Sfogo

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
Rispondi
roslele
Membro
Messaggi: 239
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Sfogo

Messaggio da roslele » mar 5 nov 2019, 22:57

Ieri mi è capitato tra le mani la pet di mio marito ottobre 2015 leggendola ho capito che ho chiuso gli occhi davanti alla realtà ...macché morte le due formazioni...erano li e da li a poco avrebbero invaso tutto...lo hanno lasciato marcire tre mesi illudendoci che lo avrebbero chiamato per operarlo senza tentare una chemioterapia di seconda linea...praticamente da ottobre a gennaio abbiamo aspettato la chiamata e poi quando finalmente si sono decisi di fissare la data dell operazione era troppo tardi...ho sbagliato ad avere piena fiducia nei camici bianchi...forse sono stata solo cieca....stupida e illusa che con la chemioterapia e radioterapia sarebbe guarito....bastava leggere bene gli esami non con le fette di salame....il nove novembre avrebbe compiuto gli anni 61 anni ma sono già tre anni e tre mesi che non c è più...mercoledì ho fatto la visita di controllo dieci minuti ha guardato le analesi e via torni fra sei mesi...ma la bestia oggi non c è e domani c è...io avevo fatto la mammografia il 7 aprile 2015 ed era negativa ....la vita eh? Il 10 aprile 2018 ho fatto l operazione per togliere il cancro...sono stata fortunata?me lo chiedo spesso l hanno trovato che era piccolo il bastardo...forse quel signore lassù ha pensato che aveva già tolto il padre a mio figlio....non so ...oppure destino non era la mia ora....sapete pensavo di aver superato bene il dolore e il lutto ieri invece ho capito che ho solo nascosto il dolore in un cassetto in fondo al cuore ..io donna forte peccato che è bastato ritrovarmi fra le mani un foglio di carta per ripiombare in quel buio di dolore e rabbia...

Mimetta
Membro
Messaggi: 70
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Sfogo

Messaggio da Mimetta » mer 6 nov 2019, 0:20

ciao, mi spiace per quello che stai provando. se può consolarti anche io mettendo in ordine le carte ospedaliere di mio marito, ho letto con occhi diversi quello che avevo già letto allora. la morte era già scritta a chiare lettere, ma noi non leggevamo bene, non volevamo leggere bene.
forse la ns situazione è leggermente diversa perché sapevamo di avere la data di scadenza impressa, max 2 o 3 anni se tutto fosse andato bene e se dopo le operazioni e le chemio tutto fosse filato liscio.. se se e se... noi da questo punto di vista abbiamo avuto un anno, quando una recidiva ci ha portato via tutto senza esitare.

posso però dirti che i medici hanno tentato in ogni modo di allungare la vita a mio marito, ed anche quando tutto era perduto, hanno tentato di lenire i suoi dolori per arrivare al fine vita. da questo punto di vista non posso avere nessuna recriminazione, è il tipo di fattore K che non ci ha dato scelta.
per la mia personale esperienza, se avessimo saputo tutto dall'inizio, non avremmo fatto nemmeno l'operazione e ci saremmo chiusi in casa ad aspettare la morte. i vari medici con cui ho parlato mi hanno detto che omettere fa parte del loro mestiere. se chiedi tutto con precisione, loro ti spiegano tutto. poi devi essere certo di saper reggere ciò che ti dicono. a 3 mesi dall'operazione il primo oncologo che abbiamo visto per iniziare la chemio, a cui chiedemmo lumi e speranze in merito al decorso della malattia, ci disse chiaramente che per la sua esperienza il cancro avrebbe benissimo essersi già nuovamente formato esattamente come prima. ma abbiamo pensato che volesse metterci paura per farci sottoporre alle cure chemioterapiche. invece aveva ragione.
mi spiace che tu stia affrontando da sola i tuoi controlli. e no, non c'è giustizia.

roslele
Membro
Messaggi: 239
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Sfogo

