mio padre

In questo spazio è possibile raccontare e pubblicare le storie di coloro che sono riusciti, anche attraverso il dolore e la sofferenza, a sconfiggere la malattia.
vincenza
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 14:28

mio padre

Messaggio da vincenza » ven 25 ago 2017, 22:50

mi sento sola.o una figlia di 21 anni.e mio marito..ma non capiscono il dolore che o nel cuore..e gli amici e parenti..nemmeno mi cercano piu.perche piango sempre sono triste e non posso piu aiutare nessuno..mio padre a un tumore al polmone diagnosticato 3mesi fa..non mi arrendo fino all'ultimo respiro .ma o paura ..io bisogno di mio padre non ci siamo mai divisi abito con lui..io senza di lui vorrei morire..anzi se lui deve morire prego dio di portarmi con lui..che campo affare...darei i mie organi x lui.il mio sangue tutto..ma non basta...sono pazza?il dolore non passa mai nemmeno quando tento di dormire..in 3 mesi..la mia esistenza e cambiata ..mio padre a iniziato a 9 anni a lavorare a 63anni e giovane..perche dio non lo fa vivere che a fatto di male e una brava persona

Faby76
Membro
Messaggi: 420
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: mio padre

Messaggio da Faby76 » sab 26 ago 2017, 16:14

Ciao Vincenza. Capisco bene cosa stai provando. Anche io pensavo di non poter vivere senza mio papà. Ma si va avanti lo stesso con il resto della famiglia e il pensiero fisso a lui, il mio dolce papà. Sono sicura che anche se non più fisicamente ma che spiritualmente è rimasto con noi. Pensa a tua figlia che ha bisogno di una mamma e vai avanti passando più tempo possibile con tuo papà. Un forte abbraccio
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Vita75
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 12:09

Re: mio padre

Messaggio da Vita75 » sab 26 ago 2017, 16:35

Ho perso il mio amatissimo papà il 12 agosto esattamente due sabati fa a quest'ora, dopo 15 mesi dalla scoperta di un k retto . Ho 42 anni , due splendidi figli di 14 e 9 anni che adoravano il nonno, e un marito che mi è vicino in ogni istante, però il vuoto che sento dentro non riesce a riempirlo nessuno. Sto cercando di realizzare che mio papà è sempre con me ma la sua assenza purtroppo fa male. L'unica cosa che mi consola è il fatto che lui non soffra più, e sono sicura che adesso il suo sguardo non è più triste come quando ha combattuto contro la bestia. Adesso è libero da quel male che lo ha consumato e privato della sua dignità. Adesso è di nuovo il mio adorato e forte papà. Stai vicino il più possibile al tuo papà in questo periodo e dimostragli sempre il tuo amore per lui , fatti vedere che sei forte perché loro hanno paura di lasciarci perché ci vedono ancora indifese, dimostragli che sei cresciuta grazie a lui e alla malattia che state affrontando insieme e lui sarà orgoglioso di te come lo era il mio papà.

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 2268
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: mio padre

Messaggio da Franco953 » sab 26 ago 2017, 20:01

Ciao Vita
mi spiace per papà e per il periodo purtroppo che stai vivendo
Ti voglio ringraziare per le tue parole. Personalmente sono sicuro che i nostri cari sono tuttora vicino a noi e che ci resteranno per consigliarci ed aiutarci per tutta la nostra vita
Dobbiamo solo cambiare il nostro modo di "Ascoltare". Prima eravamo abituati al contatto fisico , ora dobbiamo abituarci ad ascoltare dentro di noi.
Io papà lo sento spesso , soprattutto quando sono in difficoltà oppure quando devo prendere una decisione. E' una idea, una foto, una espressione, un ricordo , ed immediatamente mi arriva alla mente un messaggio, una idea, un suggerimento. So che è lui
Sono stato vicino a papà fino all'ultimo e condivido quanto hai scritto. Bisogna fare sentire ai nostri cari la nostra vicinanza , il nostro amore perchè non si sentino soli.

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

vincenza
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 14:28

Re: mio padre

Messaggio da vincenza » dom 27 ago 2017, 1:18

sign.franco non sa quanto piacere mi fanno le sue parole..e quando finira questa tempesta e io e mio PADRE.ce la facciamo io non mi dimentichero delle sue parole..o rispetto x lei..x l'aiuto morale che ci da a tutto il gruppo..lo sa da quando o questi poblemi mi hanno abbandonato tutti perche piango sempre..ma mi ricordero di chi ce stato...le auguro una santa notte

