Convivenza con tumore osseo

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Rispondi
Leila86
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 11 gen 2018, 13:32

Convivenza con tumore osseo

Messaggio da Leila86 » gio 11 gen 2018, 13:51

Buongiorno a tutti, sono nuova.
Vi spiego brevemente la mia esperienza.
Mia mamma, che adesso ha 61anni, 17 anni fa è stata operata di un carcinoma mammario.
Mastectomia totale, tolto tutto, seno e linfonodi, fatto chemio e radio.
Lei soffre da 23 anni di artrite psoriasica e le fu diagnosticato un presunto inizio di osteoporosi.
Qualche giorno fa, dopo ben 17 anni, la doccia gelata, lesioni secondarie plurime viste da rx.
Tempestiva Tac da cui è risultata avere le ossa, ogni osso, puntellato a pois di lesioni osteoaddensanti, non si notano lesioni osteolitiche, marker nella norma, la spina dorsale è pulita, non presenta lesioni, gli organi interni tutti puliti, è tutto limitato allo scheletro.
L' oncologa ha visionato il referto, ma deve ancora studiarsi il dischetto di immagini e vedere gli esami del sangue( li ha fatti tutti ma dobbiamo aspettare una dannata emolisi che ci metterà 20 giorni) l' oncologa sarebbe indirizzata verso terapia ormonale, premetto che è la stessa dottoressa che la curò 17 anni fa, so che la decisione di intraprendere terapia ormonale dipende dal tipo di tumore precedente...ma non riesco davvero a capire se possiamo aspettarci una convivenza con questo ospite indesiderato, se la mia mamma ha la possibilità di tenerlo ingabbiato allo scheletro, se qualcuno mi potesse raccontare la sua esperienza gliene sarei grata, qualche donna che convive con metastasi ossee.
Inoltre, secondo voi, perchè non è stata( per ora) prevista chemio?
Grazie a chi vorrà rispondermi.

Faby76
Membro
Messaggi: 600
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Convivenza con tumore osseo

Messaggio da Faby76 » gio 11 gen 2018, 23:05

Ciao Leila, mi dispiace tanto per tua mamma. Ma che sintomi aveva? Te lo chiedo perché anche per mia mamma sono passati 17 anni. Che accertamenti mi consiglieresti di fargli fare in base alla tua esperienza? Grazie e in bocca al lupo
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

Leila86
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 11 gen 2018, 13:32

Re: Convivenza con tumore osseo

Messaggio da Leila86 » gio 11 gen 2018, 23:53

Carissima, basta una radiografia di controllo e successivamente una tac.
Il nominativo delle lesioni si chiama lesione secondaria.
Un abbraccio da parte mia e di mia mamma.
Facci sapere

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”