la mia mamma è in hospice

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
spumella
Membro
Messaggi: 248
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da spumella » mer 17 giu 2015, 1:32

Io ti ammiro.. Hai fatto tantissimo per la tua mamma.
Quando ci hanno detto che ormai non c'era più nulla da fare ci hanno chiesto se avessimo voluto portarla a casa, ma abbiamo rifiutato.
Non mi sentivo in grado di prendermi cura di lei, avevo paura di sbagliare qualcosa, farla soffrire.. Non mi sono fidata delle mie capacità, ho preferito lasciare certi compiti ai medici.
Tu invece ci sei riuscita, tirando fuori una forza immensa.
Significa che sei forte e come hai superato certi ostacoli, sicuramente per quanto farà male ora non crollerai, continuerai a dare forza alla tua mamma.
Pagherei perchè nessuna figlia debba passare quello che ho sofferto io.. Voi.. :( Mi si stringe il cuore Gighellina :(
BAci

moni1
Membro
Messaggi: 1291
Iscritto il: mar 25 nov 2014, 10:55

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da moni1 » mer 17 giu 2015, 10:34

sai spumella ognuno di noi ha reazioni diverse davanti all'evolversi della malattia e poi ci sono anche "fattori" tecnici che occorre valutare. il salotto di casa di mamma ad esempio era diventata una stanza di ospedale, tra lettino antidecubito, farmaci, staffa per flebo ecc. quindi per noi è stato "naturale" tenerla a casa.....ma capisco che non è così per tutti. non ti devi sentire "da meno" perché hai preso quella decisione, l'amore per i nostri cari non cambia assolutamente!!! un abbraccio a tutti

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da gighellina » gio 18 giu 2015, 10:16

Spumella... condivido quello che ha detto moni. Mia mamma è in hospice, io mi sono opposta. Sbagliando. Ora che è li su sua richiesta lei nonostante tutto è più sollevata nel vedere che ha assistenza infermieristica. Nel vedere mio padre sollevato dal compito di dare i medicinali , nel vedere me che non faccio la spola piano sotto /piano sopra . E anche io sono sollevata . E' brutto dirlo ma è cosi
Due gg fa son stata con lei dalle 22, alle 16 del giorno dopo. Ecco alle 16 volevo letteralmente fuggire da quel luogo di dolore e di morte.

johnjoe
Membro
Messaggi: 174
Iscritto il: mar 15 lug 2014, 8:10

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da johnjoe » gio 18 giu 2015, 11:07

Ghighellina capisco bene il tuo dolore.
Il mio non èp paragonabile ma ti giuro che vedere mia zia in quelle condizioni è stato tremendo e pietoso. Spero solo che finisca tutto in fretta e in maniera indolore.

ti abbraccio forte

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da gighellina » gio 18 giu 2015, 11:23

grazie joh. Io credo che ogni dolore è visto e sentito in maniera diversa. Nessuno è paragonabile. E purtroppo fanno male tutti e tanto. Un abbraccio forte a te e zia

Zimmer
Membro
Messaggi: 90
Iscritto il: ven 8 ago 2014, 12:42

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da Zimmer » gio 18 giu 2015, 12:30

