Quando accadrà?

Mari75
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 4 lug 2018, 23:22

Quando accadrà?

Messaggio da Mari75 »

Buonasera
La mia mamma è terminale, siamo a casa dal 3 agosto continuando solo con idratazione x il fegato ormai aggredito dalle metastasi e morfina x contenere i dolori alle ossa e all’addome.
Aspettiamo rassegnati che voli via, che si liberi da tutto questo male. Ogni giorno sembra l’ultimo... senza voce, senza forze, senza la minima autonomia....
Odio la sua malattia perché l’ha ridotta ad un vegetale giorno dopo giorno e prima di toglierle la sua autonoma, le ha tolto la felicità rendendola triste e depressa.....
Alcuni ammalati restano autosufficienti fino a qualche giorno prima di terminare, mia madre invece piano piano si sta spegnendo, privata di ogni dignità.
Scrivo a voi solo x capire cosa è successo qualche ora prima che il vostro caro finisse.... cosa ha fatto o detto e come è stato.... vorrei che accadesse mentre dorme.... senza soluzione di continuità tra la sua non vita e la sua liberazione.....
Grazie a chi vorrà rispondere
Marina
Elegra
Membro
Messaggi: 790
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Elegra »

Ciao Marina
Siete seguiti da un palliativista? Se sì come immagino fatevi guidare da lui per la giusta somministrazione dei farmaci che le tolgano le sofferenze e le garantiscano un rilassamento
Sia la mia mamma che il papà si sono "addormentati"; succederà anche alla tua
Prego per voi
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Valentina&Sofia
Membro
Messaggi: 285
Iscritto il: mer 6 giu 2018, 14:49

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Valentina&Sofia »

Cara, la mia mamma è andata in cielo il 16...dal 14 che era a casa, lo aveva voluto lei fortemente! In ospedale stava discretamente, ovvio che non camminava più, mangiava quasi niente, era debole. A casa è avvenuto il crollo totale. Dolori acutizzati, zero mangiare, straparlava anche se i nomi li ricordava e li associava ai volti, aveva caldissimo e la febbre alta da neoplasia, le mancava l’aria, perdeva sangue e feci...uno strazio. Almeno fino a due giorni prima stava discretamente...ti sono vicina
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Sti »

Ho iniziato questo post che poi ho salvato come bozza perché non so se sia in tema con quello che hai scritto ma le parole sono uscite come un fiume in piena, forse quindi devo condividere con voi la storia degli ultimi momenti / giorni di mia mamma.
Ciao, mi dispiace molto per tua mamma, mia mamma alla fine forse è stata fortunata.
Era molto dimagrita e aveva molti dolori alla schiena che il medico ci aveva detto senza mezzi termini che con grandissima probabilità erano metastasi ossee, mia madre non ci credeva. Aveva voluto una sedia a rotelle perché così poteva muoversi più facilmente.<br/>
È morta una mattina, eravamo mia sorella, mio padre ed io, i fratelli piccoli appena usciti per andare a scuola. Ha iniziato a respirare male ma non malissimo, era già capitato e mia sorella le si è messa davanti per farla calmare facendole seguire il suo respiro lento, io figurati che le ho portato un bicchier d'acqua.<br/>
Poi di colpo, dopo aver fatto un rumore strano, ha riverso gli occhi indietro, mia sorella che le stava li davanti ha iniziato a piangere. Abbiamo chiamato l'ambulanza ma dato che ci metteva troppo ad arrivare abbiamo provato a portarla giu a peso noi, non ci siamo riusciti, la sedia a rotelle non stava nell'ascensore e quindi abbiamo atteso l'arrivo dell'ambulanza, sul pianerottolo di casa facendole la respirazione bocca a bocca.<br/>
La scena aveva a tratti del comico, nei giorni seguenti ho pensato che se mia madre stava osservando la scena ci avrà dato dei cretini.<br/>
Per noi è stato terribile, quando sono arrivati finalmente quelli dell'ambulanza hanno cercato di rianimarla, io, sebbene non sia credente, ho pregato perché qualcuno lassù ci desse ancora un po di tempo, ma mi ricordo quando ho capito, dal rumore della macchina, che continuava ad emettere un bip dannatamente lento e regolare, che non erano riusciti a salvarla. Mia sorella ha avuto diversi attacchi di panico ma poi le ho detto che lei era stata l'ultima cosa che la mamma aveva visto, molto meglio di uno sconosciuto in camice e che era stata brava, si è tranquillizzata.<br/>
I suoi genitori, i miei nonni, sarebbero dovuti venire quel maledetto martedì a trovarla, questa è la cosa che forse mi dispiace di più.<br/>
Lei penso sia stata, infondo, fortunata perché fino al giorno prima ha fatto quello che voleva, bevuto una birretta, fumato sigarette (ebbene si è stata fumatrice imperterrita sino all'ultimo), era stata con noi, io le avevo fatto il pediluvio ai piedi e l'ultima cosa che ha visto in vita sua è stata mia sorella che le.diceva di stare calma e che sarebbe stata.meglio.<br/>
Neanche un giorno di ospedale contro la sua volontà.<br/>
Quando succederà, in qualunque modo succederà, non sarai mai preparata e, almeno così è stato per me, ti sentirai con la sindrome da arto fantasma, ti aspetterai di vederla spuntare da qualche parte o vorrai ancora dirle cose.
Forse sono andata fuori tema, scusa.
Ps mia madre non aveva metastasi, abbiamo ritirato la tac il venerdì successivo alla sua morte, il tumore era in regressione e lei aveva ragione. Ho pianto tantissimo e continuo a struggermi perché da un lato penso che cazzo, sarebbe stata felicissima alla notizia, fosse arrivato una settimana prima il referto magari sarebbe morta lo stesso ma più in pace, dall'altro penso che se n'è andata non come un vegetale, forse pensando che l'avremmo salvata, non martoriata dal cancro o almeno non terribilmente martoriata. In ogni caso l'ho sognata, era bella, con tutti i capelli e io le dicevo che stava funzionando la chemio. Lei mi ha guardato e ha detto che era contenta, ora andiamo a berci una birretta.
Speranza76
Membro
Messaggi: 231
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Speranza76 »

