Una sola parola che vale vite intere.

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
White_Dragon
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 17 nov 2019, 8:59

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da White_Dragon »

girina69 ha scritto: mar 26 nov 2019, 7:53 Molti sono di Roma....sarebbe una bellissima idea. Io presto vorrei iniziare a fare del volontariato. Non nei reparti oncologici....non riuscirei a farlo in questo momento. Ma magari accompagnando persone a fare chemio o radio o disbrigando pratiche burocratiche. Se qualcuno conosce qualche associazione che si occupa solo di questo mi contatti in pvt grazie
In realtà era un idea anche mia. Volevo fare un associazione di volontariato con banca delle ore. Si ci da una mano a vicenda in base al proprio tempo senza costi
White_Dragon
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 17 nov 2019, 8:59

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da White_Dragon »

vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 12:26 Ciao Dragon, leggere le tue parole mi ha fatto male. Ho quasi 25 anni e mio papà sta poco bene, ancora non sappiamo con certezza quel che sarà, ma anche io temo di veder la mia vita e i miei sogni naufragare nel dolore e nella solitudine. Anche io non sopporto più niente e nessuno, le amicizie rimaste sono poche e inutili, tutto mi sembra frivolo, da ormai due mesi non sono più la stessa, è come se un'ombra scura ricoprisse tutto ciò che mi circonda. Ti capisco perfettamente, anche se le nostre storie sono diverse. Spero che tu possa trovare un po' di sollievo e una mano d'aiuto qui dentro, penso che solo chi ha vissuto questa situazione possa immaginare quello che stiamo passando, il resto sono solo chiacchiere e frasi di circostanza. Ti abbraccio.




A volte, nei reparti degli ospedali, incrocio gli sguardi delle persone... Li vedo sempre assieme a qualcuno e mi chiedo quanto possa aiutare davvero qualcuno accanto. Io non riesco a trovare nessuno. Ma forse non riuscirei neanche a vederlo perche' qualcuno dovrebbe entrare di forza nella mia vita e mettersi al mio canto. Diventa tutto sempre piu' complicato ed a volte non riesco a parlare con nessuno non per cattiveria, perche' ascoltare altre persone mi fa sentire peggio perche' mi mortifica piu che darmi coraggio. Ma e' difficile da spiegare.
girina69
Membro
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da girina69 »

White_Dragon ha scritto: mar 26 nov 2019, 20:41
girina69 ha scritto: mar 26 nov 2019, 7:53 Molti sono di Roma....sarebbe una bellissima idea. Io presto vorrei iniziare a fare del volontariato. Non nei reparti oncologici....non riuscirei a farlo in questo momento. Ma magari accompagnando persone a fare chemio o radio o disbrigando pratiche burocratiche. Se qualcuno conosce qualche associazione che si occupa solo di questo mi contatti in pvt grazie
In realtà era un idea anche mia. Volevo fare un associazione di volontariato con banca delle ore. Si ci da una mano a vicenda in base al proprio tempo senza costi



È un ' ottima idea. Durante questi mesi ho visto tante persone andare da sole a fare la chemio o la radio.... Alcune veramente in difficoltà....non potrò mai dimenticare tutto questo ma offrire un supporto vero sì.....
vale.valentina
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 26 nov 2019, 12:14

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da vale.valentina »

A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.
girina69
Membro
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da girina69 »

vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 22:47 A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.


Parole sante....io ho eliminato l ' ottanta per cento delle persone ....appena è successo sai cosa hanno fatto i miei colleghi ? Mi hanno invitato a prendere un aperitivo. No comment . Lo so che lo hanno fatto in buona fede ma come dici giustamente tu tutto quello che prima facevamo con i nostri amici ora ci sembra non solo futile ma inutile....
White_Dragon
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 17 nov 2019, 8:59

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da White_Dragon »

vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 22:47 A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.
La chiusure che dici tu t'irrigidisce. Io non riesco ad avere neanche piu contatti sociale perche ritengo tutto futile, cosi come hai detto tu. Mi sento in colpa perche' ci sono persone che soffrono e vorrebbero aiuto ed invece noi a divertirci. Il problema, per come la vedo io, e' che questo fa cadere la fiducia nelle persone che hai a canto. Gli amici t invitano a mangiare fuori..Mangiare ed ascoltare dei loro problemi che il cane non vuol fare la cacca fuori casa ma solo in casa? ... Ascoltare di chi continuamente non sa cosa dire ma ti ripete: andra tutto bene, fatti coraggio, vedrai che si aggiusta? ed invece va sempre peggio.... Oramai parlare con chi? di cosa? Di una vita distrutta, di vite distrutte? di sogni infranti? di futuro? di cosa significa soffrire? Boh... io sinceramente non vedo speranza. Non ci vedo nulla. Mi sento come stesto per terra da solo nel buio aspettando nulla perche' attorno a me e' tutto buio.
White_Dragon
Membro
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 17 nov 2019, 8:59

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da White_Dragon »

girina69 ha scritto: mer 27 nov 2019, 7:08
vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 22:47 A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.


