Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Elegra
Membro
Messaggi: 657
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Elegra » dom 7 ott 2018, 13:47

Ciao Zoe!
Felicissima che ti è andato tutto bene in questi cinque anni. Per te la chemio era un'opzione e l'hai legittimamente rifiutata. Per altri senza la chemio vuol dire andarsene in pochi mesi: e non è una questione di sistema immunitario..ma la questione è che il tumore avanza se non lo contrasti
Per molti di questo forum gli integratori non possono essere un'opzione . O per lo meno un utile accompagnamento ma non un'opzione. Mia mamma ha vissuto 13 mesi ma se le avessi dato gli integratori e basta non credo che avrebbe partecipato alla Comunione del nipotino..non avremmo fatto l'ultima bellissima vacanza insieme..
Quando ha cominciato a stare male sul serio non era per la chemio ma era perché il tumore ha invaso ossa e cervello
Ed era molto conciata e voleva fortissimamente fare la chemio di secondo livello. Cosa che i medici mi avevano sconsigliato. Voleva disperatamente vivere.
Quindi Zoe alla fine tu hai fatto bene. Ma avevi una situazione che te lo permetteva. Se vuoi un consiglio lascia anche le sigarette e continua con i tuoi integratori!
Buona vita!
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Alex.cr
Membro
Messaggi: 246
Iscritto il: dom 4 mar 2018, 21:01

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Alex.cr » dom 7 ott 2018, 20:13

Quelli che hanno rifiutato la chemio e non ce l'hanno fatta non sono certo qui a portare la propria testimonianza. La medicina è una cosa seria, se fossimo tutti in grado di curarci saremmo fenomeni e non ci ammaleremmo mai, purtroppo non è così ed i medici (nello specifico gli oncologi) esistono per cercare di fare il massimo per affrontare la malattia; nessuno certamente ha la verità in tasca (soprattutto in questo settore dove ancora poche sono le risposte "certe") ma visto che siamo in ambito scientifico il rischio di dire sciocchezze (quindi testimonianze senza nessun fondamento scientifico) è elevatissimo. Piuttosto se non ci si fida di una diagnosi si cerca un'alternativa presso un'altra struttura, pensare di curarsi con una dieta letta in internet o qualche integratore non è la soluzione; probabilmente male non fa e magari aiuta pure, ma non è la risposta ad una malattia a cui la ricerca ancora sta cercando di dare un'arma efficace al 100%.

Solidea
Membro
Messaggi: 669
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » dom 7 ott 2018, 20:43

Quelli che invece fanno la chemio vengono qui a raccontarci di quanto soffrono, e quelli che ci restano...beh, possiamo soltanto immaginarlo perché o non scrivono più oppure non hanno mai fatto in tempo a scrivere.
Rafforzare il sistema immunitario non consiste nel fare una dietarella qualunque beccata su Internet e assumere qualche integratore, significa modificare totalmente il proprio stile di vita, significa fare dei sacrifici che in realtà pochi o nessuno vogliono affrontare...tanto c'è la chemio!
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Speranza76
Membro
Messaggi: 131
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Speranza76 » dom 7 ott 2018, 20:57

Io mi chiedo: sinceramente parlando..un oncologo si farebbe fare la chemio?
Io credo che ognuno debba decidere in propria coscienza cio che e' meglio per se stesso..credo che quando capita a te le provi tutte e ti fidi o meglio affidi a quello che ti indica il dottore..
Io comunque sono contenta che nel caso della mia famiglia abbiamo potuto sostituire la chemio col farmaco biologico..nella sfortuna che ci e' capitata almeno la fortuna e' stata questa..non so se funzionera,' ve lo diro prossimamente..una cosa comunque e' certa : la qualita di vita con questi farmaci innovativi e' superiore a quella con la chemio..ma ahime per ora per certi tipi di tumori la chemio e' l'unica cura . .per cui si fa..e come in tutti I casi si spera funzioni

Solidea
Membro
Messaggi: 669
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » dom 7 ott 2018, 21:22

Ti rispondo io Speranza...no!
E la chemio non è una cura, se lo fosse il cancro non si ripresenterebbe, cosa che succede quasi sempre.
Mette a bada i sintomi per un po', ma è la causa che bisogna trovare.
E lavorare su quella
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Filomena
Membro
Messaggi: 766
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » dom 7 ott 2018, 21:30

Infatti la chemio non è una cura
Ho fatto un ciclo di 21
Sono stata uno schifo
Ho fatto radioterapia x sentirmi dire dopo tre mesi
Ci dispiace non ha funzionato ha un recidivo ad entrambi i polmoni
E allora vengono tanti dubbi
Ma oggi faccio chemio biologica
E vediamo

Filomena
Membro
Messaggi: 766
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » dom 7 ott 2018, 21:36

Funziona speranza
A me la chemio non ha funzionato
Quella biologica ugualmente chemio
In un anno ha dato stabilità almeno fino ad ora
Andrà bene fin quando non cambierà la mutazione
X il sistema immunitario terapia e dieta
Io mi faccio seguire da un oncologo
Terapia integrata 120 euro al mese
Di fitoterapici
La cosa che mi viene da dire
Se la dieta l'alimentazione è importante
Xche non ci viene data una dieta da seguire
In oncologia?
Xche devo andare privato e dare 200 euro
Allora è vero o no?

Solidea
Membro
Messaggi: 669
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » dom 7 ott 2018, 21:40

Perché la maggior parte degli oncologi di alimentazione non ne sa un tubo...se provi a chiedere (facci caso) cambiano subito argomento.
Bisogna informarsi da soli o consultare un oncologo che si occupi anche di alimentazione
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

ChiaraMel
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: gio 27 set 2018, 14:14

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da ChiaraMel » dom 7 ott 2018, 22:00

Di tutti gli effetti collaterali gli oncologi se ne fregano... Loro pensano solo a "tappare" la malattia per un po' finché un giorno non si ripresenta come quasi che fosse colpa del paziente... Ma non danno molti consigli sulla miriade di problemi che nascono dalle cure e dalla malattia.

Speranza76
Membro
Messaggi: 131
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Speranza76 » dom 7 ott 2018, 22:01

Ecco cercare la causa e spingere l'organismo a combattere da solo contro le cellule impazzite..ecco perche credo che la via delle mutazioni genetiche e soprattutto l'immunoterapia siano le armi vincenti

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”