Tumore alla prostata

Stefano2018
Membro
Messaggi: 213
Iscritto il: ven 9 ott 2015, 15:46

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Stefano2018 » mer 10 lug 2019, 8:27

sono andato a vedere i macchinari a disposizione :

https://www.ieo.it/it/CHI-SIAMO/Come-si ... pia-RTPDV/

hanno una potenza di fuoco tale da offrirti il miglior trattamento possibile.

praticamente hanno tutti i modelli più aggiornati delle varie aziende

Cyberknife,

VERO

Trilogy (RapidArc ),


nascono per utilizzi molto più complessi che irradiare le metastasi ossee

tutti questi macchinari permettono l'acquisizione di immagini in diretta igrt e modulare l'intensità imrt ciò permette di mirare al bersaglio senza poter sbagliare….e il bersaglio si vede benissimo.

Oreo90
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: sab 4 mag 2019, 15:59

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Oreo90 » mer 10 lug 2019, 9:49

Ok grazie meglio restare in cura allo ieo allora 😉

Oreo90
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: sab 4 mag 2019, 15:59

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da Oreo90 » mer 17 lug 2019, 10:14

Aggiornamento: farà la radio sulla metastasi senza terapia ormanale per il momento e poi controllo del psa. Molto interessante perché questo approccio che differenzia un paziente oligometastatico da un paziente che ha più metastasi esiste da qualche anno e non tutti centri lo seguono

spssps
Membro
Messaggi: 8
Iscritto il: lun 12 nov 2018, 15:08

Re: Tumore alla prostata

Messaggio da spssps » ven 27 set 2019, 16:50

Rosario71 ha scritto:
sab 6 lug 2019, 13:45
spssps ha scritto:
gio 4 lug 2019, 9:49
Rosario71 ha scritto:
mer 3 lug 2019, 4:09
Grazie per la tua risposta lo vista solo adesso con un po di ritardo
La mia paura non è tanto il fatto di fare le radio ma avere problemi che magari non ho avuto con l'intervento tipo incontinenza e più grossi problemi di erezione
A te adesso come va?
In questo momento io ho problemi di bruciore dopo urinato credo sia un un'infezione
Ti e mai successo?
Ciao
No, mai avuto bruciori (nonostante bevo purtroppo abbastanza poco). Ora sto aspettando il prossimo controllo del PSA a fine Agosto, ma se sarà ancora in crescita ho già la radio prescritta: ovvio che anche io ho timori sulle conseguenze, ma il medico radiologo mi ha abbastanza tranquillizzato sulle possibili controindicazioni (del resto bisogna sempre valutare il male minore)

Ciao
Spero che non ci sia bisogno dai magari il psa e stabile
In ogni caso poi bisogna vedere che cicli fai
Meno sono meglio è io per il momento devo ancora fare il secondo controllo trimestrale a settembre
Ciao
un aggiornamento dopo qualche mese: Psa a 0,25 e radio iniziata (35). Vediamo come procede
Saluti a tutti

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Tumore alla prostata”