bisogno di conforto

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Marilu0891
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mar 26 mar 2013, 23:50

Messaggio da Marilu0891 » mer 27 mar 2013, 2:23

Salve a tutti..come tanti non so perche' sto scrivendo su questo forum scoperto casualmente..forse per il solo motivo di condivedere delle esperienze..

Bhe' ho tanta tanta paura e mi sento morire..da quasi un mezzo e mezzo la mia vita e' cambiata.....sono arrabbiatissima...e gia'! Da premettere che sono 20 anni che entro ed esco dagli ospedali..tra continui ricoveri e operazioni per una malattia rara all'ipofisi che non mi lascia in pace..e che mi ha portato via la gioventu'.ma va bene cosi'..ringrazio Dio per quello che ha fatto per me..per farmi vivere ancora...

Ma ora sono davvero scoraggiata, e stavolta non per me, ma perche' ora la situazione si e' rivoltata contro la mia mamma, la mia vita, la mia forza..una mamma speciale che ha combattuto e continua a farlo per me, che non mi ha lasciato un attimo, che mi ha dato sempre la forza di andare avanti con coraggio...

E tutto mi sarei aspettato ma non che a Lei fosse riscontrato un cancro al colon-sigma..

Avevo chiesto a Dio che almeno I miei genitori stessero sempre bene..ma invece...

Eppure penso che anche stavolta Dio ci abbia messo la sua mano...perche' mia madre un mese fa ha deciso di farsi una visita per una vena vericosa e da li' e' cominciato tutto. I'll dott. disse che era da operare ma non era urgente..ma mamma chiese di essere messa in lista per l'intervento.....Trascorsa appena una settimana la chiamarono per gli esami preoperatori, tra cui rx al torace..ma ahime' le dissero di fare subito una tac perche' risultava una zona opaca..e da li' ecco un ricovero , tac, ecografie..pet ecc....per diagnosticare linfonodi ai polmoni e al colon......Poi siamo andati dall'oncologo che prescriswe subito colon e gastroscopia... I'l risultato non fu molto negativo..si pensava ad una duplice neoplasia , allo stomaco e al colon..

E quante lacrime gia' versate e notti senza dormire

Oggi sono arrivati i risultati della biopsia e da quanto ho capito dal referto allo stomaco non dovrebbe esserci nulla di importante (gastrite) per fortuna ma il problema e' al colon: adenocarcinoma infiltrante di grado 2.... precisamente al sigma..

Ora dobbiamo sentire l'oncologo...che gia' ha previsto in questi giorni l'inizio della chemio...gia' le hanno messo I'll cvc.

Sto tanto make..ho tanta paura...lei non se lo meritava..e' una donna troppo speciale..

Mi farebbe tanto piacere saper di qualche storia riguardo allo stesso problema...e soprattutto andata a buon fine...

Grazie di cuore anticipatamente.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 27 mar 2013, 4:29

Marilu già che è al 2 grado allora puoi sperare... Non ti buttare giù l'altro giorno ho visto un programma dove parlavano di un farmaco biologico che nel tumore colon sigla al 3 stadio ha una cura dal 60-70% di guarigione.... Quindi figurati al 2 dai!!!

Magari sta volta è la volta del miracolo...

Ti stritolo forte Marilu e forza non ti abbattere e facci sapere i progressi della tua mamma :-) ;-) :-*

Ambra


Marilu0891
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mar 26 mar 2013, 23:50

Messaggio da Marilu0891 » mer 27 mar 2013, 4:43

Grazie Ambra, speriamo bene....Spero che I'll "miracolo" ci sia per la mia mamma speciale, che da anni e anni e' coinvolta nel mio "calvario"....E per me , l'importante e' che stia bene Lei, che e' davvero la mia forza e la MIA VITA!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 27 mar 2013, 4:52

Il rapporto con la propria mamma è unico....

Dai andrà bene... Non può mica andare sempre MALE!!!!

Ma la mamma che dice?? E te stella come stai!!!


