Mia madre è malata, io vorrei farmi una vita, ma mi sento in colpa...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Messaggio da gighellina » mar 17 set 2013, 21:25

Ciao Athena,

io condivido la tua voglia di vivere e la tua scelta.

io sono figlia unica , mamma malata su cui ho scritto un post , mamma a mia volta con la mia famiglia. Ma a volte questa vicinanza e questo peso ( la tua famiglia, la tua mamma etc) sono davvero macigni. Non è giusto solo perchè tu sei la più giovane e disgraziatamente quando tutto è cominciato tu vivevi ancora a casa ti sobbarchi tutto il carico. Le tue sorelle questo devono saperlo. Siete in 4, e tutte anche se con le rispetttive famiglie devono farsi carico della situazione.


rori
Membro
Messaggi: 33
Iscritto il: mer 23 gen 2013, 6:06

Messaggio da rori » mar 17 set 2013, 22:18

Ciao Athena! Sicuramente hai valutato la situazione a casa, che solo tu potevi conoscere, e hai fatto la scelta giusta! Sono sicura che tua mamma ti sosterrà! Purtroppo la malattia, credo tiri fuori il peggio delle persone, almeno di alcune, e in alcuni momenti. Capisco quando dici che tua mamma, certe volte, ti sembrava ti scoraggiasse o ti facesse sentire in colpa, perchè lo fa anche mio padre con mia mamma,in continuazione,e lei gli sta dedicando davvero anima e corpo. Non si tratta di essere egoisti, si tratta di vivere,e andare avanti, e visto che la situazione di tua mamma, tra cure ed esami, è comunque stabile, secondo me hai fatto davvero bene. Farà bene a te, anche per riprendere un po il respiro, dopo il casino che hai vissuto fra tuo fratello e tua mamma, ma ne sono sicura, sentirti felice e realizzata, servirà anche a tua mamma!


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mer 18 set 2013, 2:53

penso che tutti i figli naturalmente dovrebbero assistere la mamma!!

il tuo sogno va inseguito!!!in bocca al lupo


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » mer 18 set 2013, 4:47

FORZA RAGA,
forza athena... forza rory... forza milord
vivete i vs sogni, certo è dura perchè vorreste essere con le vs mamme,

ma non si deve rinunciare... MAIIIIII!!!!
vi stritolo fortissimamente

Ambra


GZ
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 23:38

Messaggio da GZ » mer 18 set 2013, 20:24

Ciao Athena....

i sogni non bisogna mai abbandonarli, te lo dice uno che sogna ancora ad occhi aperti...

Se tu riesci a realizzare il tuo sogno, farai felice tua madre e di conseguenza la farai stare bene.... anche io nella malattia ero felice di ogni piu' piccola cosa succedesse ai miei cari... alla fine mi dava forza, volevo rimanere per vedere crescere i miei figli... e sono ancora qui.

Tu vivi la tua vita, l'importante e far sentire alla tua mamma che ci sei ... anche se non fisicamente, ma che sei partecipe dei vari momenti, belli o brutti ....

mi raccomando.....

Un abbraccio
Per Hina....

ho letto il tuo post.. e devo dire che capisco il tuo stato d'animo...

la vita con te nn è stata certo clemente, ma sono sicuro che in tutto questo dolore troverai anche tantissimi bei ricordi, momenti e immagini... che ti faranno capire che comunque ne è valsa la pena viverla... e quanta ne hai ancora da vivere....

Parli di sogni perduti per sempre... nn dirlo.. sei giovanissima...

per adesso il primo sogno da realizzare è far guarire tua madre, poi vedrai ci sara' tempo perche' anche i tuoi sogni si realizzino... come ho scritto in un altro post

" perche' a noi, siamo pieni di problemi.. " poi ti rendi conto che ci sono persone che stanno anche peggio e cambi un po il tuo punto di vista....

vivi e respira ogni secondo della tua vita... non è un cosiglio, nn mi piace darli, giusto che ognuno usi la tua testa... ma se ci pensi in tutto dolore e delusione... avrai anche momenti per cui sorridere...

Un fortissimo abbraccio.....

Gianni


GZ
Membro
Messaggi: 56
Iscritto il: lun 25 feb 2013, 23:38

Messaggio da GZ » mer 18 set 2013, 20:27

A volte per delle stuppidagini nn si apprezza a pieno..sempre di corsa...lavoro e problemi....

poi succedono queste cose.. e rallentiamo

prima sono gli altri che hanno problemi....

si ci dispiace ma non ci tocca più di tanto...

poi di colpo ci finiamo dentro....ci ammaliamo o si ammala un nostro caro...

ci domandiamo : "perche' proprio a me"... ho gia' tanti problemi...

cadiamo in un burrone profondo e buio... ci fermiamo!!!!

ora capiamo il disagio .. la sofferenza ... e lo smarrimento...di quelle persone che ci sono già passate...

Però.. comprendiamo anche la volontà che hanno di guarire e di tornare a vivere una vita normale...

quindi cominciamo a risalire quel burrone..buio...

pensiamo c'e' chi sta peggio di noi... ci sono anche malattie molto peggiori della mia....e la tua prospettiva cambia.

seguiamo quello che ci dicono i medici, persone normali come noi ma che danno tutto per cercare di farti guarire ...... eppure fino a ieri nn ti conoscevano...

la famiglia.. e gli amici veri... si preoccupano per te....

Ma non solo, scopri anche altre persone che era tanto che nn sentivi, oppure che non consocevi che parteciapano al tuo dolore e al tuo cammino...

Si dolore.... ma che alla fine.. è anche gioia...

non ho mai pianto tanto come in questi due anni... ma nn sempre erano lacrime di tristezza.. anzi.. molte volte erano di gioia...

Quindi ancora uno sforzo.. e comincerà ad entrare la luce in quel burrone...

lieve... poi forse intensa... cmq... è luce....

una nuova luce... per una nuova vita... che non ricomincia.. ma che è diversa...

ora guardi una nuvola, un fiore, un sorriso.... un tramonto con occhi diversi...

assapori la solita torta della mamma con gusto e nn ricordavi fosse cosi buona....

saluti il vicino di casa che ti sorride ..........

è bello essere ancora qui.....


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 19 set 2013, 3:10

Bravo Gianni,

apprezzo molto le tue parole: proprio così "è bello essere ancora qui". Io lo penso ogni mattina osservando l'alba, il sorgere del sole,.....osservando il mondo che mi circonda.

Ciao!

Giuseppe


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » gio 19 set 2013, 13:14

Gianni e Giuseppe: GRAZIE!

Grazie della Vs testimonianza positiva e pacata.

Buon proseguimento ragazzi; e sempre FORZA!

Monik


Monik

linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 19 set 2013, 13:17

Gianni hai scritto parole bellissime ed umili... Buona giornata a te!

Linetta


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » gio 19 set 2013, 13:27

Gianni hai scritto parole bellissime e vere .Un saluto a te ed a tutti gli amici del forum.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”