Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Rispondi
Danix
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 29 dic 2018, 18:07

Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da Danix » ven 4 gen 2019, 23:21

Salve a tutti,
A mia madre di 41 anni è stato diagnosticato un cancro al fegato poche settimane fa. A darci l'annuncio è stato l'ittero che ha "colorato" la sua pelle e i suoi occhi giallissimi. Arrivati in ospedale non ci hanno dato molte speranze, il livello di bilirubina è di 23 e i dottori ci hanno detto che è "inutile" applicare una protesi biliare per drenare la bilirubina in quanto le vie biliari all'altezza del dotto unico sono influenzate dalle metastasi.
Nei prossimi giorni proveranno ad applicare un drenaggio sottocutaneo esterno per cercare di ovviare il problema ma comunque sia non ci hanno promesso ottimi risultati. Stiamo ancora aspettando l'esito della biopsia per identificare l'entitá del male.
Sto scrivendo qui in cerca di qualche consiglio da persone che magari hanno vissuto situazioni simili alla nostra e quindi fornirmi qualche delucidazione o dritta per cercare di fare qualcosa di utile per aiutare mia madre. Magari consigliarmi qualche struttura specializzata su vie biliari e fegato in modo da rivolgermi direttamente ad essa che sicuramente sará più "preparata" rispetto all'ospedale della mia cittá.
Qualsiasi consiglio/aiuto è ben gradito.
Grazie a coloro i quali mi risponderanno. Che il buon Dio vi benedica tutti!

maddalena
Membro
Messaggi: 1059
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da maddalena » sab 5 gen 2019, 1:48

Salve Danix ...
Io ti consiglio di rivolgerti a Peschiera del
Garda ... trovi sul sito la clinica .
Vi si recano pazienti da ogni parte d'Ialia ... Noi ci siamo recati per patologia alla ghiandola Pancreatica e stomaco ... c'erano pazienti con patologia alle vie biliari.
Un augurio e un abbraccio

vale93
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: lun 21 mag 2018, 20:17

Re: Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da vale93 » sab 5 gen 2019, 9:38

papà è stato operato di colangiocarcinoma (tumore vie biliari) all istituto nazionale tumori di milano,in via venezian...se vuoi contattami in privato e ti do i contatti...

Danix
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 29 dic 2018, 18:07

Re: Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da Danix » dom 6 gen 2019, 10:19

Grazie mille Maddalena e Vale93 per il vostro aiuto.
Ho giá trovato i contatti sul web. A risentirci :)

Sora Kappa
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: dom 16 dic 2018, 7:13

Re: Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da Sora Kappa » lun 7 gen 2019, 6:24

Anche io sono stata al INT Istituto Nazionale Tumori a Milano, ed anche in altri istituti, fino a quando non si è capito in seguito alla biopsia al fegato (lesione 7x7 cm il 4/10), che l’ipotizzato colangio carcinoma primario, è invece il mio “vecchio amico” carcinoma squamoso ano-rettale infiltrante del 2015 (HPV+43), che dopo 2 anni di residenza pacifica nei miei intestini, ha deciso di salire attraverso il sistema linfatico (ho 3 ghiandole in metastasi) e di insediarsi ai piani alti nel mio fegato (anche qui metastasi IV stadio lesione al 28/11 10x10 cm).
Trattandosi di un tumore secondario la chirurgia epatobiliare non serve più in prima battuta, ragione per la quale non mi seguono più al momento.

Dovendo e potendo però scegliere, in caso di operazione futura, io mi riferirei senz’altro all’INT di Milano o a Verona al Cantro di Chirurgia Epatobiliare dell’Università di B.go Roma.

Credo però che non ci sia molto tempo da perdere, dipende anche dalla Vs posizione geografica poter suggerire i centri buoni nei dintorni. Se dovete operare, meglio prima che dopo. Una volta scelto il centro più indicato e che vi ispira più fiducia e empatia, dovrete prendere una decisione.

Anche il Poliambulanza di Brescia sembra avere un ottimo reparto e team di chirurgia epatobiliare.
Io personalmente, privilegerei in tutto e per tutto Milano e/o Verona che sono i ns migliori centri non solo in zona centro-nord ma italiani

Danix
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: sab 29 dic 2018, 18:07

Re: Cancro al fegato, vie biliari interrotte, bilirubina alta

Messaggio da Danix » lun 7 gen 2019, 15:39

Salve Sora Kappa,

Grazie mille per il suo consiglio, ne terrò sicuramente conto.
Colgo l'occasione per augurarle una buona giornata e soprattutto un grande in bocca al lupo per tutto. ❤️

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”