Mieloma, testimonianze

Rispondi
257
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: mer 6 feb 2019, 14:23

Mieloma, testimonianze

Messaggio da 257 » mer 6 feb 2019, 16:25

Mia mamma ha 60 anni. Le hanno da poco diagnosticato il mieloma multiplo. Sta facendo la terapia vtd in vista dell'autotrapianto. Io aspetto un bimbo, sono all'ottavo mese. Per me è un momento molto difficile, cerco testimonianze che possano aiutarmi. Grazie

Valentina&Sofia
Membro
Messaggi: 204
Iscritto il: mer 6 giu 2018, 14:49

Re: Mieloma, testimonianze

Messaggio da Valentina&Sofia » mer 6 feb 2019, 22:14

Non so nulla del mieloma. Però ci tenevo a dirti che ti sono vicina, quando la mia mamma si è ammalata ero anch’io in attesa...è brutto, molto brutto! Cerca la forza nella tua creatura. Un abbraccio

maddalena
Membro
Messaggi: 925
Iscritto il: mer 11 giu 2014, 15:05

Re: Mieloma, testimonianze

Messaggio da maddalena » gio 7 feb 2019, 10:50

Ciao ... credo che l'autotrapianto a cui ti riferisci sia la Terapia CAR-T , ovvero il prelievo di sangue dove poi ne vengono ingegnizzati i LINFOCITI T e di nuovo reinseriti per debellare cellule tumorali .. È interessante questo studio da poco messo in atto ... mi sono interessata in quanto leggevo volessero testare per i tumori solidi ( per mio marito ) purtroppo è ancora presto da mettere in pratica come terapia ..ci speravo anche in fase sperimentale... mah.... ! Non posso fare altro che augurarti sinceramente che tutto prosegua nel migliore dei modi ... un po' di fiducia non deve mancare ... e trasmetterla anche alla mamma non fa altro che bene.
Un abbraccio infinito

Pier53
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: mer 6 mar 2019, 14:19

Re: Mieloma, testimonianze

Messaggio da Pier53 » mer 6 mar 2019, 15:10

A me è stato diagnosticato il MM a dicembre 2017. Ho iniziato la terapia VTD dopo un mese di radioterapia per alcune lesioni ossee dovute al MM.
Fortunatamente, investigando con una Risonanza Magnetica sui dolori all'anca, mi è stato diagnosticato precocemente e non avevo altri problemi.
Ho fatto 5 cicli di chemio ed il trapianto delle cellule staminali. Dopo essermi ripreso mi è stata impiantata una protesi all'anca per una necrosi alla testa del femore.
Ora sto bene, cammino abbastanza bene e devo dive che la chemio non mi ha dato particolari problemi.
Dolori ossei quando hanno stimolato il midollo osseo a produrre le cellule staminale e leggera nausea durante la degenza per il trapianto,
Ora è rimasto un intorpidimento alle dita dei piedi, cosa con cui penso dovrò imparare a convivere.
Il MM è sparito ma si sa che tornerà. Speriamo che continuino i progressi nella cura di questa malattia e che quando si ripresenterà la si possa sconfiggere.
Al momento il MM non è malattia guaribile però in questi ultimi anni i progressi sono stati molti e si spera continuino. Abbi fiducia.
Io l'ho accettata ed al momento ci convivo abbastanza tranquillamente, poi si vedrà.
Se vuoi altre informazioni sono a disposizioni.
Tantissimi auguri alla mamma. Ciao

Rispondi

Torna a “Mieloma, leucemie e linfomi”