Tumore alla prostata

Grazia81
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 21 giu 2018, 15:35

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Grazia81 » sab 23 giu 2018, 15:29

Stefano2018 ha scritto:
sab 23 giu 2018, 11:02
Mio padre almeno fino a ora riesce a fare una vita normale

Si è operato nel 2015
Radioterapia 2016
Iniziò terapia farmacologica nel 2017 ovviamente ancora in corso

Incontinenza solo i primi 40 giorni

Il nostro obbiettivo è cronicizzare la malattia visto che L intervento e la radio non sono stati risolutivi
Ma come me mai l’intervento e la radio non sono stati risolutivi ! ?

Silvia colombo
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 14:02

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Silvia colombo » sab 23 giu 2018, 15:58

Grazia81 ha scritto:
sab 23 giu 2018, 15:28
Silvia colombo ha scritto:
sab 23 giu 2018, 14:16
Ciao a tutti. Da pochi giorni hanno diagnosticato un tumore alla prostata a mio papà molto aggressivo..indice gleason 9 e psa molto molto alto a 30. Dalla scintigrafia sono risultati degli accumuli alla teca cranica che vanno indagati con radiografia. Alla tac hanno riscontrato dei noduli al polmoni di 7mm sempre da indagare. Ieri l'urologo ci ha detto che non vogliono operare mio papà e che l'unica soluzione è la radioterapia. Ora io sn disperata...la radio non cura..al massimo rallenta o blocca momentaneamente il tumore e le metastasi...non funzionerà a lungo dato l'indice a 9...sentiremo a breve un altro parere a niguarda a milano...ma il pensiero che mio papà abbia pochi mesi di vita...mi sta uccidendo. Non sono ancora riuscita ada andare dai miei dopo la notizia..non ce la faccio.. sto troppo male e ho troppa paura...mio papà ha 66 anni...io 37 e per me è ancora la figura su cui poter contare sempre.anche se non abito più con loro da 3 anni. Sono anche arrabbiatissima con lui..xchè più di un anno fa gli avevo detto di andare a fare dei controlli..degli esami (dopo la morte di mio zio)...ma non mi ha mai ascoltato e non ci è mai andato fino a quando l'ho obbligato io qualche mese fa...obbligato xchè casualmente gli avevo trovato la pressione alta...da lì poi hanno fatto una serie di esami includendo casualmente anche il psa. Avrei dovuto obbligarlo anche un anno fa e invece non l' ho fatto...mi sento anche in colpa. Piango in continuazione e non riesco a concepire una vita senza di lui...non ora..non così presto. Sono disperata!


Ciao Silvia quanto ti capisco ..... mio padre gleason 8 PSA 8 farà scindigrafia e tac prossima settimana e lonopereranno a breve ! Anche lui non è un uomo dai mille controlli ed anche noi lo abbiamo scoperto X caso tranite un controllo di routine ... anch’io come te ho 37 anni i miei sono separati alla d anche questa è una situazione un po’ difficile X noi ...ed anch’io come te sono nello sconforto più totale so che non è il modo migliore X affrontare la situazione ma non posso fare a meno di essere così giù ! Anche per questo ho deciso di scrivere su questo forum p r avere notizie e per un conforto ! Comunque se hai bisogno scrivimi anche in privato ! Ti abbraccio !
Mi dispiace tanto...spero che tac e scintigrafia siano pulite...ma credo proprio di sì...tuo papà ha un buon psa..non è troppo alto...vedrai che andrà tutto bene! A volte mi sembra tutto così irreale...
Non so dove troverò la forza...ed hai ragione...non è il modo migliore per affrontare tutto questo..ma non riesco x ora a fare in modo differente.
Ti abbraccio anche io

Stefano2018
Membro
Messaggi: 153
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Stefano2018 » sab 23 giu 2018, 20:27

Grazia81 ha scritto:
sab 23 giu 2018, 15:29
Stefano2018 ha scritto:
sab 23 giu 2018, 11:02
Mio padre almeno fino a ora riesce a fare una vita normale

Si è operato nel 2015
Radioterapia 2016
Iniziò terapia farmacologica nel 2017 ovviamente ancora in corso

Incontinenza solo i primi 40 giorni

Il nostro obbiettivo è cronicizzare la malattia visto che L intervento e la radio non sono stati risolutivi
Ma come me mai l’intervento e la radio non sono stati risolutivi ! ?
perché il tumore era già in circolo quindi le cure locali come l intervento e la radio non sono state radicali

quando la malattia diventa sistemica non si può guarire ma con i farmaci si può bloccare la diffusione per molti anni...si spera.

Grazia81
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 21 giu 2018, 15:35

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Grazia81 » dom 24 giu 2018, 9:03

Capito !!! Ma speriamo bene per tutti !

ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » mar 26 giu 2018, 7:59

Care ragazze. Non posso non restare indifferente alle vostre sofferenze per i vostri papà. Coraggio però, anche se non è facile bisogna andare avanti sempre sperando . Ciò che ho detto non vuol dire che se parlo così ci sono per forza di cose circostanze nefaste per forza e comunque. Come vi è stato giustamente detto , affrontare una cosa alla volta. Intanto sempre che mi crediate o meno ma basta fare Delle ricerche.... evitate di fare assumere ai vostri genitori
i cibi ricchi di zucchero. Perche dico questo ? Poiché il cancro si nutre di glucidi è chiaro che bisogna limitarne l' uso. Inoltre anche latte (e derivati tutti )in quamto per il tumore in generale e specificatamente per la prostata è micidiale. Senza creare false speranze o illusioni , se gli fate mettere in atto ciò è un piccolo passo alla lotta contro questo schifo di problema. Certo ,
Che intanto essi fanno le terapie anche una mano da noi stessi può essere di aiuto

Grazia81
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 21 giu 2018, 15:35

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Grazia81 » mar 26 giu 2018, 12:41

ernesto62 ha scritto:
mar 26 giu 2018, 7:59
Care ragazze. Non posso non restare indifferente alle vostre sofferenze per i vostri papà. Coraggio però, anche se non è facile bisogna andare avanti sempre sperando . Ciò che ho detto non vuol dire che se parlo così ci sono per forza di cose circostanze nefaste per forza e comunque. Come vi è stato giustamente detto , affrontare una cosa alla volta. Intanto sempre che mi crediate o meno ma basta fare Delle ricerche.... evitate di fare assumere ai vostri genitori
i cibi ricchi di zucchero. Perche dico questo ? Poiché il cancro si nutre di glucidi è chiaro che bisogna limitarne l' uso. Inoltre anche latte (e derivati tutti )in quamto per il tumore in generale e specificatamente per la prostata è micidiale. Senza creare false speranze o illusioni , se gli fate mettere in atto ciò è un piccolo passo alla lotta contro questo schifo di problema. Certo ,
Che intanto essi fanno le terapie anche una mano da noi stessi può essere di aiuto

Grazie Ernesto per i consigli !ne terrò sicuramente ci conto !

Silvia colombo
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 14:02

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Silvia colombo » mar 26 giu 2018, 23:06

ernesto62 ha scritto:
mar 26 giu 2018, 7:59
Care ragazze. Non posso non restare indifferente alle vostre sofferenze per i vostri papà. Coraggio però, anche se non è facile bisogna andare avanti sempre sperando . Ciò che ho detto non vuol dire che se parlo così ci sono per forza di cose circostanze nefaste per forza e comunque. Come vi è stato giustamente detto , affrontare una cosa alla volta. Intanto sempre che mi crediate o meno ma basta fare Delle ricerche.... evitate di fare assumere ai vostri genitori
i cibi ricchi di zucchero. Perche dico questo ? Poiché il cancro si nutre di glucidi è chiaro che bisogna limitarne l' uso. Inoltre anche latte (e derivati tutti )in quamto per il tumore in generale e specificatamente per la prostata è micidiale. Senza creare false speranze o illusioni , se gli fate mettere in atto ciò è un piccolo passo alla lotta contro questo schifo di problema. Certo ,
Che intanto essi fanno le terapie anche una mano da noi stessi può essere di aiuto
Ciao Ernesto
Mio papà ha già eliminato i latticini da un po'...lui segue ogni tanto i consigli di un noto dottore alternativo (dieta dei gruppi sanguigni)...fa un po' più fatica con i glucidi purtroppo...adesso vedrò di tenerlo a stecchetto. Intanto domani abbiamo esiti della radiografia fatta dopo la scintigrafia x via di accumuli alla teca cranica e all'omero. E nel pomeriggio ulteriore visita dall'urologo per far vedere gli esiti di qsti esami...incrocio le dita!
Ciao!

ernesto62
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: dom 17 nov 2013, 20:52

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da ernesto62 » mer 27 giu 2018, 4:37

In bocca a lupo per il tuo papà Silvia. Il dottore che dici credo sia il dottor ...

Silvia colombo
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 23 giu 2018, 14:02

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Silvia colombo » mer 27 giu 2018, 23:04

ernesto62 ha scritto:
mer 27 giu 2018, 4:37
In bocca a lupo per il tuo papà Silvia. Il dottore che dici credo sia il dottor ...
Si è proprio lui..ma non sapevo si potesse fare il nome..quindi non l'ho scritto. Grazie e crepi il lupo...un abbraccio

hat
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: dom 12 nov 2017, 16:36

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da hat » sab 7 lug 2018, 20:24

ernesto62 ha scritto:
mar 26 giu 2018, 7:59
ma basta fare Delle ricerche.... evitate di fare assumere ai vostri genitori
i cibi ricchi di zucchero. Perche dico questo ? Poiché il cancro si nutre di glucidi è chiaro che bisogna limitarne l' uso.
Non sono un medico, ma credo sia un pò come dire non bevete acqua perchè le cellule tumorali ne hanno bisogno per moltiplicarsi :)

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”