Come si puo andare avanti ??

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 487
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21
Località: Roma

Messaggio da carla.carboni » lun 8 ott 2012, 16:26

Paolo, non sono brava a scrivere.

Se potessi ti stringerei forte e ti direi in un orecchio:

le statistiche vadano a farsi friggere! Amali, amali come hai sempre fatto, adesso lo sentiranno di più e questo darà a loro e a te una forza immensa per vivere momenti "indimenticabili".

Con tantissimo affetto,

Carla

Carla

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 8 ott 2012, 16:42

Ciao carissimo Paolo,

oggi come va la tua giornata?

oggi qui è un ni... mia mamma non riesce a mangiare per colpa delle afte che gli sono venute in bocca per la chemio...

ti sono vicina

Ambra


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » lun 8 ott 2012, 18:03

Io posso dire che la forza è uscita dai miei figli è dal mio compagno che mi ama come io lui,l"idea di lasciarli soli non mi va mia madre mio padre mio fratello sono defunti a 51anni,io ne ho 47 quindi intendo superare questo traguardo è andare oltre più avanti che potro ,con le cure e le mie forze dai paolo ne ai tante di ragione x andare avanti è surmontare il demone che ti aflige è vincerlo un abbraccio


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 8 ott 2012, 18:20

Come sempre grazie a tutti !! Oggi ho cominciato il quarto ciclo di chemio ed il mio oncologo ma detto che il 25 farò di nuovo la tc dopo di che il lunedì parlerò con lui pwr fare la radio terapia sempre che la bestia si sia ritirarata. Comunque ripeto siete diventati amici in pochi giorni e vi ringrazio di cuore per il sostegno mora morale. Buona giornata a tutti.


Adriano
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: ven 15 apr 2011, 21:06

Messaggio da Adriano » lun 8 ott 2012, 19:11

Ciao Paolo , leggo ora la tua storia e mi sembre di rivedere me stesso 2 anni fa esattamente in questo periodo !

Ognuno di noi è un caso a sè , se posso permettermi, lascia stare statistiche , numeri ....mi sembra che le prime chemio abbiano avuto un risultato piu che eccellente , io sarei un po più ottimista , lo so non è sempre facile ! Questa è una battaglia fra te e "lui", non lasciargli spazio , trova le energie dentro di te e dalle persone che hai intorno . Un abbraccio.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 8 ott 2012, 19:44

Vorrei avere una bacchetta magica...

vorrei avere il potere di far scomparire questa bestia...

da ogni mamma da ogni padre da ogni figlio dal mondo... ragazzi quando entra in famiglia è come fare entrare un ladro che ti porta via tutto... i tuoi ori più cari...

Prima Sgrausina ha detto: forse sarebbe meglio perderlo o perderla in un incidente... a volte ci penso a questo... per come la sto vivendo io l'avrei preferito... almeno la frase: SI VEDE CHE IL SIGNORE LA VOLEVA AL SUO FIANCO... avrebbe avuto un miglior senso invece di vederla così... vivo ogni giorno, vado avanti... con il dolore nel cuore... nessuno si merita questo quindi tra statistiche e e aspettative di vita... combattiamo per il tempo che ci rimane... viviamo appieno questa vita... per quello che penso ognuno di noi ha il 50% di andare avanti... magari oggi esco e una macchina mi mette sotto oppure mi cade un vaso in testa... o un cane mi aggredisce e muoio dissanguata... non si può vivere così... so che per i nostri cari ammalati non è facile solo loro sanno noi li guardiamo e li accompagniamo in questo lungo viaggio... tutti abbiamo qualcuno per cui combattere e io anche se solo virtualmente sono al vostro fianco per un giorno o una settimana o un mese in più...

MAI VORREI PERDERE LA MIA MAMMA EPPURE SONO QUI... SO CHE ANDRÀ PRIMA O POI MA MI GODO OGNI MOMENTO... quindi rimbocchiamoci le maniche e iniziamo la battaglia...

vi sono vicina

Paolo rosapinanicolettaanna angelo Adriano la cara Pà abbiamo tutti qualcosa per cui lottare

LA NOSTRA FAMIGLIA


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 8 ott 2012, 21:03

Adriano in che senso ti sembra di rivedere te stesso 2 anni fa ??

In ogni caso io sono una di quelle persone che la partita se la gioca con le carte che ha in mano : avete mai visto in tv i tornei di poker ?? be in alcune partite prima che esca l'ultima carta un giocatore ha il 99% di possibilità di vincere mentre l'altro solo un miserabile 1% perchè deve uscire per forza una carta precisa .. esempio un 10. Ne ho visto più di uno vincere con quel misrabile 1% e quindi si deve sperare e combattere.

Ognuno di noi ha una storia particolare e siamo in questo forum sperando di trovare una parola di conforto. Ciao e buona serata a tutti !!


Adriano
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: ven 15 apr 2011, 21:06

Messaggio da Adriano » lun 8 ott 2012, 22:14

Ciao Paolo ,

2 anni fa esattamente in questo periodo stavo affrontando il tuo stesso percorso , come è scritto meglio in un altro post ,dopo esami e diagnosi di adenocarcinoma ( il mio a grandi cellule ) chemioterapia associata alla radioterapia , nella speranza di ridurre la massa , prevenire la diffusione in altri organi e intervenire chirurgicamente con asportazione lobo sup dx effetuato poi a gennaio 2011 . Da allora effettuo tac ogni 6 mesi , la prossima esattamente tra 1 mese ,sperando che ogni volta sia tutto ok .Tutto qui .
A presto .


paolo60
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: ven 5 ott 2012, 16:34

Messaggio da paolo60 » lun 8 ott 2012, 23:18

Caro Adriano purtroppo non è propio lo stesso percorso. Un tumore a grandi cellule ha 100 modi di essere trattato ed una speranza di guarigione : quello a piccole cellule non ha nessuna speranza di guarigione ed una previsione di vita purtroppo bassa perchè riparte quasi sempre poco dopo essere stato trattato. 2 persone su 100 possono dure di essere vive a 5 anni dalla diagnosi di questo tumore. Credimi la mia non è negatività ma le cose su qui attacarsi sono poche. Sperare di smentire le statistiche, sperare che Dio non ci abbandoni, e ancora sperare di essere uno di quei due sapendo che ogni paziente è un caso a se. Ciao e grazie


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 9 ott 2012, 0:07

Paolo un abbraccio, spero con te...

Linetta


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”