Visita commissione per accompagnamento

Lucy_PA
Membro
Messaggi: 119
Iscritto il: mar 13 set 2016, 9:28

Re: Visita commissione per accompagnamento

Messaggio da Lucy_PA » lun 15 gen 2018, 18:03

Cara Elegra mi dispiace tantissimo per la vostra situazione. Ti abbraccio forte!

Solidea
Membro
Messaggi: 455
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Visita commissione per accompagnamento

Messaggio da Solidea » lun 15 gen 2018, 18:46

Santo cielo Elegra...non so che altro dire
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

moni1
Membro
Messaggi: 1139
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: Visita commissione per accompagnamento

Messaggio da moni1 » mar 16 gen 2018, 11:07

Elegra, che vergogna nei nostri eccellenti ospedali. hai fatto bene a volere il ricovero, anche se non nel reparto giusto ma almeno è sotto controllo medico! un abbraccio

Ibrahim
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: lun 25 giu 2018, 10:54

Re: Visita commissione per accompagnamento

Messaggio da Ibrahim » lun 25 giu 2018, 11:20

Buongiorno

Volevo chiedervi un piccolo consiglio pratico per quanto riguarda mio padre, mesi fa purtroppo li hanno diagnosticato un adenocarcinoma polmonare con secondarismi polmonari e scheletrici.
Stiamo ancora aspettando il responso della mutuazione di EGFR nel caso si confermasse negativa, vi l'indicazione a terapia di 1 linea con Pembrolizumb.

O gia provveduto a fare la richiesta di invalidita, ho diritto a chiedere l'accompagnamento e quale l'iter da seguire ?

grazie in anticipo

Solidea
Membro
Messaggi: 455
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Visita commissione per accompagnamento

Messaggio da Solidea » lun 25 giu 2018, 11:23

Ibrahim, mi dispiace per tuo padre. La richiesta d'invalidità l'hai presentata tramite patronato? Fanno tutto loro, anche per l'indennità di accompagnamento. Poi sarete chiamati dalla Asl che valuterà se concedervela. Io ho fatto tutto tramite patronato, sono gentilissimi e preparati.
In bocca al lupo, torna a riaggiornarci se vuoi.
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Rispondi

Torna a “Tutele e diritti dei malati e dei familiari”