Non c'è più niente da fare

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
memolina
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 12 lug 2013, 23:05

Messaggio da memolina » ven 12 lug 2013, 23:11

queste sono state le parole dei medici ormai 10 gg fa...il mondo mi è crollato addosso...sapevo che papà era grave,ma quelle parole mi hanno dato il colpo di grazia.

Si sta spegnendo piano piano e io sono impotente.

Non sa tutto...o finge di non sapere per me e mia sorella...noi sorridiamo ma nn ho più forza.

Sapevo dal primo momento che sarebbe stata dura...la diagnosi era stata tremenda già un anno e mezzo fa,ma io ho 30...solo 30 anni..e ho ancora troppo bisogno del mio papa'.


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » ven 12 lug 2013, 23:48

Vorrei trovare le parole giuste per darti la forza ed il coraggio che servono in una situazione come questa....ma non riesco a trovarle. Ti offro solo la mia solidarietà e la mia comprensione, ed un abbraccio fortissimo.

Coraggio per te e per lui.

Maria


memolina
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 12 lug 2013, 23:05

Messaggio da memolina » ven 12 lug 2013, 23:53

Grazie Mary...forza nn so più dove prenderla...ma devo trovarla.


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » ven 12 lug 2013, 23:56

La puoi prendere qui in mezzo a noi che viviamo come te giorno per giorno situazioni drammatiche e ci appoggiamo gli uni agli altri per trovare e dare parole di conforto.

Sono qui quando vuoi, le tue lacrime sono le mie.

Maria


memolina
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 12 lug 2013, 23:05

Messaggio da memolina » sab 13 lug 2013, 0:00

Grazie di cuore...io mi sento persa...i miei genitori sono divorziati da anni...mia mamma soffre tantissimo per mio papà...lui nemmeno in questa circostanza ha messo da parte il rancore...non capisce che avrei bisogno di lei vicino a noi ora.

Troppo dolore tutto insieme...lui sta male...oggi gli hanno aumentato la dose di antidolorifici...è un'agonia vederlo così.


Avatar utente
carla.carboni
Membro
Messaggi: 491
Iscritto il: lun 14 nov 2011, 4:21
Località: Roma

Messaggio da carla.carboni » sab 13 lug 2013, 0:12

Cara Memolina, io credo che mettere da parte il rancore adesso sarebbe la cosa più bella e più giusta da fare, ma sarebbe come dire, ok mi arrendo perchè so che è finita per me. È meglio riappacificarsi perchè non ci sarà più tempo. Sarebbe un'altra conferma verso se stesso che non c'è più speranza. Ti abbraccio. Carla

Carla

angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 13 lug 2013, 1:20

Memolina, nel vs non c'è più niente da fare ... Ci sono passata anche io!!

Ricordo che ero sola in ospedale con la mamma quando oncologa mi ha detto così... Sono morta in quel momento!!

Sii forte per papà, non perdere mai il sorriso ne la speranza!!!

Se hai bisogno noi siamo qui!

Ti stritolo fortissimo

Ambra
ps per i rapporti tra mamma e papà non so che dire... Se papà non la vuole vedere ok!! Ma io in casa la farei entrare lo stesso la mamma!! Provare non costa nulla! Più che altro c'è da pensare che se lui partisse all'attacco la mamma che già ci sta male ci starebbe ancora peggio!!


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » sab 13 lug 2013, 3:01

cosa dire .... io sto passando esattamente il tuo percorso , forse un passo avanti a te..... lo ho riportato a casa e ormai non si alza più dal letto e ha cominciato con la terapia del dolore ..... mi sono traferita da mamma e ho lasciato le mie bimbe con il papà , un abbraccio grande con affetto by gloria


memolina
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 12 lug 2013, 23:05

Messaggio da memolina » sab 13 lug 2013, 3:05

Grazie a tutti per il sostegno...mi sento meno sola


memolina
Membro
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 12 lug 2013, 23:05

Messaggio da memolina » sab 13 lug 2013, 3:07

Gloria papà ha iniziato oggi con gli antidolorifici forti...uno schema lungo lungo da seguire.r


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”