Tumore collo utero

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Dani10
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 9 mag 2019, 15:23

Tumore collo utero

Messaggio da Dani10 »

Ciao, sono ancora qui a chiedere esperienze e anche un po' di conforto.. Mia mamma, la mia dolcissima mamma è affetta da tumore al collo dell utero.. Inizialmente sembrava risolvibile ed i medici erano ottimisti poiché avanzato solo localmente, ma tutto pian piano sta degenerando.. É stata trattata Con chemio, radio e brachiterapia e il tutto doveva essere a scopo curativo ma evidentemente così non è stato...
Alla risonanza magnetica viene evidenziato un possibile residuo malattia che sembrava essere circoscritto ma la pet effettuata in data 27 dicembre risulta essere ancora dubbia ma evidenzia un linfonodo patologico... Questo vuol dire che il tumore ancora è presente e che si sta i filtrando nei tessuti intorno... Sono disperata vi prego qualcuno mi dica che è successo a qualcuno che conosce e la situazione non è poi così grave.. I dottori non rispondono fino a martedì ed io sono nello sconforto più totale..

Fuvi 60
Membro
Messaggi: 21
Iscritto il: lun 20 mag 2019, 12:37

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Fuvi 60 »

Ciao, io sono stata operata per un tumore a un'ovaia un anno e mezzo fa, poi ho fatto 6 cicli di chemio e ora sono in follow up. Durante questa esperienza ho conosciuto diverse donne che facevano la chemio con me per tumori alla cervice uterina, alcune anche con interessamento linfonodale. La tua mamma quanto tempo fa è stata operata? Il fatto che abbia un linfonodo coinvolto non credo che rappresenti una situazione così pesante. Non sono un medico, ma ne ho viste tante, e so che oggi ci sono tante cure che ci permettono di essere ottimiste! Di dove siete? Io vivo a Torino.. Dammi notizie! Un abbraccio
Fulvia

Dani10
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 9 mag 2019, 15:23

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Dani10 »

Ciao Fulvia.. Intanto grazie per la risposta, mi fai sentire meno sola...Noi siamo allarmati dalla situazione per quanto ci dicono i medici che seguono mia mamma...Lei non è stata operata in quanto il tumore risultava essere già abbastanza esteso quando lo abbiamo scoperto e l operazione sarebbe risultata a rischio stomie.. Dietro consiglio medico ha effettuato radio e chemio e il tumore si sarebbe dovuto riassorbire...purtroppo non è stato così ed ora la situazione si complica... Purtroppo radio non ne può più effettuare poiché ha già ricevuto il dosaggio massimo, l unica soluzione sarebbe l intervento che a questo punto sarebbe altamente demolitivo con eviscerazione pelvica ma la comparsa del linfonodo potrebbe compromettere anche la fattibilità della intervento che si può effettuare solo su malattie localizzate..
Noi siamo di Verona...

Mammatiamo90
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mar 12 nov 2019, 6:30

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Mammatiamo90 »

Ciao scusa mi permetto di consigliarti il policlinico gemelli di Roma che sono all all'avanguardia. Mia cugina 2 anni fa è stata operata da ...(primario di ginecologia oncologica) e aveva un tumore al 4 stadio che aveva preso utero, ovaie, intestino, colon e polmoni. Subito operata e tolto tutto, ha fatto chemio fino a luglio ed ora ha iniziato una nuova cura.
A novembre a mia madre gli hanno diagnosticato un tumore ovarico bordelaine, fatta visita privata con il prof ( 250) il 29 novembre, il 13 la pre ospedalizzazione ed operata il 23 dicembre. Ti fanno entrare subito in un gruppo di ricerca all avanguardia e ti accompagnano in tutto il percorso... se vuoi in privato ti passo il numero del suo studio

Dani10
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 9 mag 2019, 15:23

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Dani10 »

Ciao mammatiamo e grazie per la testimonianza.. Avevo sentito parlare di questo bravissimo dottore, ma al momento siamo seguiti allo Ieo di Milano.. Se non dovessimo avere nessun risultato proverò a sentire anche Roma... Le voglio provare tutte..

Dani10
Membro
Messaggi: 35
Iscritto il: gio 9 mag 2019, 15:23

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Dani10 »

Ma tua cugina ha tumore cervice uterina?

Ross.
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Ross. »

Ciao Mammatiamo90, le metastasi di tua cugina si sono ridotte con le terapie? a mia mamma è stato diagnosticato a maggio un adenocarcinoma di 8 cm all'utero IV stadio con metastasi polmonari di 6 mm, ha fatto 5 cicli di chemioterapia e il tumore è sceso a 3 cm e me metastasi a 4 mm, a Ottobre l'hanno operata all'IEO e poi ha continuato con altri 3 cicli di chemioterapia che ha concluso il 30 dicembre, tra 2 settimane farà la pet e sono molto preoccupata, spero che non ci sia residuo di tumore nella zona principale e che le metastasi siano sparite, nel frattempo cerco testimonianze di persone che sono riuscite a sopravvivere molti anni tenendo a bada le metastasi...

Mammatiamo90
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mar 12 nov 2019, 6:30

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Mammatiamo90 »

Ross. ha scritto:
mer 15 gen 2020, 0:05
Ciao Mammatiamo90, le metastasi di tua cugina si sono ridotte con le terapie? a mia mamma è stato diagnosticato a maggio un adenocarcinoma di 8 cm all'utero IV stadio con metastasi polmonari di 6 mm, ha fatto 5 cicli di chemioterapia e il tumore è sceso a 3 cm e me metastasi a 4 mm, a Ottobre l'hanno operata all'IEO e poi ha continuato con altri 3 cicli di chemioterapia che ha concluso il 30 dicembre, tra 2 settimane farà la pet e sono molto preoccupata, spero che non ci sia residuo di tumore nella zona principale e che le metastasi siano sparite, nel frattempo cerco testimonianze di persone che sono riuscite a sopravvivere molti anni tenendo a bada le metastasi...