Carissima Gighellina, ti sono vicina,
Capisco molto bene tutte le difficoltà che stai vivendo, emotive e pratiche. Comprendo le difficoltà che incontri con i tuoi figli e i sensi di colpa che provi nei confronti di tutte le persone che ami alle quali vorresti offrire sempre il massimo, Comprendo perchè vivo tutto in prima persona.
I miei due figli sono molto affezionati a mia madre.
Quando la scorsa estate ho saputo della sua malattia ho sentito il bisogno di proteggere i miei figli iniziando a staccarli da lei, ma ho sbagliato perchè ho agito in maniera troppo diretta e dura soprattutto con il grande che ha appena compiuto 12 anni. Lui non aveva mai sofferto di insonnia e ad un tratto era diventato impossibile per lui dormire la notte e di conseguenza lo era diventato anche per me e mio marito. Abbiamo vissuto settimane pesanti poi tra consulti medici e osteopati abbiamo capito che per lui l'addormentamento era sinonimo di paura di perdere le persone care, chiudere gli occhi era come rischiare ogni notte di non rivedere più la nonna e tutta questa paura ero stata io a trasmettergliela con il mio comportamento quotidiano e con tutta la mia difficoltà ad accettare la situazione. Allora mi sono fermata a riflettere, mi sono fatta aiutare e mi sono imposta di ripartire da capo e di dedicare più tempo ai miei piccoli perchè la mia mamma, proprio perchè madre, capisce meglio di me ogni cosa.
Se la tua mamy ha scelto per il trasferimento in una struttura ospedaliera è perchè ti e vi vuole molto bene.
Un abbraccio Zimmer

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da gighellina » ven 19 giu 2015, 11:35

Cara Zimmer, che periodo devi aver VISSUTO!! Spero per te ei tuoi piccoli che ne siate venuti fuori bene e del tutto. I miei come hai avuto modo di leggere non vanno volentirei dalla nonna. Non perchè non le sono affezionati. Ma percepisco una sorta di rifiuto delle sue condizioni. ieri ho parlato con la psicologa dell'hospice anche di questo. mi ha detto che i bimbi sanno benissimo difendersi dal dolore e che devo lasciare che loro si difendano, e se non desiderano soffrire nel vederla cosi, che non lo facciano. Se invece desiderano vedere la nonna , farglielo fare ma in una cornice diversa, in giardino , nel parco accanto alla struttura, ma non in camera. E poverò a far cosi. la psico mi ha chiesto come mi immagino il dopo, non lo so. Io so che quando questo incubo finisce vorrò andare via , io e la mia famiglia per un po'. ieri mi ha chiesto di programmare le visite di amici e parenti per la prossima settimana e mi ha chiesto di esser presente . Al momento io dormo con lei che non ne vuol sapere di dormire sola, la notte del martedi, il venerdi e il sabato. le altre le fa mio papà o sua sorella. Quando faccio la notte il giorno mi fermo dino alle 12/13 mi ha chiesto di essere presente quando una sua amica sarebbe venuta alle 17 circa. Le ho detto che non potevo, che avrei fatto la notte e il mattino, la risposta è stata " ma qui mica non dormi!" ...non era quello che intendevo ovviamente, le ho risposto che ho anche i bimbi e cose da fare a casa e mi ha detto eh già... sta diventando molto esigente nel volerci li...e solo noi due...speriamo bene ...

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da gighellina » lun 22 giu 2015, 12:13

tutto abbastanza uguale. Lieve peggioramento. Respira sempre peggio, ma la lucidità non la molla. anzi la doc le dice che il suo affaticamento respiratorio è di origine psicologica. perchè il saturimetro dice che ha 94% di ossigenazione. E allora vai di aumento morfina, vai di cortisone, e purtroppo non mangia. non mangia nulla. le fanno la glucosata. che qualcuno sappia , mettono anche la nutrizione parentelare se uno non mangia? e se non vuole?...

gighellina
Membro
Messaggi: 214
Iscritto il: lun 20 feb 2012, 17:50

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da gighellina » mar 23 giu 2015, 12:18

..e che ne pensiamo di non farci mancare nemmeno un sospetto deposito di liquido nel polmone malconcio? Stanno effettuando l'ago aspirato per vedere se hanno ragione. NON ho parole.solo una grande rabbia.

spumella
Membro
Messaggi: 248
Iscritto il: mer 20 mag 2015, 1:53

Re: la mia mamma è in hospice

Messaggio da spumella » mar 23 giu 2015, 15:28

Quanto mi sento ignorante in materia.. Che significa gighellina? Altra sofferenza?

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”