Mia mamma, paura di perderla.

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » lun 16 feb 2015, 0:17

Tutto e iniziato a settembre 2014 quando una mattina mai madre aveva male al torace, l'ho portata al pronto soccorso... Hanno fatto una radiografia e dalla radiografia hanno visto che c'era un'opacità sul polmone sinistro. Da la tutta un serie di esami poco gradevoli... Qualche giorno fa sono usciti gli ultimi esami istologici ed e stata diagnosticata con adenocarcinoma polmonare SX stadio 3b, non operabile e con numerosi linfonodi alla clavicola, all'aorta polmonare e al collo... Da domani deve iniziare la chemioterapia. Mi e crollato il mondo addosso e non so come comportarmi. Io ho 22 anni mia mamma ne ha 52... E troppo giovane, se potessi darei la mia vita x la sua...e sempre stata una donna forte ma adesso non so come reagira,perche la dott. ha spiegato anche gli effetti collaterali della chemio. Le mie grandi domande e paure sono: gli fara male? La chemio fermerà la diffusione del tumore? Quanto si vive con questa malattia? Non riesco a smettere di piangere, non so cosa fare... Mi sono iscritta qui nella speranza che qualcuno mi potesse dare dei consigli. Grazie.

donatella9
Membro
Messaggi: 94
Iscritto il: gio 25 set 2014, 11:06

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da donatella9 » lun 16 feb 2015, 0:44

Cara Cristina, è difficile affrontare una situazione del genere. Questo mostro tenta sempre di uscirne vincitore. Bisogna combatterlo con tanta forza. Che dire sulla chemioterapia. ..è un punto di domanda. Se lei è una donna forte psicologicamente e fisicamente riuscirà ad affrontarla. Io ho passato tutti questi passaggi con mio marito. Cercate di combattere. Se vorrai ti spiegherò tutto in privato.

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » lun 16 feb 2015, 0:52

Grazie Donatella mi farebbe piacere che mi dicessi in privato qualcosa di più perche non so come affrontare questa situazione. Grazie di cuore.

Sluk79
Membro
Messaggi: 159
Iscritto il: mer 2 lug 2014, 17:38

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da Sluk79 » lun 16 feb 2015, 14:20

Partiamo dal lato positivo che lo stadio 3b significa che non è ultimo stadio, per cui, non ci sono metastasi a distanza. Detto questo, la chemio va fatta perchè bisogna rallentare e preferibilmente arrestare l'evolversi della malattia.

Della chemioterapia ti posso preventivare che molti non hanno fastidio mentre fanno la "cura" ma uno o due giorni dopo che l'hanno finita. Per cui potrebbe essere che in ospedale tutto andrà bene, NON ABBASSARE LA GURADIA, i fastidi arrivano dopo. Se tutto va bene durano uno o due giorni, nella peggiore delle ipotesi se dovessero persistere anche con i buoni rimedi consigliati dalla struttura ospedaliera, allora conviene telefonare proprio al reparto stesso per chiedere come comportarsi.

Io ricordo che mentre a mio papà veniva iniettata la chemio in vena, noi, giovacamo a briscoao nel reparto di oncologia con gli altri malati.

In bocca al lupo

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » lun 16 feb 2015, 16:07

Oggi prima seduta di chemio, e stata in ospedale dalle 7 di questa mattina fino alle 15:30.. Adesso siamo acasa , sembra che sta bene, si sente stanca... Xro sulla cartella clinica non e più uno stadio 3b.... E uno stadio T4 N3... Cosa vuol dire? Faccio bene a prendere un appuntamento con la dott che si prende cura di mia mamma? Vi ringrazio di cuore x le risposte... Ho una paura grandissima x lei... E tutto quello che o...

MariaTeresa47
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer 15 ott 2014, 11:10

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da MariaTeresa47 » lun 16 feb 2015, 17:07

Carissima fai bene a parlare con la dottoressa e chiedere e farle domande.
Se hai bisogno di qualche informazione in più sono disponibile.
Un abbraccio

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » lun 16 feb 2015, 18:33

Grazie Maria Teresa... Voglio tanto parlare con la dott pero ho anche paura delle risposte alle mie domande. Ma voglio sapere la verità. Ma e possibile che questa malatia avanzi cosi di fretta che non possiamo neanche pensare con calma quello che dobbiamo fare? Non voglio sofferenza x la mia mammina. Ma io sento, forse sembra una sciocchezza ma qualcosa mi dice che andrà male... Sono io che sto andando giù di testa forse... Io fisicamente la vedo bene mia mamma... Può accadere che peggiori nel giro di un mese? :?:

Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da Erika76 » mar 17 feb 2015, 11:35

Ciao Cristina, accade spesso che la stadiazione vari successivamente all'istologico. La prima stadiazione è spesso l'esito di una TAC o di un esame diagnostico, mentre con l'istologico si raggiunge spesso la stadiazione definitiva. Chiedere è fondamentale. Le paure tesoro dovrai comunque affrontarle. Non sapere è comunque quasi peggio che avere le risposte perché il cervello si riempie di domande. Chiedi sempre, disporre d'informazioni precise è essenziale per aiutare la tua mamma.

MariaTeresa47
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: mer 15 ott 2014, 11:10

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da MariaTeresa47 » mar 17 feb 2015, 19:01

Allora riesci a dirci più precisamenti gli esami che sono stati fatti, cosa ti hanno detto i medici ? Non andare giù di testa.... Io sono nella tua situazione è ti assicuro che ti debilita e basta. Hai bisogno di energia x lottare! Perché e questo che dobbiamo fare. I momenti di sconforto io li ho tutti i giorni. È il non sapere che logora. Sei riuscita a parlare con gli oncologi?

cristina22
Membro
Messaggi: 23
Iscritto il: dom 15 feb 2015, 23:51

Re: Mia mamma, paura di perderla.

Messaggio da cristina22 » mar 17 feb 2015, 23:55

Giovedi la dott oncologa che ha in cura mia mamma mi deve chiamare x prendere un appuntamento io con lei da sole. Cosi mi spiega con calma tutto cio che voglio sapere, che ho bisogno di sapere. Mia mamma ha fatto tutti gli esami specifici... dalla TAC alla PET, alla broncoscopia che l'ha fatta pure 2 volte. Domani vi scrivo qui proprio quello che c'e scritto sull esito finale. Lunedi ha iniziato la chemio che la fa con CISPLATINO e ALIMTA, hanno detto che non si puo fare altro che questa chemio. Qui sul forum vedo tante testimonianze di gente con lo stesso problema e quasi tutti dicono che i loro parenti sono morti nel arco di un anno, anche meno. Mi ricordo che qualche giorno fa quando abbiamo stabilito di fare la chemio la dott ha detto che neanche il 3% della gente che ha questa malattia sopravive fino a 5 anni. Questo mi spaventa tantissimo. Grazie a tutti di cuore, in bocca al lupo a tutti.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”