Noi figli, di genitori malati

In questo spazio è possibile raccontare e pubblicare le storie di coloro che sono riusciti, anche attraverso il dolore e la sofferenza, a sconfiggere la malattia.
Solidea
Membro
Messaggi: 899
Iscritto il: gio 31 ago 2017, 18:04

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Solidea » gio 27 dic 2018, 19:47

Ciao Filomena. Da quando hai iniziato la terapia integrata?
E ora in che consiste la tua alimentazione?
Noi siamo come farfalle che battono le ali per un giorno pensando che sia l’eternità.

Filomena
Membro
Messaggi: 1260
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Filomena » gio 27 dic 2018, 20:34

Dal mese di settembre
La prima cosa che ha abolito
Tutti i tipi di zuccheri e dolci
Frutta un Solo frutto al giorno
Frutta secca diciamo a merenda
Oppure al mattino
Logicamente senza abbondare io prendo le bustine mix almeno che anche la frutta secca
Carne rossa x niente
Una volta a settima carne bianca
Uovo due volte a settimana
Una volta intero
La seconda volta solo l'albume con piselli
Pasta integrale ma se si può
Quella di kamut lo stesso x il pane integrale o meglio kamut
Riso quello nero
O quello integrale
Verdure si legumi anche ma passati
Non frullati altrimenti la buccia non si elimina

Filomena
Membro
Messaggi: 1260
Iscritto il: gio 30 ago 2018, 17:10

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Filomena » gio 27 dic 2018, 20:35

Ps questo è quello che ha dato a me
Ma a chi ho sentito ha dato la stessa cosa
Cmq e un medico dell'associazione ARTOI

BettaViky
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da BettaViky » gio 27 dic 2018, 21:57

No solidea. ...mamma non segue alcuna terapia integrata...io non riesco a capacitarmi sulle parole della dottorwssa. ...vorrei fare salti di gioia xke cmq ha detto che attraverso i marcatori lei è convinta che se non ci fosse una regressione x lo meno si aspetta una stabilità della malattia....ma xke però fermarsi proprio ora???!è risaputo che il cancro vescicale crea recidive...e allora xke non evitare quest ultime?vorrei tanto essere un medico in certi momenti!

BettaViky
Membro
Messaggi: 61
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da BettaViky » gio 27 dic 2018, 22:01

Sì Filomena cara....conosco molto bene la tua storia xke sono sempre qui a leggere....io però non credo che si tratti di tossicità altrimenti me lo avrebbe detto....io credo più che altro che vogliano semplicemente attendere gli eventi....spero che questa bestia sia ferma x tanto tempo..ma allo stesso tempo ho paura del suo risveglio...xke ho il terrore che torni più incazzato di prima!!!!cosa potrà mai fare una chemioterapia di 2 linea????????ecco xke dico prevenire è meglio che curare....quindi perché fermarsi ora!

Jehona
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 28 dic 2018, 23:00

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Jehona » ven 28 dic 2018, 23:10

Ciao laura, ho le lacrime ai occhi mentre leggi il tuo messaggio!! Nessun puo’ capirci fin quando nn si provano di persona. Ho perso il papa’ 4 mesi fa, uomo di appena 53 anni ha lottato fino alla fine ma purtroppo non ha potuto sconvincere quel tumore piu’ forte di lui. Sono una ragazza di appena 23 anni ma da questa disgrazia ho imparato tanto ma tanto la vita e’ bella e bisogna apprrezzare le minime cose. Oggi avrei fato la vita x vedere anche 5’ in piu mio papa’ ma nello stesso tempo sono orgogliosa di aver avuto un papa’ come il mio che ha lottato fino alla fine xk sn sicura che da lassu’ mi protegge sempre. Forza guerrieri❤️

Jehona
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: ven 28 dic 2018, 23:00

ho perso il papa’ a solo 53 anni ! Tumore al pancreas

Messaggio da Jehona » ven 28 dic 2018, 23:25

Buonosera a tutti, vi scrivo x consolarmi in quanto ho perso il papa’ solo 4 mesi fa, mi sento distrutta xk papa’ mi manca sempre di piu! Ha lottato per due anni e alla fine ci ha lasciati, si e’ arreso! Ricordo papa’ sempre col sorriso, sempre con la convizione che avrebbe vinto la battaglia😞e stato il primo natale le prime feste senza lui mi sento distrutta piango quasi tt le sere😞😞😞😞😭 voglio solo dirvi che gli spedali di brescia penso siano i migliori ti curano fino al ultimo papa’ adorava loro😍❤️In bocca a lupo a tt i malati e non mollate mai voi soffrite ma noi figli di piu❤️Forza a tutti i papa’ che sono sicura papa’ da lassu’ aiutera’ tutti.

Ornela
Membro
Messaggi: 30
Iscritto il: mar 9 apr 2019, 10:08

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Ornela » ven 12 apr 2019, 15:33

Buongiorno,
Sono iscritta da pochi giorni in questo forum, ma trovo che sia l'unico posto in cui mi sento capita.
Il 2 aprile ci è stato comunicato che il mio papà aveva un cancro al pancreas con metastasi, anche se era da mesi che faceva controlli di ogni tipo perché non stava bene. Ha solo 66 anni, io ne 24 e mia sorella 29, qua in italia siamo solo noi tre, sono disperata non so cosa fare per questo volevo chiedervi dei consigli . Abbiamo già contatto specialisti ma ci hanno detto che al momento non è operabile c'è la possibilità chemio ma dobbiamo aspettare i risultati dell'istologica fino al 23. Lui è stato spostato in casa di cura con asistenza continuativa finché non abbiamo l'istologica, perché l'ospedale l'ha dimesso dicendo che loro non possono fare niente. Cosa posso fare lo faccio restare in casa di cura finché l'oncologo( San Raffaele o Humanitas) ci dicono cosa fare o posso farlo ricoverare in ospedale tipo il San Raffaele già da oggi? Vi prego qualsiasi consiglio che avete scrivetelo sono disperata, i dottori della provincia dove abito hanno detto che non ha speranza ma io non mi voglio arrendere, non posso vivere senza il mio papà!

Faby76
Membro
Messaggi: 900
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da Faby76 » lun 15 apr 2019, 23:38

Ciao Ornela. Io penso che dovresti chiedere a lui cosa vorrebbe fare. Se nella casa di cura si trova bene potresti lasciarlo lì. Se capisci che in ospedale sarebbe più seguito allora lo fai ricoverare. Buona notte
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI

hinagiku
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: ven 13 set 2013, 10:18

Re: Noi figli, di genitori malati

Messaggio da hinagiku » ven 19 apr 2019, 15:22

Domenica sarà un anno. Non è cambiato niente. Il dolore non passerà mai.

Rispondi

Torna a “Il cancro e poi... la vita! (Le nostre storie)”