Carcinoma ovarico

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Ale71
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: mar 11 set 2018, 13:43

Carcinoma ovarico

Messaggio da Ale71 » mar 11 set 2018, 13:55

Ciao a tutti
Vi ho letto le settimane scorse per cercare vicinanza ed esperienze simili alla mia. A marzo quasi per caso mi è stato diagnosticato un cancro ovarico...intervento chirurgico e poi chemioterapia che ho finito venerdì scorso. La vita mi è crollata addosso. La mia esperienza uguale a quella di mia mamma: morta a 42 anni per lo stesso nicone crudele.
Potete immaginare le mie paure: che ci sia un unico destino per questo male, senza scampo.
Ho paura di soffrire , sono disperata per la tristezza di mio marito e di mio figlio ancora troppo piccolo per vedere la mamma andare in cielo.
Difficile per me trovare spunti positivi in questa esperienza che a me sembra solo di dolore e sofferenza. Ammiro chi tira fuori forza e coraggio. Forse a me non ne sono stati dati. Io piango spesso, mi dispero, sono sfiduciata e terrorizzata.
Già penso alle recidive, a quando questo mostro tornerà nella mia vita, più crudele che mai. Quanti mesi anni mi darà di vita? Solo l'idea di riprendere le chemioterapie o di rifare un altro intervento mi prostra.
Grazie per il vostro ascolto.
Un caro saluto a tutti voi.

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 13:28

Che intervento ti hanno fatto? Ti hanno tolto anche utero e tube? L'intervento in quale percentuale e' stato risolutivo? E i linfonodi? Sono elementi importanti. Io ho subito un intervento di isteroannessiectomia radicale, con una massa nell'ovaio sinistro di 18 cm ed una a destra di 9cm. Ma il tumore partiva dall'appendice e ha velocemente metastatizzato nelle ovaie e alcuni tessuti peritoneale. Sto facendo la chemioterapia per eliminare eventuali residui, quindi evitare recidive, in quanto l'intervento ha eliminato il 99% del tumore. A te cosa hanno detto? Non pensare alle possibili recidive, non ti serve e stai male. Concentrati sul presente e pensa al tuo obiettivo finale, ovvero la guarnigione. Perché guarirai...oggi non e' come anni fa. E se ti viene da piangere, fallo pure. E' normalissimo e umano. Non trattenere le emozioni più spiacevoli. Buona fortuna 💙

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 13:29

Che intervento ti hanno fatto? Ti hanno tolto anche utero e tube? L'intervento in quale percentuale e' stato risolutivo? E i linfonodi? Sono elementi importanti. Io ho subito un intervento di isteroannessiectomia radicale, con una massa nell'ovaio sinistro di 18 cm ed una a destra di 9cm. Ma il tumore partiva dall'appendice e ha velocemente metastatizzato nelle ovaie e alcuni tessuti peritoneale. Sto facendo la chemioterapia per eliminare eventuali residui, quindi evitare recidive, in quanto l'intervento ha eliminato il 99% del tumore. A te cosa hanno detto? Non pensare alle possibili recidive, non ti serve e stai male. Concentrati sul presente e pensa al tuo obiettivo finale, ovvero la guarnigione. Perché guarirai...oggi non e' come anni fa. E se ti viene da piangere, fallo pure. E' normalissimo e umano. Non trattenere le emozioni più spiacevoli. Buona fortuna 💙

Ale71
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: mar 11 set 2018, 13:43

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da Ale71 » mer 12 set 2018, 16:09

Ciao Emanuela
Che bello che mi hai risposto.
Io ho subito asportazione dell'utero ovaie e tube, due tratti di intestino, un pezzo di peritoneo, omento e alcuni linfonodi. Insomma una strage! La mia pancia è completamente diversa da come era. Mi chiedo come si stiano riorganizzando lì dentro dopo tutto questo sconquasso.
Mi hanno detto che con l'intervento sono riusciti a togliere tutto il tumore. Ho fatto chemioterapia di 6 cicli con carboplatino e taxolo e sto facendo 22 cicli di bevacizumab.
Il tuo consiglio è prezioso: non pensare alle recidive. Ci provo ogni giorno, ma ci sono momenti in cui il tentativo fallisce ed i pensieri cupi prendono il sopravvento.
Quanti cicli fai di chemioterapia? Quanti ne hai fatti?
Io sono seguita allo ieo a Milano.
Ti faccio in bocca al lupo per il tuo percorso! E spero di leggerti ancora

