prevenzione e cura alternativa dei tumori

In questa sezione si possono pubblicare tutte quelle discussioni che non trovano collocazione nelle altre stanze.
stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

Elisa76 ha scritto:
sab 19 gen 2019, 0:04
Ciao a tutti,
della lactoferrina che ne pensate? Serve per rafforzare le difese immunitarie.....
mi spiace, non ne so nulla; non bevendo latte, non credo che la prenderei.
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

dopo aver parlato un po' di vitamina C, e mentre mi sto informando sulla vitamina D, volevo parlare della melatonina, che secondo il mio modestissimo parere è l'integrazione più importante di tutte per la prevenzione; non è un ormone, come riportato un po' ovunque, in sostanza la melatonina regola il ciclo circadiano ed è rilasciata nel corpo dall'ipofisi, importantissima ghiandola chiamata anche "terzo occhio" o "ghiandola pineale"; questa ghiandola regola il rilascio di tutti gli ormoni a seconda del sesso e della fase della vita, produce la melatonina in grande quantità dalla nascita alla pubertà e poi inizia un calo; al calo di melatonina corrisponde l'invecchiamento del corpo con i relativi problemi che ben conosciamo.
Luminare mondiale della melatonina è il prof Walther Pierpaoli che da decenni studia l'argomento e ha brevettato un integratore melatonina-zinco-selenio che ha lo scopo di creare un picco notturno di melatonina che mette a riposo l'ipofisi, fermando l'invecchiamento di questa ghiandola e riportando il rilascio di ormoni a quello che era durante la giovinezza; stando alle affermazioni del prof questo meccanismo è in grado di invertire l'orologio della vita e di ringiovanire il corpo tanto da risolvere le malattie degenerative come il morbo di Parkinson ed è capace di cose apparentemente incredibili, come far tornare il ciclo alle donne in menopausa da anni.
Anche il prof Di Bella (padre) aveva compreso l'importanza fondamentale della melatonina nella prevenzione (e anche nella cura) dei tumori e ha creato una formulazione di melatonina+ adenosina come integratore da affiancare alla vitamina C e a uno speciale sciroppo di retinoidi: preciso che non ho mai provato questa formulazione (nè i retinoidi), almeno per il momento.
Vi esorto caldamente ad approfondire l'argomento che è veramente interessante e affascinante.
Ultima modifica di stalker il sab 26 gen 2019, 18:07, modificato 1 volta in totale.
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

la melatonina è forse la chiave per spiegare come la mente e in particolare la sofferenza mentale e la depressione possono influire sul corpo e provocare malattie tramite sconvolgimenti ormonali. Ho saputo che 3 anni fa, poche settimane dopo che sono partito per l'estero, è mancato un signore che abitava vicino a me e che conoscevo; quest'uomo era anziano e sottoposto a dialisi ed era accudito dalla moglie; poi l'anno scorso per caso ho visto che la casa di questi due coniugi era stata messa in vendita e ho pensato che la moglie fosse andata a vivere insieme al figlio, che abita in città mentre noi abitavamo fuori mano: invece ho poi scoperto che circa un mese dopo la morte di quest'uomo, era morta anche la moglie di un tumore fulminante! questi casi di persone intimamente legate l'una all'altra e che non sopravvivono alla morte di uno dei due non sono poi così rari probabilmente e sembrerebbe dimostrare che sulla salute anche mente e sentimenti hanno una grande (issima?) importanza.
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-

Speranza76
Membro
Messaggi: 231
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Speranza76 »

Oggi ho iniziato con la vitamina c..un grammo ..anche se leggevo che sarebbe opportuno berla in piu momenti nella giornata visto che si elimina subito ..ma sara' meglio prenderla lontano dai pasti? Diluirla con tanta o poca acqua?

Kiarella
Membro
Messaggi: 289
Iscritto il: sab 4 ago 2018, 7:05

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Kiarella »

Anche a parer mio la mente e l'ottimismo giocano un ruolo chiave come anche mantenersi attivi fisicamente. Se ci si deprime, si resta chiusi in casa o, peggio ancora, a letto si rischia di non uscirne più....
Papà ora sei un Angelo: guida i nostri passi
❤️

