Mia mamma, paura di perderla.

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
romana218
Membro
Messaggi: 136
Iscritto il: lun 14 ott 2013, 4:43

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da romana218 » ven 27 feb 2015, 12:29

Ciao Cristina, ti sta scrivendo una ragazza di 20 anni, che come te così giovane ha dovuto affrontare situazioni simili. La mia mamma un anno fa è morta per un adenocarcinoma polmonare al IV stadio. Quello che mi sento di dirti non è di essere forte davanti a lei perchè io so cosa vuol dire per chi è giovane vedere una persona come la mamma stare male. Sapere che purtroppo la realtà è quella... L'impotenza, la sensazione di voler fare tutto senza però poter far nulla. So cosa vuol dire. Ti dico sii te stessa. Io con la mia mamma non mi facevo problemi a piangere, spesso ascoltavamo la musica insieme e piangevamo senza dirci niente. Una volta le dissi piangendo, dopo averle risposto male, che avevo paura di perderla. Loro lo sanno. Sanno tutto. E a volte tacere è la cosa migliore perchè basta guardarsi negli occhi per capire tutto. Dimostrale che la ami. Sai per quello che riguarda me, durante i 4 mesi di malattia (che poi considero 6 da quando ha iniziato a stare male), ho messo completamente la mia vita da parte. L'ho curata e amata come ha fatto lei in 19 anni. La svegliavo per darle le medicine, le cucinavo, ogni ora andavo li e le ricordavo che doveva fare l'ossigeno. Le facevo compagnia, la coccolavo. Il suo letto era diventato il mio. mi accovacciavo su di lei e piangevo quasi sempre. Lei mi diceva solo che mi voleva bene e che mi ringraziava. Per loro questo vuol dire tanto. Credo che l'amore che le ho dato in quei mesi è stata la prova più grande che la vita mi abbia messo davanti.. E sono sicura di averle ridato indietro almeno la metà di quello che lei mi ha dato a me.
Non perdere mai la speranza. Io mi alzavo ogni giorno e nella malinconia di chi è consapevole, di quale sarà il destino, le mie giornate erano serene solo vedendola stare un pochino meglio. Ogni giorno è un dono prezioso. Non sprecarne neanche un minuto.
Ti abbraccio forte

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » ven 27 feb 2015, 13:57

Grazie Romana... Adesso capisco purtroppo anche io come ci si sente... Io sono cosciente del fatto che mia mamma da già tutto. Adesso sono qui in ospedale e sto aspettando che gli mettono il PORT... che non so poi xke tutti questi interventi, tutta sta chemio che alla fine si muore comunque. Sono triste ma sono anche arrabiata... Ma Dio dov'è in queste situazioni? Forse sto dicendo tutto questo xke sono disperata, xke e mia mamma e come lei non sarà nessuno, xke non ho nessun'altro... Io faro tutto ciò ch'e in mio potere x aiutarla in questo cammino spero x lei non troppo lungo... Non avrei mai pensato di pregare x la sua morte... Non voglio vederla soffrire costretta in un letto con flebo e ridotta in fin di vita... Vedo che la situazione peggiora da un giorno al altro, vado a letto con la paura, dormo con la paura... Adesso la notte mi fa tanta paura... Povera mia mammina... Mi dispiace tanto x tua mamma Romana, ma sono sicura che da la Su ti protegge... Grazie.

Milena66
Membro
Messaggi: 265
Iscritto il: mer 29 gen 2014, 20:49

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da Milena66 » ven 27 feb 2015, 14:35

Ragazze, mi scendono le lacrime.
Cristina, ascolta il consiglio di Romana. Le mamme sanno tutto.
Io sono mamma e posso dirti che solo guardando gli occhi dei miei figli capisco se stanno bene o male, quindi è inutile mentire alla propria madre.
Io chiedevo espressamente alla mia: "mamma, come farò quando non ci sarai più?".
Lei mi rispondeva e diceva che l'avrei fatta perchè lei sarebbe entrata in me e così è stato.

romana218
Membro
Messaggi: 136
Iscritto il: lun 14 ott 2013, 4:43

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da romana218 » ven 27 feb 2015, 20:16

Cristina lo so. Non so dirti come arriva la forza per affrontare tutto questo. A distanza di tempo, ripenso a certe giornate e mi chiedo come ho potuto affrontare. La risposta non arriva. Semplicemente ti renderai conto di essere fortissima. Ti sorprenderai per questo. Ti auguro il meglio.
Buona serata cara,
Francesca.

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » sab 28 feb 2015, 13:50

Grazie a tutte x gli auguri. La vedo sempre più male, tossisce più spesso, ieri gli hanno messo il PORT x la chemio... Poverina che male quando e svanito l'effetto dell'anestesia... Fa tantissimo male vederla cosi... E straziante xke e sempre stata forte e adesso tutto in un colpo e giù...se mi vede piangere ho paura che dopo stara ancora più male, ed e solo l'inizio.e diventato un pensiero fisso nella mia mente... Mi fa male il cuore e non posso farci niente... Ma xke non trovano una cura x il tumore? Siamo nel XXI secolo... Quante persone dovranno morire ancora x questa malattia? Non e giusto...

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”