Messaggio da roslele » mer 6 nov 2019, 6:48

Ciao limetta sono abituata ad affrontare sola tutto...non c era nessuno con noi...non c è nessuno ora con me...ho affrontato le mie radioterapie sola e ogni volta uscivo un po' frastornata..anche l operazione e presumo...vedevo le altre accompagnate e stranamente pensavo "cosa ha provato Francesco? "...Non so forse si è scoperchiato il vaso di Pandora e ora ritorna a galla tutto quello che ho cercato di sotterrare..

roslele
Membro
Messaggi: 239
Iscritto il: gio 28 lug 2016, 23:48

Re: Sfogo

Messaggio da roslele » mer 6 nov 2019, 6:49

Ciao minetta sono abituata ad affrontare sola tutto...non c era nessuno con noi...non c è nessuno ora con me...ho affrontato le mie radioterapie sola e ogni volta uscivo un po' frastornata..anche l operazione e presumo...vedevo le altre accompagnate e stranamente pensavo "cosa ha provato Francesco? "...Non so forse si è scoperchiato il vaso di Pandora e ora ritorna a galla tutto quello che ho cercato di sotterrare..

girina69
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Sfogo

Messaggio da girina69 » mer 6 nov 2019, 7:15

Ciao Roslele....quanto mi ritrovo in quello che scrivi...... Agosto 2018....tre ospedali diversi ... tre pareri confortanti. Un luminare di un ospedale di Milano ci rassicura dicendo che il tumore di mio marito è all' inizio ed è operabilissimo ma prima deve sottoporsi alla chemio neoadouvante. Partiamo fiduciosi ....quattro cicli di chemio.. poi sono indecisi se andare all' intervento o continuare con la chemio visto che stava iniziando a funzionare bene. Quindi altri quattro cicli di chemio e inizia a peggiorare inesorabilmente.....si poteva agire diversamente ? A Bologna ci avevano proposto di operare subito. Penso che tante volte i medici brancolino nel buio. La medicina non è perfetta purtroppo. Con il senno di poi io non gli avrei fatto fare neanche la chemio visto che lo ha distrutto fisicamente e ha avuto anche una reazione allergica. Tanti dubbi....tanto dolore....ma dobbiamo necessariamente cancellare tutto dalla nostra mente se vogliamo sopravvivere . Un abbraccio forte e' proprio vero che questa è una grande famiglia.

thegoodguy
Membro
Messaggi: 84
Iscritto il: lun 22 apr 2019, 19:27

Re: Sfogo

Messaggio da thegoodguy » gio 7 nov 2019, 0:54

Mia Mamma purtroppo quando se n’è andata non avevamo neanche gli esiti dell’istiologico tra le mani, solo 42 giorni, 42 giorni che resteranno impressi per tutta la mia via, quanto avrei voluto riportarla a casa, consolarla di più, abbracciarla di piú, stringermela tra le braccia di più, dirle altre mille volte quanto l’amavo e quanto la amo tutt’ora, un pezzo di noi stessi quando manca qualcuno di noi caro si stacca e non torneremo mai più quelli che eravamo prima, il cancro è una merda, io spero di riuscirci ad affrontare il lutto, saró egoista e forse voi mi direte che 2 anni così forse è meglio andarsene via nel breve tempo, io peró 2 anni in più con mia madre mi sarei tagliato la gamba, e invece quel merda di mesotelioma me l’ha portata via in 42 giorni. Solo rabbia e rassegnazione ho dentro di me, anche se Lei vorrebbe che io cercassi di andare avanti con la mia vita, ma non è semplice.

Mi dispiace per Te roslele, mi dispiace per Voi tutti che avete come me perso qualcuno per un tumore, mi dispiace per tutta la gente che ci lotta ogni santo giorno, mi dispiace per i bimbi del gaslini, i bimbi di qualsiasi ospedale che già giovani così si sottopongono quotidianamente alle chemio, mi dispiace per tutto questo dolore, scrivo questo tra le lacrime come faccio ogni volta, non riesco a non pensare a mia Mamma, voglio ricordarla per sempre quand’era bella a 64 anni, così graziosa, gentile, affettuosa, generosa, disponibile sempre per tutti, forse mi aiuta a sfogarmi sceivere non lo só.

