Margini positivi 2 mm post e invasione perineurale intraparenchimale intervento di asportazione prostata

Rispondi
domenico1975
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: dom 4 nov 2018, 4:49

Margini positivi 2 mm post e invasione perineurale intraparenchimale intervento di asportazione prostata

Messaggio da domenico1975 » mar 28 mag 2019, 14:15

Buongiorno a tutti,

Mio Padre attualmente sta facendo cicli di radioterapia adiuvanti alla loggia prostatica dopo intervento robotico di prostatectomia radicale per tumore grado 7 (3+4), dalla multiparametrica tutto ok il psa e' sempre uguale 0.01.
Ho fatto due controlli urologici da due diversi urologi e oncologi e sono stati opposti come veduta:

1) Ha detto che l' intervento andava fatto e le radio successive per margini positivi poi dobbiamo monitorare il psa se si mantiene cosi apposto. La visita inserendo il dito nell' ano nota un tessuto fibroso dato dal post intervento.

2) Che l' intervento non andava fatto dato che il tumore e' uscito dalla capsula prostatica e ci ha consigliato di fare:
Onconext 50 scan ( Biopsia liquida) costo 600 euro e visita oncologica oltre alla PET T.B. alla colina e scintigrafia ossea T.B. in piu' prendere Androcur 100 (Cura ormonale)

Cosa ne pensate?
Grazie a tutti,
Domenico

Oreo90
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: sab 4 mag 2019, 15:59

Re: Margini positivi 2 mm post e invasione perineurale intraparenchimale intervento di asportazione prostata

Messaggio da Oreo90 » mar 28 mag 2019, 15:44

Con un psa 0.01 fare la pet non so quanto possa servire 🤔 prova magari a sentire un terzo parere in un centro importante (ieo, humanitas ect ect..)

Stefano2018
Membro
Messaggi: 211
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: Margini positivi 2 mm post e invasione perineurale intraparenchimale intervento di asportazione prostata

Messaggio da Stefano2018 » mar 28 mag 2019, 18:26

intervento + radioterapia adiuvante per i margini positivi sono il protocollo standard in questa situazione


quindi continuare con le indicazioni dell'urologo di riferimento.


Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”