Condividere la mia esperienza per dare forza e coraggio agli altri

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » sab 14 lug 2012, 18:10

Ciao a tutti,

ho letto più volte il forum ma non mi ero mai registrata prima.

Il 20 luglio sarà il primo anniversario della mia lotta al male. Ne ho passate tante ma sono fieramente viva e felice di vivere.

Adesso sto pian piano risalendo la china, dopo aver toccato il fondo. Sono serena e mi va di sorridere, sempre.

Ho aperto un blog-diario per ripercorrere l'ultimo anno della mia vita. Lo uso come terapia per condividere la mia esperienza e per raccontarmi. Un abbraccio a tutti!
http://lamiavitadopote.blogspot.it/


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggio da Monny » sab 14 lug 2012, 18:36

Ciao,ho letto un po' il tuo blog e ti vorrei fare i complimenti per come hai affrontato "la Bestia" come ormai la stiamo definendo tutti qui!Io ho mia mamma che da 15 anni lo combatte e ora purtroppo il suo stato e' peggiorato ed e' ricoverata in ospedale perché le terapie non hanno piu' effetto e i medici non ci hanno dato grandi speranze!A te pero' di cuore auguro ogni bene!Complimenti ancora!


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » sab 14 lug 2012, 20:42

Ti ringrazio di cuore per i complimenti. La "Bestia" non deve portarsi via completamente la nostra vita. Possiamo tenerla a bada, sconfiggerla. Possiamo goderci la nostra vita fino all'ultimo respiro.

Mi spiace per la tua mamma. A volte credo che sia peggio per chi ci sta accanto piuttosto che per noi. Coraggio!!!


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggio da Monny » sab 14 lug 2012, 23:45

Ti ringrazio per l'appoggio morale,sai qual e' la cosa che fa piu' rabbia che in genere colpisce chi fa una vita normale o cerca di costruirsela mentre chi fa del male di solito sembra immune e magari vivono una vita senza problemi mentre chi come te,mia mamma e tutte le persone che in questo forum si sono trovate a combatterla o viverla da vicino per una persona cara devono subire un calvario che comunque ci si porta dietro tutta la vita!!


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » dom 15 lug 2012, 1:44

Cara Monny, è inutile impantanarsi in questo tipo di ragionamenti. Non è consolatorio ma ti riporto una frase che mi ha spesso detto un mio amico: "Dio la croce la dà a chi la sa portare".


mariasole
Membro
Messaggi: 82
Iscritto il: sab 23 apr 2011, 20:58

Messaggio da mariasole » dom 15 lug 2012, 2:06

....Dio la croce se la poteva tenere io non avevo intenzione di portarla! La prossima volta che se la tenga pure!.... La verità è che quando la croce ti capita impari a portarla...per forza, per sopravvivere! Scusami ma ho sentito tante volte questa grandissima stronzata, e mi da ai nervi!


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggio da Monny » dom 15 lug 2012, 2:16

Frollina nessuno vuole attaccarti sia ben chiaro e tu sei per la tua età stata fortunata a uscirne fuori ma per chi si sente dire che non c'è speranza ti crolla il mondo addosso,mia mamma ha fatto tante di quelle chemio che ho perso il conto e pensare che in questo momento lei e' presente a se stessa ma che pero' per lei e per me come figlia non ci sarà un futuro lungo da vivere insieme e' durissimo d'accettare!


frollina
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: sab 14 lug 2012, 18:02
Contatta:

Messaggio da frollina » dom 15 lug 2012, 2:54

Lo so ragazze, lo so... Non è consolatorio...


Monny
Membro
Messaggi: 161
Iscritto il: gio 12 lug 2012, 2:07

Messaggio da Monny » dom 15 lug 2012, 3:19

L'importante e' che non ti senta offesa anche perché tu purtroppo l'hai vissuto sulla tua pelle e io anni fa ho conosciuto una ragazza se non ricordo male aveva perso la mamma da bambina mi sembra,aveva 26 anni ne parlo al passato perché purtroppo ha perso la lotta contro la "bestia" che l'aveva a colpita alle ovaie!Quando l'ho saputo ci sono rimasta malissimo perché era una ragazza piena di gioia,poi ho vissuto indirettamente tutto il percorso di cure che ha subito un'amica della titolare del negozio di parrucchiera in cui lavoravo e che ha rischiato piu' volte di non farcela,finche' non ha colpito mia mamma!Come ti ho detto ti auguro di cuore di continuare la tua vita senza piu' incontrarla non solo tu ma anche per le persone che ti circondano!


Betulla
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: ven 27 gen 2012, 3:43

Messaggio da Betulla » dom 15 lug 2012, 3:47

Buonasera a tutti, da tanto tempo vi leggo e stasera per la prima volta ho deciso di scrivere.

Mio marito sta lottando con questo male terribile da ormai due anni e sappiamo entrambi che è solo una questione di tempo, nessun medico ci ha mai dato speranze. 57 chemioterapie e tanta tanta sofferenza fisica e mentale.

Quando mi dicono quelle parole "Dio da la croce a chi la sa portare " è una pugnalata al cuore.

Spesso la gente non sa! Quel che dice a mio parere, scusami tanto Frollina.

Mariasole cara, sono pienamente d'accordo con te, Monny,cara è proprio come dici: a questo verdetto ti crolla tutto il mondo addosso.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”