:cry: Sti..ho le lacrime agli occhi..e' da pochi giorni che sono iscritta e pian piano sto con fatica leggendo I post..cercando di capire cosa dovremmo affrontare nei prossimi mesi..sono demoralizzata ..sto ahime capendo sempre piu cose di questa brutta bestia..ma esistera' in questo forum qualcuno che e' sopravvissuto per qualche anno?
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Sti »

Speranza, mia mamma aveva passato i due anni, Moreno sta puntando alla guarigione, la nonna di un mio caro amico, sempre tumore al polmone, anni fa è vissuta ben 10 anni!
Non posso, e nessuno può, garantirti niente, l'unica cosa che ti posso dire è con il senno di poi, goditi ogni momento.
Io adoro ricordare le pause pranzo in ospedale, mentre lei faceva la terapia. Eravamo solo io e lei e alla fine spesso ci divertivamo, chiacchieravamo con gli altri pazienti e poi ridevamo dei volontari o degli infermieri. Esistono altri momenti madre e figlia migliori lo so, ma sono stati i nostri e cmq vissuti forse con più consapevolezza che non sarebber9o tornati.
Una volta ho letto di un malato che diceva "il cancro è una malattia dolce, in fondo ti permette di dire addio", tu non dire addio ma godi più che puoi di quello che hai oggi. Non demoralizzarti mai
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Sti »

Ah altra cosa, io a casa ero l'esperto medico, mia madre mi odiava per questo, sempre con il senno di poi, ti consiglio di parlare della malattia solo quando loro vogliono, so che è difficile. Ma mia mamma era contenta quando tornavamo a casa e le raccontavamo le ns giornate, odiava quando tornavo a casa con aloe o altri intrugli che avevo letto purificanti o che aumentavano le piastrine etc. O parlavo del tumore delle cure.
Sarà dura ma comunque ogni minuto sarà prezioso e varrà il dolore, in bocca al lupo
Speranza76
Membro
Messaggi: 231
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Speranza76 »

Ti ringrazio tanto ma proprio tanto..non sai quanto bene mi han fatto le tue parole!
Domani dovrebbe arrivare il famoso farmaco e inizieremo la battaglia..niente chemio niente radio solo farmaco per mutazione genetica..in prima linea..Speriamo si apra una nuova era nelle cure dei tumori polmonari..
Un abbraccio fortissimo sti e a mari che ha aperto il post alla quale chiedo scusa se sono andata fuori argomento..Mari75 un pensiero e una preghiera per te ..un abbraccio
Sti grazie di cuore
Sti
Membro
Messaggi: 115
Iscritto il: sab 19 mar 2016, 0:29

Re: Quando accadrà?

Messaggio da Sti »

Serve a questo il forum, spero di potervi annoverare tra le storie da raccontare a chi fare coraggio.
Ancora un in bocca al lupo grande!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tumore al polmone”