Perché fare un'indagine genetica

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
Ross.
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Ross. »

Salve, ho già scritto in altre sezioni del forum riguardo al tumore all'utero di mia madre, ma ora vorrei confrontarmi con voi riguardo ad un altro argomento.
Il tumore purtroppo sembra essere radicato all'interno della famiglia di mia madre. Si annoverano i casi di mia nonna (tumore gastrico operato e risolto circa 6 anni fa), una sorella di mia nonna (morta 50 anni fa per leucemia), un'altra sorella di mia nonna (operata l'anno scorso per tumore al seno)... scendendo tra le figlie: mia madre (attualmente tumore utero IV stadio), mia zia sorella di mia mamma (appena operata per tumore al seno), cugina di mia madre (operata 10 anni fa per tumore al seno), figlia di un'altra cugina di mia madre (anche lei tumore al seno).
Sperando di non aver dimenticato nessuno, sembra chiaro che comunque i casi siano davvero tanti. L'oncologa che segue mia mamma consiglia vivamente di condurre un'indagine genetica, pensando a me ed agli altri componenti della famiglia. Ma io mi chiedo a che serve sapere di avere una predisposizione genetica? Serve solo a vivere una vita in costante ansia? L'oncologa mi ha risposto che è comunque bene saperlo per prendere precauzioni ed ha tagliato corto citando il caso famoso di Angelina Jolie che ha eliminato il suo seno in via preventiva per paura di sviluppare il tumore.
Voi cosa ne pensate? Qualcuno di voi ha condotto indagini genetiche? Mi consigliate di indagare in questo senso?
Luca65
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 16:33

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Luca65 »

ciao,
io ti scrivo perchè mia moglie, operata per tumore al colon, dietro consiglio del' oncologa ha fatto l' indagine genetica, più che altro perchè abbiamo una figlia di 23 anni . l' indagine è molto utile per prevenire e quindi prendere i provvedimenti prima che sia troppo tardi ed infatti è emersa la mutazione di un particolare gene a causa della quale la genetista ha già prescritto e programmato tutti i controlli che dovrà fare nostra figlia già a partire tra pochi anni.
ciao
Elegra
Membro
Messaggi: 771
Iscritto il: dom 2 apr 2017, 14:13

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Elegra »

Luca65 ha scritto: gio 27 feb 2020, 7:47 ciao,
io ti scrivo perchè mia moglie, operata per tumore al colon, dietro consiglio del' oncologa ha fatto l' indagine genetica, più che altro perchè abbiamo una figlia di 23 anni . l' indagine è molto utile per prevenire e quindi prendere i provvedimenti prima che sia troppo tardi ed infatti è emersa la mutazione di un particolare gene a causa della quale la genetista ha già prescritto e programmato tutti i controlli che dovrà fare nostra figlia già a partire tra pochi anni.
ciao
Ciao Luca
Posso chiederti un'informazione? Ma avete fatto gli esami genetici perché tua moglie si è ammalata in giovane età?
I miei genitori sono morti di tumore al colon ma siccome si sono ammalati a 62 e 74 anni secondo l'oncologa non valeva la pena fare esami genetici
Anche se la mia nonna paterna anche lei è morta di tumore al colon.
Grazie
Vivi ogni giorno come se fosse ogni giorno
Ne' il primo ne' l'ultimo
L'unico
Luca65
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 16:33

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Luca65 »

ciao Elegra,
abbiamo fatto i test genetici perchè purtroppo in famiglia abbiamo avuto molti casi di tumore, anche nelle generazioni precedenti, sia da parte di mia moglie che da parte mia e per questo motivo hanno consigliato di farli.
ciao
Ross.
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Ross. »

Luca65 ha scritto: gio 27 feb 2020, 7:47 ciao,
io ti scrivo perchè mia moglie, operata per tumore al colon, dietro consiglio del' oncologa ha fatto l' indagine genetica, più che altro perchè abbiamo una figlia di 23 anni . l' indagine è molto utile per prevenire e quindi prendere i provvedimenti prima che sia troppo tardi ed infatti è emersa la mutazione di un particolare gene a causa della quale la genetista ha già prescritto e programmato tutti i controlli che dovrà fare nostra figlia già a partire tra pochi anni.
ciao
Ti ringrazio tanto per la tua risposta. Quindi una prima indagine l'hanno fatta su tua moglie e poi ne hanno suggerite altre per tua figlia, ho capito bene?
Luca65
Membro
Messaggi: 110
Iscritto il: lun 1 ott 2018, 16:33

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Luca65 »

ciao Ross,
l' indagine è stata fatta su mia moglie per capire se i casi di tumore nella sua famiglia fossero presumibilmente ereditari attraverso le mutazioni genetiche.
visti i risultati di una parziale mutazione, è stato predisposto un programma di screening per nostra figlia che NON dovrà fare i test genetici.
Ross.
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Perché fare un'indagine genetica

Messaggio da Ross. »

Luca65 ha scritto: gio 27 feb 2020, 15:28 ciao Ross,
l' indagine è stata fatta su mia moglie per capire se i casi di tumore nella sua famiglia fossero presumibilmente ereditari attraverso le mutazioni genetiche.
visti i risultati di una parziale mutazione, è stato predisposto un programma di screening per nostra figlia che NON dovrà fare i test genetici.
Ti ringrazio tanto Luca, sei stato di grande aiuto.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”