vincenza
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 14:28

Re: mio padre

Messaggio da vincenza » dom 27 ago 2017, 1:28

Faby76 ha scritto:
sab 26 ago 2017, 16:14
Ciao Vincenza. Capisco bene cosa stai provando. Anche io pensavo di non poter vivere senza mio papà. Ma si va avanti lo stesso con il resto della famiglia e il pensiero fisso a lui, il mio dolce papà. Sono sicura che anche se non più fisicamente ma che spiritualmente è rimasto con noi. Pensa a tua figlia che ha bisogno di una mamma e vai avanti passando più tempo possibile con tuo papà. Un forte abbraccio
faby mi dispiace x tuo padre spero che questo messaggio ti arrivi non sono pratica di pc..io o 44 anni e non mi sono mai staccata da lui..mi a difeso sempre anche con il torto..mi compra ancora il gelato..e mi da 10euro x la benzina.gli srmbra che sono sempre piccola..ora mi cerca ogni momento siamo 4 figlie femmine ma io sono la grande ..dio perche?faby mi dispiace con tutto il cuore.e ti capisco a 4medi che ormai sono una morta che cammmina poco fa sono andata in ospedale e da ieri sera che il cuore mi brucia x il dolore..ma mi dicono che dono drepessa ma non e vero.O PAURA..

vincenza
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 14:28

Re: mio padre

Messaggio da vincenza » dom 27 ago 2017, 1:35

vita MI DISPIACE X TUO PADRE ..IO TE LO GIURO NON RAGIONO PIU..E NON MI CAPISCE NESSUNO ..O PAURA..LO GUARDO IN VISO E DICO..DIO AIUTAMI SE VUOI FAMMI FARE CAMBIO CON MIO PADRE..E TUTTA LA MIA ESISTENZA..E INUTILE SENZA DI LUI..TI ABBRACCIO FORTE CON TUTTO IL CUORE

Vita75
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 12:09

Re: mio padre

Messaggio da Vita75 » dom 27 ago 2017, 7:56

Ciao Vincenza anch'io avrei dato 10 anni della mia esistenza a mio padre , fosse stato possibile. Avrei voluto che si godesse ancora per qualche anno i miei figli che erano la sua ragione di vita . Purtroppo la vita ci da tanto e poi ci toglie tutto in poco tempo. Io ho perso 13 kili durante la malattia e ricordo le parole della psicologa che seguiva papà e segue ancora tutta la mia famiglia "di cancro non si ammala solo il paziente ma tutta la famiglia " ed è verissimo. Il cancro ha ucciso fisicamente mio papà ma ha segnato profondamente tutta la mia famiglia. Siattre sorelle ed io sono la più piccola, ma sono stata quella che ha sempre parlato con i medici , ritirato gli esiti dei vari esami , quella insomma che ha preso tutti i colpi e ha dovuto riferirli al resto della famiglia. Diciamo però che tutta questa situazione mi ha aiutato molto, mi ha fatto crescere e mi ha fatto capire che nella vita c'è sempre tanto da imparare. Un abbraccio. "Forza e coraggio "era il motto di mio papà .

vincenza
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 14:28

Re: mio padre

Messaggio da vincenza » lun 28 ago 2017, 15:12

Vita75 ha scritto:
dom 27 ago 2017, 7:56
Ciao Vincenza anch'io avrei dato 10 anni della mia esistenza a mio padre , fosse stato possibile. Avrei voluto che si godesse ancora per qualche anno i miei figli che erano la sua ragione di vita . Purtroppo la vita ci da tanto e poi ci toglie tutto in poco tempo. Io ho perso 13 kili durante la malattia e ricordo le parole della psicologa che seguiva papà e segue ancora tutta la mia famiglia "di cancro non si ammala solo il paziente ma tutta la famiglia " ed è verissimo. Il cancro ha ucciso fisicamente mio papà ma ha segnato profondamente tutta la mia famiglia. Siattre sorelle ed io sono la più piccola, ma sono stata quella che ha sempre parlato con i medici , ritirato gli esiti dei vari esami , quella insomma che ha preso tutti i colpi e ha dovuto riferirli al resto della famiglia. Diciamo però che tutta questa situazione mi ha aiutato molto, mi ha fatto crescere e mi ha fatto capire che nella vita c'è sempre tanto da imparare. Un abbraccio. "Forza e coraggio "era il motto di mio papà .
ciao vita..il motto di mio padre e in siciliano(bon tempo e malutempo non dura tutto il tempo)..ma io penso che e sempre poco il tempo che stiamo con i genitori..mi dispieca x il tuo papa..e se vuoi io ci sono...perche nessuno puo capire quello che abbiamo nel cuore specialmente chi assiste la malattia del genitore dal vivo..e no quando andiamo dalle sorelle a spirgarci quello che abbiami fatto..e io e mio padre guardare il dott..in silenzio e sperare che non ci da il colpo di grazia...un bacio grande

Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: mio padre

Messaggio da Perla111 » gio 31 ago 2017, 20:41

Ciao Vincenza. Purtroppo ti capisco, io ho 30 anni, a fine maggio al mio papà gli hanno diagnosticato un tumore al pancreas ed il 18 agosto è morto. Ancora non realizzo e non esprimo il mio dolore solo perché devo pensare a mia madre gravemente malata. Ogni giorno è una tragedia. Ti capisco perfettamente. Un abbraccio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Il cancro e poi... la vita! (Le nostre storie)”