Perdere un papà

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
FrancescaDirm
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: gio 23 lug 2020, 17:43

Perdere un papà

Messaggio da FrancescaDirm »

Dopo cinque mesi di lotta e di profonde sofferenze, lo scorso 28 luglio il mio papà ci ha lasciati per un tumore al polmone, quarto stadio inoperabile e con metastasi al cervello.

L'ultimo ricordo felice che ho insieme a lui risale allo scorso Natale: mio padre che sta bene, ha solo una leggera tosse. Poi a marzo la diagnosi, i cicli di radio e di chemio, un'operazione per un versamento pleurico, i farmaci, l'ossigeno, il deambulatore, il peso e la massa muscolare che giorno dopo giorno vanno via.

Mio padre che a 58 anni non cammina più, non riesce più a lavarsi o ad andare in bagno da solo, lui che ha sempre avuto una forza straordinaria, lui che ha lavorato tutta la vita.

Mio padre che non ragiona più, lui che per anni ha usato il suo meraviglioso cervello per fare cose incredibili. Mio padre che non parla, lui che passava ore a discutere, a raccontare, a darci consigli. Mio padre che se ne va, in un quarto d'ora, per una crisi respiratoria.

Poi la chiamata di mia madre alle 4 del mattino, papà se n'è andato. Papà sul letto, che sembra dormire. Poi la camera ardente, le visite, i funerali. Mia madre e mia sorella che piangono in una chiesa con 40 gradi.

Un mese dopo la sua morte, posso dire che la rabbia è passata. La rabbia nei confronti del tumore che ce l'ha portato via, la disperazione nei confronti del destino, l'ansia e la frenesia dovute alle faccende burocratiche da risolvere, è tutto finito.

Provo solo un'immensa commozione nel sentirlo intorno a me, lo sento vegliare su ogni cosa che mi accade, vive e mi parla dall'interno del mio cuore.

Non riesco a parlarne con nessuno, nemmeno con le persone a me vicine. So che solo voi potete capire.
Ultima modifica di FrancescaDirm il dom 13 set 2020, 18:13, modificato 1 volta in totale.
Faby76
Membro
Messaggi: 973
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Perdere un papà

Messaggio da Faby76 »

Non riesco a scriverti niente...... Solo le lacrime scendono giù.....Mi viene di pensare solo .... perché.... tutto questo dolore.....😭😭😭
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI
FrancescaDirm
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: gio 23 lug 2020, 17:43

Re: Perdere un papà

Messaggio da FrancescaDirm »

Faby76 ha scritto: ven 4 set 2020, 13:41 Non riesco a scriverti niente...... Solo le lacrime scendono giù.....Mi viene di pensare solo .... perché.... tutto questo dolore.....😭😭😭
Non lo so Faby, so solo che le persone che amiamo non ci lasciano mai. Un abbraccio
Stex24
Membro
Messaggi: 41
Iscritto il: lun 2 set 2019, 9:14

Re: Perdere un papà

Messaggio da Stex24 »

Cara Francesca, ti capisco bene.
Il mio papà se n'è andato a 70 anni a gennaio per lo stesso tipo di tumore, diagnosi a luglio 2019, 3 cicli di chemio, 10 radio, ora penso forse utili solo a prolungare la sua sofferenza.
Capisco le questioni burocratiche, ho seguito e organizzato il funerale (mia madre lasciata volutamente fuori e le mie sorelle, nonostante trentenni, per me ancora piccole), ho seguito la successione e tutta la burocrazia con la banca, l'auto, ... Solo ora che mi fermo a pensare, ricordo i suoi sorrisi, il suo scherzare, stare bene, discutere e purtroppo lo ricordo alla fine. E solo ora mi rendo conto che non lo rivedrò più e delle volte fa davvero male! Ieri abbiamo imballato la sua sedia a rotelle, il suo deambulatore, mi è sembrato di seppellirlo nuovamente!
Mi manca, tanto, ma so che è accanto a me, di sicuro avrà da dire e criticare, ma rimane il mio papino!
Un abbraccio, noi siamo qui anche solo per due righe, non siamo soli, l'ho capito un anno fa iscrivendomi a questo forum.
Stefy
Sogna come se dovessi vivere per sempre. Vivi come se dovessi morire domani.
Sste1988
Membro
Messaggi: 12
Iscritto il: gio 11 lug 2019, 11:34

Re: Perdere un papà

Messaggio da Sste1988 »

