Quando succede a tuo papà..

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
AngelaC78
Membro
Messaggi: 9
Iscritto il: mer 22 ott 2014, 10:19

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da AngelaC78 »

Ciao a tutte com'e'strano leggere esperienze diverse,ma sentirsi tutte unite dalle stesse emozioni,sensi di colpa .Oggi ho saputo che mia mamma giovedi dovra'effettuare ancora la pet uperche'risulta ancora qualcosa alla gola dopo che l'anno scorso le era stato diagnosticato un tumore squamocellulare alla gola.Il mondo da oggi continua a girare ma io mi sento ferma e schiacciata da questo peso.Non e'la prima volta che combattiamo con il tumore,ma ora mia mamma e'stanca di lottare ne ha passate tante ed io che le sono sempre stata accanto adesso vorrei solo sparire.Cosi mi sento in colpa ,anche solo a pensarlo
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da donatella9 »

Cara Angela, non sentirti in colpa, non è colpa tua . E' il destino crudele che riserva sempre le più brutte esperienze. Dobbiamo farci coraggio. Stai vicino alla tua mamma e falle sentire tutto il tuo amore. Se vuoi tienici aggiornate. Ti abbraccio forte.
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da Simonetta64 »

Ciao Angela, non devi sentirti in colpa, la reazione di voler sparire è dettata dalla paura di affrontare la situazione, soprattutto quando si sa già quello che ci aspetta, è una reazione normale, ma vedrai che sarai vicino alla mamma con tutto il tuo amore ed insieme riuscirete ad affrontare questo grande peso.....ti stringo forte
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: Quando succede a tuo papà

Messaggio da Simonetta64 »

Cara Donatella, certo piano piano riusciremo a tirarci su, sicuramente niente sarà più come prima, noi non saremo come prima, sinceramente ora non riesco nemmeno a pensare ad un futuro e vado avanti giorno dopo giorno, meno male c'è il lavoro che riesce a distogliere almeno per un po' i pensieri......dicono che il tempo aiuta, lo spero tanto, ma sinceramente mi sembra che i giorni passano, i mesi passano, ma il dolore è sempre qui con me, anzi sempre di più e lui mi manca sempre di più ogni giorno che passa.......ho riempito la casa di foto e mi trovo spesso a parlare con lui mentre guardo una foto o stringo qualcosa di lui........forse passerà tutto questo, un giorno riuscirò a pensare a lui senza piangere......
domani sono 4 mesi che lui se n'è andato ed una parte di me con lui, questa è la realtà!!
Scusa questo sfogo, un abbraccio forte
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da donatella9 »

Cara Simonetta, il tuo sfogo è più che comprensibile. Ti ripeto, leggere te io mi rivedo allo specchio ,stessi pensieri stesse situazioni. Per me il 25 novembre sarà un anno senza lui. Mi ha lasciato 3 tesori. Di cui uno è la sua fotocopia. È pesante andare avanti ti abbraccio forte.
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da Simonetta64 »

Donatella ciao, io ho sono una figlia ha 24 anni ed ora sto buttando tutto il mio amore su di lei, mi sta molto vicina, ma lei deve vivere la sua vita andare avanti.....e noi dobbiamo andare avanti per i nostri figli, anche se è difficile, anche se fa tanto male, ma i nostri cari avrebbero voluto questo e dobbiamo essere forti anche per loro e per l'amore che ci ha sempre unito.....un bacio a presto
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da Sluk79 »

donatella9 ha scritto:Sluk ,hai ragione quando dici che dobbiamo vivere, ma devi sapere che ci vuole tempo tanto tempo, soprattutto quando hai perso la metà della tua vita. E' anche vero che ci sono mille ragione x vivere, ma non è più come prima. Quando è volato in cielo il tuo papà?quanti anni aveva?di quale brutto male?di dove siete?scusa tutte queste domande, ma è x conoscerci. Un abbraccio
Mio papà ci ha salutatao a febbraio 2014 il giorno dopo il suo 66° compleanno. Sino a luglio 2013 stava una meravaglia, poi un colpo di tosse con un po' di sangue ed è iniziato l'inferno.
Mio papà era il classico uomo d'altri tempi, operaio, sapeva aggiustare tutto, non aveva potuto studiare ma sapeva più cose del miglior professore della sapienza. Ha lavorato in svezia a -40°, ha lavorato nel senegal dove si è preso la malaria, aveva anche battuto 8 anni fa un altro cancro (prostata).