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 17:57

Dodici cicli in tutto. Ieri ho fatto il quinto. Anche a me hanno tolto omento e cavo del Douglas. Fortunatamente l'intestino non e' stato toccato. La chemio però è a base di folfox, un antitumorale usato per il cancro al colon, in quanto l'origine e' gastrointestinale. Le ovaie si sono sacrificate prendendosi tutto il tumore, mi hanno salvato dal peggio. Oggi faccio i conti con l'aver perso tutto e con l'impossibilità di procreare. Anche a me hanno detto che il 99% e' stato tolto. Resta quell'1% da eliminare con la chemio. Se anche a te hanno tolto tutto, stai serena perché la chemio ti porterà alla guarigione. Ho capito che l'atteggiamento mentale fa la differenza al fine della guarigione. Non credo però a quelli che dicono di affrontare tutto con positività ed energia altrettanto positiva. Un tumore e' un dolore enorme,che ti cambia per sempre. Quello che possiamo forse fare, e' accettare questo dolore e apprezzare le piccole cose della vita. Consapevoli che se siamo riusciti ad affrontare una cosa così grande, a tutto ciò che ci capiterà in futuro gli faremo una gran pernacchia! Stai serena per quello che puoi. E non ti proiettare troppo in avanti...resta dove sei. Un abbraccio

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 17:57

Dodici cicli in tutto. Ieri ho fatto il quinto. Anche a me hanno tolto omento e cavo del Douglas. Fortunatamente l'intestino non e' stato toccato. La chemio però è a base di folfox, un antitumorale usato per il cancro al colon, in quanto l'origine e' gastrointestinale. Le ovaie si sono sacrificate prendendosi tutto il tumore, mi hanno salvato dal peggio. Oggi faccio i conti con l'aver perso tutto e con l'impossibilità di procreare. Anche a me hanno detto che il 99% e' stato tolto. Resta quell'1% da eliminare con la chemio. Se anche a te hanno tolto tutto, stai serena perché la chemio ti porterà alla guarigione. Ho capito che l'atteggiamento mentale fa la differenza al fine della guarigione. Non credo però a quelli che dicono di affrontare tutto con positività ed energia altrettanto positiva. Un tumore e' un dolore enorme,che ti cambia per sempre. Quello che possiamo forse fare, e' accettare questo dolore e apprezzare le piccole cose della vita. Consapevoli che se siamo riusciti ad affrontare una cosa così grande, a tutto ciò che ci capiterà in futuro gli faremo una gran pernacchia! Stai serena per quello che puoi. E non ti proiettare troppo in avanti...resta dove sei. Un abbraccio

Ale71
Membro
Messaggi: 73
Iscritto il: mar 11 set 2018, 13:43

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da Ale71 » mer 12 set 2018, 18:12

Il mio utero non ha mai procreato, sono mamma adottiva. Insomma è stato capace solo di farmi casini. Ma in fin dei conti mi spiace non ci sia più.
Concordo con te su tutto quello che scrivi: dolore, sofferenza, andare avanti guardando all'oggi e non troppo in là. È un dramma che non auguro a nessuno e volentieri avrei imparato da altre esperienze.
Tieni duro per le chemioterapie che ti mancano. I giorni passano e ti trovi ad aver finalmente finito il calvario.
Scriviamoci ogni tanto se ti fa piacere.
Buona serata

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 18:53

Certo, ti scriverò presto. E tieni duro anche tu. Ce la farai❤

EmanuelaCapodicasa
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: mar 7 ago 2018, 15:30

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da EmanuelaCapodicasa » mer 12 set 2018, 18:54

Certo, ti scriverò presto. E tieni duro anche tu. Ce la farai❤

fiore69
Membro
Messaggi: 76
Iscritto il: dom 25 giu 2017, 15:06

Re: Carcinoma ovarico

Messaggio da fiore69 » gio 13 set 2018, 8:58

Ciao!
Io ho un tumore avanzato alla cervice... sono alla seconda recidiva, ho pensato di lasciarmi andare sfinita da tutto.
La mia oncologa adesso ha fatto richiesta per immunoterapia.
Non pensarci! Si stanno aprendo tantissime prospettive
Qui c'è la sperimentazione


(MORAb-003-011)Studio di Fase II, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, volto a valutare l’efficacia e la sicurezza di farletuzumab (MORAb-003) in combinazione con carboplatino più paclitaxel o carboplatino più doxirubicina pegilata liposomiale (PLD) in soggetti con carcinoma ovarico platino-sensibile con CA-125 basso-
Nord: Bologna, Milano
Centro: Roma, Perugia
Sud e Isole: Napoli, Bari
Tumori dell’ovaio

Elenco completo su sito AIOM (Non ho capito come si fa il link!)

https://studiclinici.aiom.it/studi-clin ... ci/1,510,1,

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”