prevenzione e cura alternativa dei tumori

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

temo proprio di si.
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-
[Antonio]
Membro
Messaggi: 63
Iscritto il: mer 2 set 2015, 0:46

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da [Antonio] »

Vedremo se si rivelera' azzeccata.

Intanto da dicembre 2017, il mese in cui stette male, e' passato un anno e mezzo.
stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

non vedremo proprio niente perché non è un gioco o una scommessa tra me e te; io so solo che se Nadia Toffa fosse una mia parente o un'amica, cercherei di dissuaderla dal continuare il suo "percorso terapeutico"; se poi la persona è convinta che sia il percorso giusto, io non ci metto becco, la libertà di cura per me è sacrosanta e ognuno deve potersi curare come crede meglio. Sono perfino favorevole all'eutanasia, vedi te...
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-
Pattypersempre
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 9 apr 2014, 20:23

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Pattypersempre »

buongiorno a tutti, non sono piu' intervenuta per i continui "richiami " degli amministratori del forum ma ho sempre letto. Sono d'accordo con Stalker...ma, sarei felice (come lui credo) se l'epilogo della vicenda si rivelerà completamente diverso e la cura la portasse a completa guarigione. Qui a nessuno frega di aver ragione o torto, sono i risultati che contano, l'oggettività del cancro e la soggettività in primis del malato e poi dei suoi cari.
eiron
Membro
Messaggi: 87
Iscritto il: gio 16 mar 2017, 16:47

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da eiron »

Il fatto è: dinanzi ad una diagnosi di un tumore terribile (che ne so..al polmone) non ti curi? Non fai la chemio? E poi?
Il povero cristo dovrebbe prendere vitamina C e basta?
Siamo tutti d'accordo che la chemio nella maggioranza dei casi è assai tossica per l'organismo ma la sua funziona a volte è anche quella di ridurre i dolori. Avete idea di cosa sia non riuscire a contrastare il dolore da cancro? Sicuramente essendo in questo forum molti lo sapranno e quindi mi meraviglio che ci sia tanta polemica verso la medicina
Altrimenti mi dovreste dire come si dovrebbe curare un 4o stadio? Concretamente dico
roslele
Membro
Messaggi: 250
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da roslele »

Anche io ho continuato a leggere ma mi sono astenuta ad intervenire....sono andata a rileggere il primo post e stalker scrive chiaro di non essere un medico, di prendere informazioni su internet e di condividere il suo pensiero ...ora condividere un pensiero non è certo incitare qualcuno a curarsi con la vitamina c, anche perché lo dichiara a chiare lettere, che la vitamina c è solo per rafforzare il sistema immunitario non certo per curare un cancro. Poi chi ha la fortuna di essere sano sicuramente apprezza le informazioni di stalker come prevenzione, mentre chi è ammalato come me magari lo apprezza ugualmente e prende la vitamina c o la b12 perché contrasta la stanchezza dovuta ai farmaci
stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

eiron ha scritto: sab 11 mag 2019, 10:03
Siamo tutti d'accordo che la chemio nella maggioranza dei casi è assai tossica per l'organismo
hai detto niente!
eiron ha scritto: sab 11 mag 2019, 10:03 ma la sua funziona a volte è anche quella di ridurre i dolori.
questo proprio non lo sapevo: potresti dare qualche riferimento a quanto affermi?
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-
Faby76
Membro
Messaggi: 974
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Faby76 »

Mio padre aveva un tumore al pancreas che poggiava nella vena mesenterica e gli provocava tanto dolore, tanto da non poter condurre una vita normale. Dopo 2 giorni dalla chemio i dolori hanno iniziato a diminuire fino a sparire e ha potuto riprendere a vivere. Stolker per tua fortuna non sei malato ne hai un familiare malato di tumore!! Ognuno ha diritto di esprimere la propria opinione su qualunque argomento, però devi capire che leggere le tue opinioni sulla medicina ufficiale potrebbe distogliere qualche malato, psicologicamente fragile, dal farsi curare!! A parte la mia ci sono molte testimonianze a favore della medicina ufficiale!! È giusto parlare di prevenzione e cure alternative ma ti prego di non parlare contro la medicina ufficiale!! Io se fossi malata soffrirei nel leggere le tue affermazioni!! Naturalmente questa è la mia modesta opinione
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI
stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

non vedo perché chiunque dovrebbe soffrire per quello che scrivo; questo atteggiamento inquisitorio per cui ci deve essere il pensiero unico e chiunque è fuori dal coro deve essere silenziato con le buone o con le cattive è estremamente pericoloso, e io non lo tollero: che ci posso fare? la libertà di espressione è garantita dalla costituzione.
La medicina ufficiale è un fallimento totale e su questo non ammetto repliche!
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-
girina69
Membro
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da girina69 »

Io non voglio parlare male della medicina ufficiale .... Ognuno ha diritto di curarsi come meglio crede. Ma non credo che la chemio lenisca i dolori. Perlomeno non a mio marito. Anzi a lui li ha acuiti provocando innumerevoli effetti collaterali che meglio che non vi descriva. Poi ogni caso e' a se. Ma sicuramente pensare di guarire da un tumore solido con la sola chemioterapia purtroppo è un ' utopia. Io contesto solo questo... E gli oncologi dovrebbero essere più chiari prima di applicare i protocolli al paziente Perché penso che ognuno abbia il diritto di poter scegliere quale strada intraprendere.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”