Come si puo andare avanti ??

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 30 ott 2012, 13:35

Un bacione Giuseppe, ti auguro una buona giornata

Paolo, ti mando un abbraccio speciale..

Ambretta sono e siamo tutti accanto a te... Ti penso tantissimo.

Linetta


me
Membro
Messaggi: 43
Iscritto il: gio 24 mag 2012, 20:04

Messaggio da me » mar 30 ott 2012, 14:22

Ciao Paolo,
leggerti per me è molto importante, io da "ex figlia", mia mamma aveva la stessa bestia tua (più grave di te) non sono mai riuscita a parlare con mia madre di cosa provasse davvero. ma per quanto mi sforzavo sono sicura che anche la mia faccia aveva un'espressione diversa. l'amore nei suoi confronti era diventato più importante di tutto il resto. non maggiore ma solo più urgente e assouto.
io capisco il loro dolore, non certo il tuo. Però spero davvero che tu possa sperare ancora perchè io per te ci spero (scusa la ripetizione di parole) sei giovane E CHE CAVOLO SE ESISTE UN 16% DI PERSONE CHE POSSONO FARCELA PERCHE' NON DEVI ESSERE TU !!!!


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » mar 30 ott 2012, 14:39

cara me il mio oncologo ma detto di lasciar perdere le statistiche ma magari fossero il 16% quelli che c'é la fanno .. con il mio tipo di tumore trovato al mio stadio vivi a 5 anni ne trovi 1 al massimo 2 su cento. Quindi probabilmente stiamo parlando di due tumori diversi. comunque grazie per il tuo incoraggiamento anche se posso dirti che purtroppo non mi illudo : certo come tutti si spera e ci si attacca anche ad una misera percentuale. Buona giornata a tutti ed un speciale abbraccio ad Ambra.


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » mar 30 ott 2012, 15:43

Ciao Paolo scusa se mi permetto di intervenire nella tua storia. Io parlo da figlia, anche mia madre ha un tumore al IV stadio ai polmoni ( a grandi cellule nel suo caso) e anche io controllavo a guardare le speranze di sopravvivenza per mia madre. Poi un giorno ho parlato con uno psichiatra che mi ha raccontato la storia di suo padre. Suo padre aveva appena tre mesi di vita a causa di un tumore alla vescica. Questa " sentenza " gli era stata data 23 anni fa... E' ancora vivo. Lo stesso psichiatra nonostante anche lui sia un medico ha detto che i medici non possono sapere tutto. E ripeto come in altri post i malati non sono degli yogurt. Il padre di una mia amica ha untumore al pancreas ( sappiamo quanto è nera quella bestia) gli avevano dato 6 mesi di vita. E' ancora vivo, sta benino ( dire bene è esagerato). La vita è strana e maledetta. Pensa a chi è convinto di essere sano e forte e invece cade sbatte la testa e muore. Tu sei ancora vivo, e come dico sempre a mia madre " non sei sotto terra " non illuderti ma non demoralizzarti. Ti prego fallo per te e per la tua famiglia e anche per noi come famigliari e malati. Un abbraccio.


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » mar 30 ott 2012, 17:09

Caro Paolo, che vita "difficile"..

continuo ad analizzarla come parola: VITA

Perchè ci è stata data per poi togliercela con una malattia?

Tutto ha un inizio ed una fine; perchè allora anticiparLA con una malattia?

Perchè?


Monik

paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » mar 30 ott 2012, 20:17

Dalla tac fatta il 25 risulta che il tumore di é ancora ridotto ed il mio oncologo pensa che adirittura possa trattarsi della cicatrice che di solito lascia. Quindi niente altri cicli fi chemio ma radioterapia sul tumore e torace che erano intrressati in partenza. Venerdí devo fare una rmi al cervello per vedere eventuali metastasi sfuggite alla prima tac fatta. se ci sono radio terapia anche al cervello altrimenti potrei fare una radio per prevenire eventuali metastasi quando il tumore ripartirá : si chiama radiazione preventiva all'encefalo. Quindi ora radio e tanta fede e speranza. ciao Paolo


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » mar 30 ott 2012, 21:59

Caro Paolo, ho pensato a te e a Angiame tutto il giorno.

Credo che, per la situazione, siano buone e speranzose notizie !

Lasciano del tempo e lo spazio per intravedere una Luce.

Ti abbraccio forte


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mer 31 ott 2012, 3:58

Ciao Paolo,

mi fa piacere leggerti...mi pare che oggi non sia stata una giornata "nera"...Sarai stanco, ora, cerca di riposare..

Un caro abbraccio,

Linetta


Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 487
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21
Località: Roma

Messaggio da carla.carboni » mer 31 ott 2012, 14:57

Tanta Fede e tanta speranza. Un abbraccio fortissimo.

Carla

Carla

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 2 nov 2012, 4:56

Paolone.... in bocca al lupo per domani... io sarò li con te ... e insieme a tua moglie nell'attesa...

lo sai già che persona meravigliosa sei... UN GRANDE UOMO... e ricorda mio carissimo Paolo... stai bene quindi lo stronzo è ko...

ti abbraccio tanto tanto...

E ti stritolo

fa sempre effetto Eheheh

tua ambra


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”