Buonanotte vi voglio bene
Mamma ti amo, ti sento sempre vicina a me.

girina69
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Sfogo

Messaggio da girina69 » gio 7 nov 2019, 6:22

È proprio vero thegoodguy.....il cancro è una merda. Anch'io penso giornalmente a tutti quelli che ora sono ricoverati nel reparto di mio marito. La metà delle persone aveva meno di quarant'anni. Penso a tutte le giornate trascorse li , alle inutili speranze , alle preghiere, a tutte le persone che ho incontrato che vivevano con il terrore negli occhi. Ricordo persone che piangevano nei corridoi dell' ospedale, bambini con lo sguardo perso nel vuoto. Ricordo quelle luci soffuse della sera , in cui non c' era mai serenità o pace ma sempre dolore , urla e disperazione. Anni fa andai in Germania a visitare un campo di concentramento.....pensavo di aver provato le sensazioni più orrende che un uomo possa provare. Ma mi sbagliavo. Anch'io abbraccio tutti e vivo con la speranza che un giorno nessuno morirà più per colpa di questa malattia di m...a. B

BettaViky
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: Sfogo

Messaggio da BettaViky » gio 7 nov 2019, 22:12

thegoodguy ha scritto:
gio 7 nov 2019, 0:54
Mia Mamma purtroppo quando se n’è andata non avevamo neanche gli esiti dell’istiologico tra le mani, solo 42 giorni, 42 giorni che resteranno impressi per tutta la mia via, quanto avrei voluto riportarla a casa, consolarla di più, abbracciarla di piú, stringermela tra le braccia di più, dirle altre mille volte quanto l’amavo e quanto la amo tutt’ora, un pezzo di noi stessi quando manca qualcuno di noi caro si stacca e non torneremo mai più quelli che eravamo prima, il cancro è una merda, io spero di riuscirci ad affrontare il lutto, saró egoista e forse voi mi direte che 2 anni così forse è meglio andarsene via nel breve tempo, io peró 2 anni in più con mia madre mi sarei tagliato la gamba, e invece quel merda di mesotelioma me l’ha portata via in 42 giorni. Solo rabbia e rassegnazione ho dentro di me, anche se Lei vorrebbe che io cercassi di andare avanti con la mia vita, ma non è semplice.

Mi dispiace per Te roslele, mi dispiace per Voi tutti che avete come me perso qualcuno per un tumore, mi dispiace per tutta la gente che ci lotta ogni santo giorno, mi dispiace per i bimbi del gaslini, i bimbi di qualsiasi ospedale che già giovani così si sottopongono quotidianamente alle chemio, mi dispiace per tutto questo dolore, scrivo questo tra le lacrime come faccio ogni volta, non riesco a non pensare a mia Mamma, voglio ricordarla per sempre quand’era bella a 64 anni, così graziosa, gentile, affettuosa, generosa, disponibile sempre per tutti, forse mi aiuta a sfogarmi sceivere non lo só.

Buonanotte vi voglio bene



The goodguy....quanta sofferenza leggo attraverso i tuoi scritti e ti capisco,io mamma ce L ho ancora con me,ma anch’essa affetta non da uno,ma da ben 2 tumori,è molto probabilmente morirà di questo..,,ho così tanta paura nel dover affrontare tt ciò che stai vivendo tu....poi la vita ti mette davanti a tante problematiche,nn contenta si prende gioco di te...un esempio????non solo mi sono dovuta trasferire nuovamente da mia mamma che ha bisogno di me,ma il mio compagno ha deciso bene di andarsene lasciandomi sola,con una bimba di 4 anni ad affrontare tt questo....io spero solo che in mezzo a tt questo dolore almeno un giorno ci sia qualcosa di buono anche x me....

