Dall’ascite si guarisce

In questo spazio è possibile confrontarsi sulle procedure diagnostiche, sui trattamenti e sui loro effetti collaterali, sui centri oncologici e sulle terapie palliative e del dolore, sempre attenendosi al regolamento del forum e in particolare agli articoli 2 e 3.
TatyP
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 3 mag 2020, 1:33

Dall’ascite si guarisce

Messaggio da TatyP »

Ho una carcirosi peritoneale, attualmente in terapia con 11 cicli di folfox4 e una prossima immunoterapia in programma. Mi sono accorta per via di presenza del liquido ascitico... ho fatto tre sedute di paracentesi a gennaio, poi non ce ne stato più bisogno. Attualmente sono ferma da due settimane con la chemio per i controlli. Ho notato che poco ma il liquido pare stia leggermente aumentando e penso in eventuale nuova seduta di paracentesi. Se devo essere sincera mi pesa di più sopportare il liquido che il tumore stesso... volevo chiedere se dall’ascite si puo guarire o devo portarmi dietro questo fardello per sempre... ah sottolineo che attualmente prendo diuretici e cortidonr come antinfiammatorio
Ross.
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Dall’ascite si guarisce

Messaggio da Ross. »

Ciao, purtroppo non so rispondere alla tua domanda, ma vorrei chiederti come ti sei accorta di avere l'ascite? Quali sintomi iniziali hai avuto? Mia mamma operata di tumore all'utero ha metastasi al mesenterio sul lato destro, ma da più di 10giorni ha un dolore persistente sul lato sinistro, zona intestino. Dice di sentirsi tirare dall'interno, mi chiedo se potrebbe essere inizio di ascite. I dottori minimizzano e non dicono nulla.
TatyP
Nuovo membro
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 3 mag 2020, 1:33

Re: Dall’ascite si guarisce

Messaggio da TatyP »

Ciao... a dicembre 2019 sono andata al ps perchè la pancia mi si gonfiava e non riuscivo a scaricarmi, oltre ad avere dolori atroci quando mangiavo... al ps mi hanno fatto l’eco e mi hanno trovato il liquido nell’addome... in poco tempo mi si è gonfiata a tal punto da non riuscire ad allacciarmi le scarpe da sola... avevo la pancia grossa e dura come se fossi incinta
Ross.
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: lun 13 mag 2019, 16:26

Re: Dall’ascite si guarisce

Messaggio da Ross. »

mia mamma ha fatto un'ecografia lunedì pensando che i suoi forti dolori pungenti potessero essere ricondotti ad ascite, mentre invece le è stato detto che ha il colon infiammato. Hanno ipotizzato che la causa sia da ricondurre alla radioterapia stereotassica fatta da poco ai polmoni. Ma è possibile che la radioterapia mirata fatta in luogo così lontano provochi un'infiammazione del colon? Ho paura a chiederlo all'oncologa, temeno che mi dica che sia più probabilmente dovuta alla vicinanza delle metastasi al mesenterio, o peggio al manifestarsi di nuove metastasi in zona.
Mimetta
Membro
Messaggi: 179
Iscritto il: lun 15 lug 2019, 1:17

Re: Dall’ascite si guarisce

Messaggio da Mimetta »

buongiorno, non chiedere è una scelta personale, del malato e dei caregiver. è un modo di affrontare la malattia.
per la mia personale esperienza, se chiedi, i medici ti dicono tutto, se vuoi sapere la verità te la snocciolano senza pietà. non credo ci sia modo per edulcorare una malattia così devastante. oppure non chiedi e aspetti gli eventi. sperando in una favorevole risoluzione.

nel ns caso, sapevamo che non ci sarebbe stato alcun futuro, ma non sapevamo quanto tempo avessimo. non lo sapevano nemmeno i medici in effetti. questo ci ha consentito di essere sufficientemente imbambolati nel credere che questo tempo sarebbe stato più lungo. se avessimo saputo da subito che si sarebbe trattato di poco tempo, un anno in tutto, avremmo vissuto peggio il tutto, non avremmo fatto le operazioni, le chemio, etc etc. o forse no..

cmq sia, goditi ogni giorno della tua mamma. coraggio

Torna a “Affrontare i tumori: trattamenti e riabilitazione”