Come ti capisco.... io ho perso il mio papà il 23 dicembre 2019 ... melanoma IV stadio con metastasi al cervello scoperto soltanto 7 mesi prima.... mi manca in ogni momento, lo penso sempre... ci sono giorni che faccio davvero fatica ad andare avanti ma devo farlo perché so che lui avrebbe voluto così... e’ un dolore incolmabile.... ❤️
joy82
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: mar 4 feb 2020, 17:10

Re: Perdere un papà

Messaggio da joy82 »

piango e ripiango leggendo ciò che hai scritto .... e mi sale l'ansia a pensare queste cose ... ho mio papà affetto purtroppo dalla stessa malattia e anche lui ha soli 60 anni .... è da gennaio che lo seguo in tutto ...e vederlo soffrire mi devasta ..... ho tanta paura ..... e anche io come te mi sento sola e non ne parlo con nessuno ...cerco di tenere tutto dentro ... ma poi quando mi fermo a riflettere purtroppo i pensieri prendono il sopravvento e impazzisco piangendo .....
Faby76
Membro
Messaggi: 973
Iscritto il: sab 12 mar 2016, 17:04

Re: Perdere un papà

Messaggio da Faby76 »

Ciao Joi. Stavo pensando a mio papà perché volevo dirgli che gli voglio un mondo di bene. Non posso dirglielo ma spero lo percepisca lo stesso. Tu che puoi approfittane e amalo più che mai. Sai non siamo tutti uguali!! Conosco gente che ha il papà in salute ma non lo cerca mai e lo trattano peggio di un estraneo. Un forte abbraccio
Papà ti voglio bene, sei la mia vita. Ti penso ogni momento della giornata. PROTEGGIMI
FrancescaDirm
Membro
Messaggi: 11
Iscritto il: gio 23 lug 2020, 17:43

Re: Perdere un papà

Messaggio da FrancescaDirm »

joy82 ha scritto: ven 11 set 2020, 15:30 piango e ripiango leggendo ciò che hai scritto .... e mi sale l'ansia a pensare queste cose ... ho mio papà affetto purtroppo dalla stessa malattia e anche lui ha soli 60 anni .... è da gennaio che lo seguo in tutto ...e vederlo soffrire mi devasta ..... ho tanta paura ..... e anche io come te mi sento sola e non ne parlo con nessuno ...cerco di tenere tutto dentro ... ma poi quando mi fermo a riflettere purtroppo i pensieri prendono il sopravvento e impazzisco piangendo .....
Mi dispiace moltissimo Joy, so benissimo come ti senti. Certi giorni l'ansia era insostenibile. Un tentativo continuo di captare ogni piccolo segnale di malessere, un monitoraggio quasi ossessivo del suo stato di salute. Il non volerlo lasciare mai solo. Conversare del più e del meno, scherzare a volte, anche trattenendo le lacrime. Stai vicino al tuo papà più che puoi e se hai bisogno di sfogarti noi siamo qui.
joy82
Membro
Messaggi: 16
Iscritto il: mar 4 feb 2020, 17:10

Re: Perdere un papà

Messaggio da joy82 »

Grazie per avermi scritto ....
io cerco di andare tutti i giorni dal mio papà ....
e quando sono con lui parliamo di tutt'altro e facciamo come se nulla fosse .... perchè appena tocchiamo il discorso piago .... non riesco a trattenere.....
sono arrabbiata perchè non è possibile che nel 2020 non si riesca a trovare una soluzione per questa bruttissima malattia ...e quando entri in ospedale ti senti solo un numero .... cerchi aiuto ma nessuno ti ascolta come dovrebbe .....
vorrei fare di piu ma non so cosa fare ....
gli dico tutti i giorni quanto è importante per me e quanto bene gli voglio ,,,,,,
vorrei che tutto questo fosse solo un incubo ... ma purtroppo non è così .....
grazie e scusate per lo sfogo ...
PETRAINES
Membro
Messaggi: 57
Iscritto il: gio 11 lug 2019, 10:53

Re: Perdere un papà

Messaggio da PETRAINES »

Spero che tra qualche centinaio d'anni riescano a togliere tumore, metastasi e ripristinare l'organo sano. Sembra impossibile che in quarant'anni dalla morte di mio padre, mio marito, nella stessa situazione (IV stadio con metastasi ) l'unico risultato sia stato di prolungare l'agonia di un anno con la chemio terapia!
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”