Sospensione Ribociclib per effetti collaterali sul fegato

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
andreaconte
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 1 mar 2020, 15:39

Sospensione Ribociclib per effetti collaterali sul fegato

Messaggio da andreaconte »

Buongiorno,

vorrei provare a chiedere a questo forum una consulenza su un'aspetto al quale non stiamo (io e mia moglie) riuscendo a trovare soluzione. Mia moglie è in terapia per un cancro al seno, operato ma in metastasi ossee. La terapia prevedeva Zometa+Decapteyil (Triptorelyn)+Ribociclib (Kisqali). Purtroppo dopo un primo periodo ha dovuto sospendere il Ribociclib, in quanto le creava problemi epatici. Hanno provato a cambiare i dosaggi, ma, purtroppo, non c'e stata altra possibilità.

Chiedo se qualcuna di voi ha avuto un problema similare e/o, se si,come l'avete risolto? Qualcuno ha trovato dei sostitutivi del Riboclib, magari con altro nome commerciale?

Grazie.

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”