thegoodguy
Membro
Messaggi: 84
Iscritto il: lun 22 apr 2019, 19:27

Re: Sfogo

Messaggio da thegoodguy » gio 7 nov 2019, 22:46

BettaViky ha scritto:
gio 7 nov 2019, 22:12
thegoodguy ha scritto:
gio 7 nov 2019, 0:54
Mia Mamma purtroppo quando se n’è andata non avevamo neanche gli esiti dell’istiologico tra le mani, solo 42 giorni, 42 giorni che resteranno impressi per tutta la mia via, quanto avrei voluto riportarla a casa, consolarla di più, abbracciarla di piú, stringermela tra le braccia di più, dirle altre mille volte quanto l’amavo e quanto la amo tutt’ora, un pezzo di noi stessi quando manca qualcuno di noi caro si stacca e non torneremo mai più quelli che eravamo prima, il cancro è una merda, io spero di riuscirci ad affrontare il lutto, saró egoista e forse voi mi direte che 2 anni così forse è meglio andarsene via nel breve tempo, io peró 2 anni in più con mia madre mi sarei tagliato la gamba, e invece quel merda di mesotelioma me l’ha portata via in 42 giorni. Solo rabbia e rassegnazione ho dentro di me, anche se Lei vorrebbe che io cercassi di andare avanti con la mia vita, ma non è semplice.

Mi dispiace per Te roslele, mi dispiace per Voi tutti che avete come me perso qualcuno per un tumore, mi dispiace per tutta la gente che ci lotta ogni santo giorno, mi dispiace per i bimbi del gaslini, i bimbi di qualsiasi ospedale che già giovani così si sottopongono quotidianamente alle chemio, mi dispiace per tutto questo dolore, scrivo questo tra le lacrime come faccio ogni volta, non riesco a non pensare a mia Mamma, voglio ricordarla per sempre quand’era bella a 64 anni, così graziosa, gentile, affettuosa, generosa, disponibile sempre per tutti, forse mi aiuta a sfogarmi sceivere non lo só.

Buonanotte vi voglio bene



The goodguy....quanta sofferenza leggo attraverso i tuoi scritti e ti capisco,io mamma ce L ho ancora con me,ma anch’essa affetta non da uno,ma da ben 2 tumori,è molto probabilmente morirà di questo..,,ho così tanta paura nel dover affrontare tt ciò che stai vivendo tu....poi la vita ti mette davanti a tante problematiche,nn contenta si prende gioco di te...un esempio????non solo mi sono dovuta trasferire nuovamente da mia mamma che ha bisogno di me,ma il mio compagno ha deciso bene di andarsene lasciandomi sola,con una bimba di 4 anni ad affrontare tt questo....io spero solo che in mezzo a tt questo dolore almeno un giorno ci sia qualcosa di buono anche x me....
Cara Betta, mi dispiace molto, non sei sola, c'è la Tua bimba che anche se piccina ti darà la forza di andare avanti, riguardo il compagno inutile dire quello che penso, sarà esattamente quello che stai pensando anche Te in questo momento. Voi donne avete una marcia in più, quando è l'ora di tirare fuori i (scusa l'espressione brutale) i coglioni siete molto più avanti di noi, siete forti e al tempo stesso incredibilmente sensibili. io sono sicuro che ce la farai e sono sicuro che Tua mamma sia tanto fiera della figlia che ha e di quanto amore tu le stia dando.
Mamma ti amo, ti sento sempre vicina a me.

BettaViky
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: mer 23 mag 2018, 23:44

Re: Sfogo

Messaggio da BettaViky » mar 12 nov 2019, 21:44

Caro thegoodguy hai ragione,la mia bimba è la mia forza,ma a volte i giorni sono così difficili che vorrei sparire solo x nn sentire tt questo fallimento intorno....mi sento tanto tanto sola in questo momento,e la malattia di mamma non mi aiuta ad uscirne fuori....vivo sempre nel terrore che la placca gli si possa staccare e poverina sarebbe immersa di urine,o che gli esami nn vadano bene....e a fine giornata mi piacerebbe parlare dei miei timori e delle mie angoscie con qualcuno,ma mi ritrovo,come ora,sola in una stanza....spero che questo brutto periodo passi in fretta,anche xke sento di nn essere di aiuto a nessuno così,anche se davanti a lei nascondo il mio dolore....x fortuna esiste questo forum,almeno posso parlare senza avere paura di far soffrire qualcuno!!!siete tt fondamentali per me!GRAZIE DI CUORE

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”