Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Filomena
Membro
Messaggi: 1099
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » mar 9 ott 2018, 19:04

Alex condivido
Di Santoni e magie se ne sentono fin troppo
La cosa che fa rabbia siamo nel 2018 e ancora si crede alla magia
Non ho parole

Solidea
Membro
Messaggi: 840
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » mar 9 ott 2018, 19:25

Filomena ha scritto:
mar 9 ott 2018, 19:04
Alex condivido
Di Santoni e magie se ne sentono fin troppo
La cosa che fa rabbia siamo nel 2018 e ancora si crede alla magia
Non ho parole
Filomena, nessuno ha parlato di magia e santoni qui.
Tra l'altro prima dici una cosa, poi cambi corrente....
ma forse ho capito male io
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Elegra
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Elegra » mar 9 ott 2018, 20:31

Eh Alex hai proprio ragione
Non so se avete letto della Fondazione...ma siamo proprio a livello di Santoni..
Segnalato al moderatore Aimac comunque.
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico

Solidea
Membro
Messaggi: 840
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » mar 9 ott 2018, 21:03

Allora forse mi sono persa qualcosa io.
Chiedo scusa
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Filomena
Membro
Messaggi: 1099
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » mar 9 ott 2018, 21:04

Scusa Elegra
Ho capito male?

Filomena
Membro
Messaggi: 1099
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Filomena » mar 9 ott 2018, 21:07

Un malinteso?
Meglio così
Io parlo di chemio biologica
Data da oncologi specializzati
Forse c'è stata un errore

Solidea
Membro
Messaggi: 840
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » mar 9 ott 2018, 21:31

Nessun malinteso, ora ho capito i riferimenti e sinceramente trovo poco corretto che si metta alla gogna qualcuno che cerca invece di dare qualche info in più che può invece risultare utile a qualcun altro. Nessuno obbliga nessuno, c'è chi decide di spaziare e informarsi e c'è chi decide di prendere per oro colato tutto quello che propina la medicina ufficiale: a ognuno le sue scelte, ma eviterei le varie allusioni.
Scusa, Zoe. E ancora grazie!
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Solidea
Membro
Messaggi: 840
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » mar 9 ott 2018, 21:32

Filomena, mi sa che anche tu sei caduta dalle nuvole come me, o sbaglio?
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Cora
Membro
Messaggi: 91
Iscritto il: mer 3 dic 2014, 9:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Cora » mer 10 ott 2018, 9:07

A me la chemio ha fatto scomparire due metastasi epatiche. Il cancro è una malattia multifattoriale, ad altissima componente genetica. Non si cura con i funghi, il bicarbonato o i beveroni. Ci sono tumori poco aggressivi e tumori molto aggressivi, ci sono tumori che rispondono molto bene alla chemio e tumori che non rispondono affatto, punto.
Se la chemio non è strettamente necessaria, nell' ospedale in cui mi curo io, sono gli oncologi stessi a lasciare la scelta al paziente.
Ognuno è libero di curarsi o non curarsi, ma dire che la chemio uccide, é inutile o fa venire altri tumori (può capitare, ma solo con ALCUNI chemioterapici e molti anni dopo la fine delle cure) è un falso scientifico inaccettabile. Ognuno poi, sulla propria pelle, ma solo su quella, faccia ciò che crede. Io nel Medio Evo non ci voglio stare.

Solidea
Membro
Messaggi: 840
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Ma esiste qualcuno che ha rifiutato la chemio

Messaggio da Solidea » mer 10 ott 2018, 9:53

Non si parla di sostituire le terapie tradizionali ma di affiancarle a cure naturali. Quasi tutti coloro che scrivono qui hanno affrontato anche radio e chemio che però da sole non sono sufficienti proprio perché non sono cure vere e proprie: sono farmaci che allo stato attuale curano soltanto i sintomi. Ma curare i sintomi non serve a molto, perché se non si debella la causa il male ritornerà. La faccenda della genetica c'entra fino ad un certo punto.
Se la chemio fosse "la" cura non ci sarebbero recidive né nascerebbero altre metastasi: questo succede perché i farmaci distruggono il sistema immunitario, che dev'essere invece rafforzato il più possibile.
Si parla di stile di vita e di tante accortezze che la maggior parte delle persone non ha intenzione di usare perché costerebbero troppi sacrifici, prima di tutto la costanza. Qua ho letto di gente che nonostante la malattia continua ad assumere zuccheri o peggio ancora a fumare. La salute vale mille volte di più che soddisfare questi capriccetti, o no?
Comunque su una cosa hai ragione: ognuno faccia ciò che crede. Ma schernire o prendere per ciarlatano chi propone altri tipi di cure, tra l'altro sperimentate sulla propria pelle (stiamo parlando di pazienti) a me quello sì, sembra medievale!
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”