Noi e il cancro ... parliamone ...

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 13 ott 2011, 21:10

Da sopravvissuto al cancro mi sento vicino alle persone che vivono "la difficile esperienza cancro" e particolarmente a quanti sono affetti da cancro del colon di cui io sono stato operato nel 2006(tratto sigma).Ho appenato ultimato i controlli periodici, continuo ad essere indenne da recidiva, anni 5 e mesi otto dall'intervento. Comprendo pienamente il tuo stato d'animo e il tuo stato fisico. Le cure chemioterapiche oltre a causare diversi effetti collaterali indeboliscono il sistema nervoso. Io avevo un senso di stanchezza, rallentamento dell'attenzione e della memoria, neuropatia periferica mani e piedi, sbandamento nel camminare e vertigini; finita la chemio pian pianino ritornai alla normalità. La mia piena condivisione: a partire dalla data di diagnosi del cancro, la nostra vita e quella dei nostri"cari" cambia! A volte ci sentiamo fragili, impauriti, ci sentiamo diversi, anche le persone a noi care ci sembrano diverse; in realtà siamo semplicemente noi stessi!Il primo triennio è quello più a rischio di ritorno della malattia, rischio che tende a diminuire nei due anni successivi così ho letto e così mi dicono sempre i medici. Se puoi, rivedi il tuo modo di vivere la quotidianità, parlando frequentemente con i tuoi figli e tua moglie, leggendo libri e vedendo film che ti piacciono, ascoltando la musica....insomma fai qulcosa di piacevole.

Un caro abbraccio. Giuseppe


riero64
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 13 ott 2011, 17:41

Messaggio da riero64 » lun 17 ott 2011, 14:15

Giuseppe, grazie mille per la risposta datami. Al momento come effetti collaterali condivido in pieno quelli da te elencati. Se non ti spiace vorrei scriverti un PM, mi dai il consenso?

Grazie e ciao.


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » lun 17 ott 2011, 16:55

Ma certamente"riero 64", scrivimi pure!

la mia e-mail: gopre45@hotmail.it

Sei su "fb"? Io lo sono.
Un caro affettuoso abbraccio.

Giuseppe


Nonmagico
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: dom 8 gen 2012, 0:53

Messaggio da Nonmagico » dom 8 gen 2012, 1:13

Contro il cancro ci vorrebbe l'amore ed un pò di informazione.

Ci sono tre modi di combattere il cancro: la scienza, la preghiera o forti unioni d'amore.

Molti non sanno che entro una certa etá l'amore puó portare a guarigione a condizione che non vi sia denaro coinvolto.

Perché una certa eta? Questa é una regola che vige per cui oltre i quaranta, con rarissime eccezioni, non si possono ottenere risultati positivi perché serve la preghiera. Sino ai quaranta basta unirsi fortemente nell'amore con delle persone che praticano tale unione e si potrebbe ricevere il dono della guarigione.


rosapinanicolettaanna
Membro
Messaggi: 372
Iscritto il: mar 25 set 2012, 17:53

Messaggio da rosapinanicolettaanna » dom 7 ott 2012, 22:40

Ho letto i vostri articoli penso che avete ragione solo che dopo i quaranta è duro farsi amare è ne so qualcosa un inbocca al lupo a tti


ritalorenza
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: mer 30 gen 2013, 16:21

Messaggio da ritalorenza » ven 8 feb 2013, 16:09

Ciao io vi leggo tutti,vi abbraccio.

Sto cercando di capire come fare.

Faccio errori non è facile per me con il p.c.

Leggo volentieri tutte le vostre esperienze.

Mi aiuta mio marito con il p.c. certe volte non riesce nemmeno lui.

In questo momento è a letto con tanto mal di stomaco,da ieri.

Ieri che non si potuto finire di fare la chemio,perchè è venuta la febbre.

Hanno fatto i raggi ai polmoni,sono qua che aspetto che chiamino per sapere che fare.

Per sapere dei raggi,per sapere,per il mal di stomaco.

Vedo solo lui che sta male e si chiede il perchè,fino ad ora è andato tutto abbastanza bene.Ora che sta per finire la terapia,cosa ci sarà?

Attendo che chiamino ed ho il terrore di quello che diranno.

Bisogna avere tanta forza,si, ma mi ritrovo che giro su una piastrella,andando avanti e indietro senza riuscire a fare niente.

Con questa vedo se riesco a comunicare con voi.

Vi stringo in un abbraccio unico.Rita


Fedinsky
Membro
Messaggi: 24
Iscritto il: mer 20 giu 2012, 17:16

Messaggio da Fedinsky » ven 8 feb 2013, 21:17

Ciao Rita,

l'attesa è logorante lo so...cerca di non pensarci per quanto sia possibile.Spero andrà tutto bene..ti abbraccio forte


ritalorenza
Membro
Messaggi: 145
Iscritto il: mer 30 gen 2013, 16:21

Messaggio da ritalorenza » lun 22 apr 2013, 18:21

Scusami,Fedinsky grazie, solo ora ho visto il tuo scritto.

Non sono brava con il forum.

Non so muovermi.

Ora siamo ai controlli del dopo chemio,per ora va bene,dobbiamo fare la tac.

Preghiamo per tutti,per quello che si può ancora fare.

Ti abbraccio anche io.Ciao Rita


kapataz80
Nuovo membro
Messaggi: 1
Iscritto il: ven 25 set 2015, 1:05

Re: Noi e il cancro ... parliamone ...

Messaggio da kapataz80 » ven 25 set 2015, 1:17

Ciao a tutti non ho il cancro ma persi mia nonna tanti annibfa di questa malattia.volevobdirvi che mi sono sempre chiesto perche DIo ci fa soffrire e le risposte le ho avute ai 10comandamenti son delle catechesi.volevo consigliarvi 2libri bellissimi che ti insegnano tantisdimo il primo si chiama :siamo nati e non moriremo mai piu il secondo la buona battaglia di susanna bo.leggeteli e aspetto o vostri commenti. Un abbraccio forte a tutti vi sono vicino.

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”