Mammatiamo90
Membro
Messaggi: 6
Iscritto il: mar 12 nov 2019, 6:30

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Mammatiamo90 »

Dani10 ha scritto:
sab 11 gen 2020, 20:51
Ma tua cugina ha tumore cervice uterina?
No era partito tutto dall ovaio.

Ant
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 3 feb 2020, 8:57

Re: Tumore collo utero

Messaggio da Ant »

Ciao, sono qui come voi a cercare esperienze e speranze.
La mia incredibile e giovane sorella da giugno ha scoperto di avere un tumore alla cervice uterina allo stadio IIIB , localizzato più linfonodo sinistro interessato, visto subito con la risonanza e poi accertato da PET. Ad agosto allo IEO (Milano) ha iniziato tutte le cure: 1 mese di Radio + 4 cicli di cisplatino di supporto, le dicevano sarebbe sparito... lei rispondeva bene alle cure, combattendo ed amando nel contempo noi e il suo piccolo di 6anni che cresce "sola". Siamo una famiglia numerosa e molto unita fortunatamente.
Al controllo con le terapie in corso, la risonanza vedeva una riduzione importante del tumore ed il linfonodo pulito.
Dopo 2 mesi i primi di dicembre il primo controllo, Risonanza fatta allo IEO senza contrasto, PULITA... era pulita, ......felicità durata 3 giorni....

Nel mentre infatti, purtroppo mia madre si ammala, ed in tempo 5 giorni scopriamo un tumore al colon, un operazione d urgenza per occlusione, e nel post operatorio va in ischemia intestinale improvvisa, evento acuto, mia madre finisce in coma farmacologico aiutata per ogni funzione... siamo al 15 dicembre e vedo mia sorella davanti alla porta della terapia intensiva presa da fitte, che non aveva da 2 mesi...
Rimanda fino a fine dicembre la visita in cui pensava finalmente di ricevere i trattamenti ormonali per la sua menopausa precoce...
Mia madre va di alti e bassi ed a natale riescono a svegliarla e ad oggi si sta lentamente riprendendo, ma è sempre in terapia intensiva, ma dovremmo essere sul punto di uscire...Incredibile mamma.
A mia sorella invece alla visita dicono di fare una pet, per togliersi ogni dubbio. Perchè così giovane, meglio essere stra sicuri...
Da quel giorno mia sorella non queta, dolori, perdite di secrezione, si pensa sia per aver un po scombussolato lì sotto dalla visita... Poi arrivano dolori tipo coliche, la febbre la sera...
La PET l' ha fatta dopo 2 settimane (2sett fa, tempi di prenotazione li conoscete, bisogna fare i km e cambiare città per trovare un posto presto) ... ed io ero preoccupata che lei la facesse in uno stato infiammatorio così esteso... lo chiede al ginecologo, agli specialisti dello IEO ...le dicono di fare ugualmente la pet.
arrivano i risultati... E ancora oggi io spero in un falso positivo, in un errore.
Vedono residuo di malattia in sito, anche se molto ridotto, ma... vedono lieve attività a livello di noduli polmonari e una dilatazione dell'uretere del rene sinistro... UN INCUBO... come può una risonanza da follow up venire pulita, e dopo 40 giorni invece vedono residuo di malattia!!!
Però io sono solo una biologa ricercatrice in oncologia ematologica... Ma spero tanto che questa attività sia causata da un infezione , un infiammazione.. non può essere andato oltre... nonostante le cure, nonostante la lotta... non ha senso!!!
Lo IEO sperando che siano veramente bravi, sono di un umanità pari a 0 . Le hanno dato un ipotetica diagnosi via mail a mia sorella dopo che ricevono il dischetto delle immagini (La pet non l' ha fatta allo IEO ma a La Spezia primo posto libero senza cup), dicendole che l avrebbero chiamata per un ricovero per mettere uno stent al rene per preservarlo, ed intanto avrebbero fatto accertamenti... Ma che sembrava che la malattia ci fosse e pure a livello polmonare.
Mia sorella si impunta che prima di mettere uno stent la vedano e siano sicuri della cosa. Quindi le dicono di farsi un eco per il giorno dopo, che ovviamente facciamo in privato, ma non riscontrano molto, una dilatazione e richiedono una uro tac.
Oggi, passati 10 giorni dal referto della pet, finalmente ha l'appuntamento per vedere di persona gli specialisti, va allo IEO per fare un colloquio ed una probabile colposcopia/biopsia... e mercoledì ,perfortuna lo IEO, le ha trovato posto per una Uro TAC lì allo IEO in modo da vederci chiaro con il rene. Intanto mia sorella prende 4 brufen al giorno, ed è pessimista di natura.
E' forte, cazzuta, a volte troppo e tiene a distanza tutti per sentirsi di non aver bisogno.

Io ho paura, ovvio, impazzisco a pensare cosa lei pensi, ma da fuori sono una "rompicoglioni" lucida mi muovo per trovare pareri, visite, cerco soluzioni per aiutarla logisticamente a pensare, anche se a volte "mi odia" per questo mio essere presente, infondo so che ama.
Oggi pomeriggio quindi andrà, ovviamente vuole andare sola... ed io vorrei tanto esserle vicino ... e cerco di non perdere il mio pensiero positivo.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”