Marilu0891
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: mar 26 mar 2013, 23:50

Messaggio da Marilu0891 » mer 27 mar 2013, 5:11

La mia mamma che dice? Come al solito dimostra grande forza e tranquillita'...dice che lei non ha paura e si sente tranquilla....Non so proprio come fa ad essere cosi'.......Io come sto? Bhe' se ci riferiamo all'umore...tanto male perche' ho troppa paura di questa "bestia", se parliamo di salute ,, dopo l'ultimo ricovero a gennaio si conferma persistenza della malattia e si consigla radioterapia, dopo 4 interventi all'ipofisi', asportazione delle ghiandole surrenali, 4 interventi alla schiena e tante altre operazioni..

Ma ripeto, per me l'importante e' mia madre..perche' io senza di lei non ce la farei....(non voglio nemmeno pensarci)......e' troppo importante, anzi e, tutto per me!


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 27 mar 2013, 5:41

Anche te... Ne hai passate tante! Ora tocca a voi un po di serenità e ve lo auguro con tutto il cuore!!!

E che cavolo dai!!! Tienici informati sulla mamma, è cerca di prendere un po di serenità dalla mamma... Vedrai andrà tutto bene!

Serena notte a te e alla tua mamma...

E non sparire Marilu ok?

Stritolo forte Ambra


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » mer 27 mar 2013, 12:40

Ciao Marilu,

io sono un sopravvissuto al cancro del colon(tratto sigma). Sono a tua disposizione per ogni utile condivisione.

Dal tuo scritto non mi è chiaro se vi sono problemi di natura tumorale anche ai polmoni e se tua mamma è stata operata.

Per il resto l'appicazione del "CVC" porta alla chemio.

Porgo a te e a tua mamma un caro saluto di incoraggiamento.

Ciao!
A quanti mi leggono, in particolare a Linetta, Ambra, Giornopergiorno, Rita, Beatrice, Monik, Paolo, auguro di vivere questa giornata al meglio.

Giuseppe


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » mer 27 mar 2013, 14:24

Giuseppe grazie dell'augurio che oggi: me lo prendo tutto!!

Marilu, sei proprio una guerriera!

Hai superato tante "peripezie" che non devi mollare proprio ora. Da qualche parte dentro di te, troverai la FORZA di aiutare la tua mamy. La vita tante volte E' uno scambio di dolore/amore. Nel senso: La malattia che purtroppo ti ha "scelta" ha permesso/costretto la tua mamy (Famiglia) a starti accanto donandoSi completamente a te e per te...ora tocca a Noi figli, cercare di dare/fare ciò che possiamo, per Loro..

Marilu, qui non sei sola. Non dimenticarlo.

Un grosso in bocca al lupo, cara.


Monik

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 28 mar 2013, 3:42

Un abbraccio Giuseppe caro, a te e tutti

Vi chiedo scusa se sono poco presente, ho finito il bonus per la connessione internet e devo aspettare il 1 aprile.. Pero' faccio delle veloci incursioni come stasera..

Mi mancate e vi penso tutti con grande affetto

Vostra Linetta


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » gio 28 mar 2013, 5:54

Ciao a tutti in particolare a Marilù per tutto quello che hi passato, sono sicura che Giuseppe sia in grado non solo di darti spiegazioni ma anche di consolari e darti speranza visto che lui ha vissuto in prima linea la situazione di tua madre. Se ti consola non sei l'unica che ha passato anni e anni da un ospedale all'altro. Mia madre ha subito una mastectomia all'età di 39 anni, asportazione dell'utero dopo pochi anni, una diagnosi sbagliata ( massa al fegato) invece era una ciste grande come una melanzana, due infarti con relative angiografie e corongrafie e due tentativi di applicare gli stent non riusciti, necrosi nella zona operata dal tumore con relativa infezione di pseudomonas, lo pseudomonas è sparito ma sono sei anni che curiamo la ferita. E ora un Big Killer..qui non sarai mai sola. Un abbraccio a tutti, forza e coraggio.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”