso ci vorra' del tempo. Io ho fatto 7 cicli di chemio con xelox e pastiglie xeloda. un augurio a tutti


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » dom 30 set 2012, 13:11

Io durante la chemio ho perso peso (le mie colleghe di terapia mi invidiavano perché ero l'unica che non stava ingrassando ^^) e l'ho perso nonostante abbia continuato a mangiare normalmente. Anzi, ad un certo punto mi sono anche preoccupata per questa situazione, mi sembrava di dimagrire nonostante mangiassi come prima e anche un po' di più e non mi muovessi molto.
http://lamiavitadopote.blogspot.it


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 30 set 2012, 19:22

Ciao a tutti,

mia mamma ha il tuo stesso problema... mangia poco anzi pochissimo!

a luglio pesava quasi 70kg a settembre siamo andate dall'oncologo e il peso era arrivato a 62 è una cosa normalissima purtroppo lei magia poco per paura di star male, anche lei 2 cucchiai di pastina un pò di pollo... ora però grazie a tre punture di plasil al giorno riesce a mangiare qualcosa in più...

Ti mando un abbraccio fortissimo e ti mando un in bocca al lupo... vedrai migliorerà con il tempo... la chemio debilita molto il corpo umano... chi più chi meno...

ciao Ambra


mossolin
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 6 gen 2017, 16:41

Re: perdita di pesa è normale?

Messaggio da mossolin » ven 6 gen 2017, 16:52

Buon giorno, mio padre ha un tumore al 4 stadio. Ora inizia il terzo ciclo di chemioterapia. Non cammina molto e mangia normalmente dato che grazie a dio la chemioterapia non gli dà grossi problemi. Comunque nel giro di 1 mese ha perso 11 kg. È abbastanza normale? Grazie .Franco.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2041
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: perdita di pesa è normale?

Messaggio da Franco953 » gio 12 gen 2017, 18:35

Ciao mossolin
mi spiace per papà e voglio esprimerti la mia solidarietà
Circa la tua domanda ti suggerirei di farla ai medici che stanno seguendo papà
Loro infatti hanno a disposizione tutte le informazioni necessarie per darti una risposta esauriente
Le altre risposte potrebbero essere errate e crearti delle altre preoccupazioni inutili
Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

Rispondi

Torna a “Alimentazione”