Adesso sono passati nove mesi ... vado a trovarlo al cimitero una/due volte a settimana. Andare sulla sua tomba me lo fa sentire più vicino così come quando passo in box e guardo la sua zona di lavoro, con i suo attrezzi, il suo trapano, la sua livella, i suoi cacciaviti, li accarezzo e sento mio papà vicino.

Quando vuoi veramente bene a una persona, la cerchi e LA TROVI in ogni cosa.
Simonetta64
Membro
Messaggi: 193
Iscritto il: mer 5 nov 2014, 10:45

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da Simonetta64 »

Ciao Sluk, hai ragione, quando ami davvero una persona,a anche se non c'è più la ritrovi in ogni cosa......ogni angola della casa ha un suo ricordo, io passo ore fra le cose di mio marito, le tocco, le guardo, quanti ricordi......per me sono passati appena quattro mesi, ma è come se mi avesse lasciato ieri.....anche lui era un uomo forte, iperattivo, sembrava volesse mangiare il mondo......e invece, questa brutta bestia me lo ha portato via a soli 53 anni........
ma lui è sempre qui con me ogni giorno, ogni istante......
un abbraccio
Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da Sluk79 »

Simonetta64 ha scritto:Ciao Sluk, hai ragione, quando ami davvero una persona,a anche se non c'è più la ritrovi in ogni cosa......ogni angola della casa ha un suo ricordo, io passo ore fra le cose di mio marito, le tocco, le guardo, quanti ricordi......per me sono passati appena quattro mesi, ma è come se mi avesse lasciato ieri.....anche lui era un uomo forte, iperattivo, sembrava volesse mangiare il mondo......e invece, questa brutta bestia me lo ha portato via a soli 53 anni........
ma lui è sempre qui con me ogni giorno, ogni istante......
un abbraccio
E' dura Simonetta.
Tieni conto che io consideravo mio padre, 66 anni giovane, figuriamoci tuo marito a 53 anni ....
Ti posso dire cosa fa stare meglio me, mia mamma e mia sorella? Andare al cimitero insieme e portare un fiore a mio padre. Andare al cimitero e stare intorno alla sua tomba mi fa ricordare quando stavamo vicino al suo letto in ospedale, in un certo senso è come se lo stessimo ancora accudendo.
Io sono passati nove mesi e il dolore si è solo leggermente attenuato, anzi più che il dolore si è attenuato diciamo che io pian piano mi sto rassegnando ad averlo "termporaneamente perso" mio padre. Spero e confido di ritrovarlo, ogni tanto gli chiedo di aiutarmi nelle difficoltà della vita quotidiana, la sera prima di addormentarmi al buio gli rivolgo un sorriso. E' difficile da spiegare, sono gesti personali, intimi... non so neanche se è giusto che sia così, magari la soluzione migliore è rimuovere tutto, non pensare più, non ricordare più.
Bisogna esser forti la frase è scontata ma quantomai è la più giusta, testa alta e si va avanti, la vita è un dono dobbiamo onorarla.
donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Quando succede a tuo papà..

Messaggio da donatella9 »

Cara Simonetta e cara Sluk, un padre un figlio un marito chiunque sia , quando viene a mancare è sempre una grande parte della nostra vita che se ne va. Soprattutto quando sono giovani la rabbia si raddoppia. A volte penso che ne sarà la mia vecchiaia senza lui . Quando ci penso vorrei urlare al mondo che voglio andare da lui, ma non si può. Un giorno ce ne faremo una ragione solo per poter andare avanti x i nostri figli. Simonetta che brutta sorte ci ha colpite ti abbraccio forte. Sluk ti posso solo dire di amare immensamente la mamma e stalle vicino più che puoi ,abbracciala forte da parte mia.
 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Raccontiamoci”