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

Speranza76 ha scritto:
sab 19 gen 2019, 21:24
Oggi ho iniziato con la vitamina c..un grammo ..anche se leggevo che sarebbe opportuno berla in piu momenti nella giornata visto che si elimina subito ..ma sara' meglio prenderla lontano dai pasti? Diluirla con tanta o poca acqua?
Ottimo! si l'emivita della vitamina C è brevissima quindi la cosa migliore sarebbe sorseggiarla pian piano durante la giornata ma io per motivi di praticità la prendo in 3 soluzioni uniche dopo i pasti; assolutamente da prendere a stomaco pieno; io la prendo diluita in due dita d'acqua, mescolo finchè è tutta sciolta e poi la bevo. Il prof Di Bella (figlio) consiglia di non usare acqua del rubinetto ma solo minerale, forse per il cloro; e di mescolare con un cucchiaio di plastica (sinceramente non ho capito perchè), ma sono dettagli penso
Fammi sapere come va!
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-

Speranza76
Membro
Messaggi: 231
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Speranza76 »

La plastica al posto del metallo e' indicata anche nei rimedi omeopatici..ma secondo te se io prendo una bottiglietta di acqua da mezzo litro e la sciolgo dentro e poi la sorseggio durante l'arco della giornata? (Non importa se si diluisce troppo?)

Speranza76
Membro
Messaggi: 231
Iscritto il: sab 18 ago 2018, 14:42

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Speranza76 »

Cosi mi servirebbe anche per bere acqua che di solito faccio fatica a bere ...

stalker
Membro
Messaggi: 341
Iscritto il: gio 13 dic 2018, 13:15

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da stalker »

Speranza76 ha scritto:
sab 19 gen 2019, 21:38
La plastica al posto del metallo e' indicata anche nei rimedi omeopatici..ma secondo te se io prendo una bottiglietta di acqua da mezzo litro e la sciolgo dentro e poi la sorseggio durante l'arco della giornata? (Non importa se si diluisce troppo?)
so che in tanti la assumono così; diluirla poco o tanto non ha importanza.
"nonostante le vostre cure, la maggior parte dei vostri pazienti guarirà"
-Luigi Di Bella, a un'assemblea di medici-

Pattypersempre
Membro
Messaggi: 34
Iscritto il: mer 9 apr 2014, 20:23

Re: prevenzione e cura alternativa dei tumori

Messaggio da Pattypersempre »

stalker ha scritto:
sab 19 gen 2019, 13:39
la melatonina è forse la chiave per spiegare come la mente e in particolare la sofferenza mentale e la depressione possono influire sul corpo e provocare malattie tramite sconvolgimenti ormonali. Ho saputo che 3 anni fa, poche settimane dopo che sono partito per l'estero, è mancato un signore che abitava vicino a me e che conoscevo; quest'uomo era anziano e sottoposto a dialisi ed era accudito dalla moglie; poi l'anno scorso per caso ho visto che la casa di questi due coniugi era stata messa in vendita e ho pensato che la moglie fosse andata a vivere insieme al figlio, che abita in città mentre noi abitavamo fuori mano: invece ho poi scoperto che circa un mese dopo la morte di quest'uomo, era morta anche la moglie di un tumore fulminante! questi casi di persone intimamente legate l'una all'altra e che non sopravvivono alla morte di uno dei due non sono poi così rari probabilmente e sembrerebbe dimostrare che sulla salute anche mente e sentimenti hanno una grande (issima?) importanza.
Buona domenica, leggo della tua dieta abituale mentre la mia è costituita da tante porzioni di frutta (mangio 6/10 kiwi tutti i giorni + altra frutta, iniziai per severi problemi di stipsi dovuti dal megacolon con cui sono nata ) e 4 di verdura , carne una volta settimana, pasta quasi tutti i giorni a pranzo al pomodoro o sughetto di verdure o una volta mese ragu' di carne.Ho abolito completamente burro e condisco tutto con olii biologici extravergine o sesamo.Assumo da oltre 15 anni 5 mg di melatonina tutte le sere , oltre alla D una volta al mese (fialetta DIBASE 25,000ui), magnesio supremo un cucchiaino appena alzata a digiuno ed uno la sera prima di coricarmi sciolto in acqua). Non bevo alcoolici.Periodicamente assumo integratori di luteina.ginko etc....Una volta l'anno effettuo il digiuno ad acqua 3 gg (non dipiu' poiché sono sottopeso e con bassa pressione). Mi fa piacere confrontare le nostre esperienze al fine di mantenere una buona salute. Il mio obbiettivo è battere i miei famigliari in longevità, ho 54 anni, ci riuscirò???Ancora buona domenica a tutti

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Off topic: pensieri sparsi”