Parole sante....io ho eliminato l ' ottanta per cento delle persone ....appena è successo sai cosa hanno fatto i miei colleghi ? Mi hanno invitato a prendere un aperitivo. No comment . Lo so che lo hanno fatto in buona fede ma come dici giustamente tu tutto quello che prima facevamo con i nostri amici ora ci sembra non solo futile ma inutile....


Loro cercano di darci una mano come possono... ma a volte mi chiedo, si puo aiutare in questo modo? quando la gente dice: cosa posso fare? ... beh, rispondo: si puo fare di tutto, davvero di tutto. Ma siamo disposti a farlo per qualche altro? No. La verita e' che la gente non e' disposta a fare nulla per gli altri.
girina69
Membro
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da girina69 »

White_Dragon ha scritto: mer 27 nov 2019, 8:54
girina69 ha scritto: mer 27 nov 2019, 7:08
vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 22:47 A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.


Parole sante....io ho eliminato l ' ottanta per cento delle persone ....appena è successo sai cosa hanno fatto i miei colleghi ? Mi hanno invitato a prendere un aperitivo. No comment . Lo so che lo hanno fatto in buona fede ma come dici giustamente tu tutto quello che prima facevamo con i nostri amici ora ci sembra non solo futile ma inutile....


Loro cercano di darci una mano come possono... ma a volte mi chiedo, si puo aiutare in questo modo? quando la gente dice: cosa posso fare? ... beh, rispondo: si puo fare di tutto, davvero di tutto. Ma siamo disposti a farlo per qualche altro? No. La verita e' che la gente non e' disposta a fare nulla per gli altri.



Come diceva un ragazzo del forum che si è tolto la vita dopo che è mancata la sua adorata moglie di soli 30 anni :" la gente per fortuna loro non solo non capisce ma ci affossa ancora di più_. Il mio consiglio è di circondarti solo di persone che ti possano veramente capire. Io da quando ho eliminato molte persone dalla mia vita sto decisamente meglio.
girina69
Membro
Messaggi: 307
Iscritto il: gio 25 apr 2019, 10:05

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da girina69 »

White_Dragon ha scritto: mer 27 nov 2019, 8:54
girina69 ha scritto: mer 27 nov 2019, 7:08
vale.valentina ha scritto: mar 26 nov 2019, 22:47 A volte qualcuno che entra "di forza" come giustamente hai detto tu, e si mette al nostro fianco, può anche salvarcela, la vita . Voglio credere così. Capisco perfettamente che in queste situazioni si tenda a isolarsi, proprio perché come ti dicevo prima ci sembra che nessuno possa capire il nostro dolore, la nostra paura, e ciò che prima ci piaceva o ci faceva ridere insieme agli amici adesso ci sembra troppo futile e addirittura ci fa sentire in colpa se per un attimo proviamo a distrarci. Però può aiutare sentirsi meno soli, avere una spalla su cui piangere e qualcuno con cui sfogarsi. Quando leggo qui sul forum le storie delle altre persone, sento allo stesso tempo il cuore che mi va in pezzi per il dolore che straspare dalle loro parole, ma anche una grande forza d'animo e speranza perché percepisco quanto amore ognuno metta in questa battaglia. Se hai bisogno di scambiare due parole, se può esserti d'aiuto, scrivimi pure.


Parole sante....io ho eliminato l ' ottanta per cento delle persone ....appena è successo sai cosa hanno fatto i miei colleghi ? Mi hanno invitato a prendere un aperitivo. No comment . Lo so che lo hanno fatto in buona fede ma come dici giustamente tu tutto quello che prima facevamo con i nostri amici ora ci sembra non solo futile ma inutile....


Loro cercano di darci una mano come possono... ma a volte mi chiedo, si puo aiutare in questo modo? quando la gente dice: cosa posso fare? ... beh, rispondo: si puo fare di tutto, davvero di tutto. Ma siamo disposti a farlo per qualche altro? No. La verita e' che la gente non e' disposta a fare nulla per gli altri.



Come diceva un ragazzo del forum che si è tolto la vita dopo che è mancata la sua adorata moglie di soli 30 anni :" la gente per fortuna loro non solo non capisce ma ci affossa ancora di più_. Il mio consiglio è di circondarti solo di persone che ti possano veramente capire. Io da quando ho eliminato molte persone dalla mia vita sto decisamente meglio.
vale.valentina
Membro
Messaggi: 14
Iscritto il: mar 26 nov 2019, 12:14

Re: Una sola parola che vale vite intere.

Messaggio da vale.valentina »

Dragon hai ragione, la vita ti ha dato tante batoste, hai tutte le ragioni del mondo a dire che non vedi speranza e che tutto intorno ti sembra buio, vano. Io ultimamente trovo conforto solo dormendo, perché per qualche ora mi posso dimenticare dell'angoscia e non provare più quella morsa allo stomaco. Però siamo giovani, dobbiamo cercare di non arrenderci, di aggrapparci anche al più piccolo spiraglio e cercare di non cadere nel baratro. Ce lo dobbiamo, lo dobbiamo a noi stessi, non arrenderti.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”