Ogni giorno.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » lun 16 set 2013, 20:48

ciao Bene,

situazione totalemte differente dalla mia.. mio papà ha sempre reagito bene.. sapeva dall'inizio ciò che avrebbe dovuto fare.. sicuramente sarebbe stato diverso se avesse dovuto affrontare una chemio.. sicuramente :(
io avevo il compito di essere il pagliaccio della situazione, far ridere papà, far ridere mamma..

mi ricordo che 4 giorni prima dell'intervento presi il libro e studiai con mio padre il suo intervento e feci le voce dei medici in sardo.. lui era a lacrime dalle risate.
e io ero felice perchè ero riuscita a distrarlo..

poi tornavo a casa mia sola soletta e piangevo.. da sola.. scrivevo qui e piangevo e pregavo...

oggi come allora è lo stesso..

e tra poche ore farò la stessa cosa.. riderò con loro, poi tornerò a casa in lacrime e pregando che domani vada tutto bene..
un bacio bene..

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » lun 16 set 2013, 21:53

grazie ragazze...è troppo difficile...è più forte di me, nn ce la faccio a parlare tutti i giorni della stessa cosa con lei...vorrei che non mi considerasse solo come uno svuota pensieri ma anche come una figlia con le sue paure e le sue stanchezze...facendo così nn si rende conto che nn sono più in grado di badare a mio figlio e a me stessa...perchèèèè????


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » lun 16 set 2013, 22:00

quanti anni hai bene? e la tua mamma?

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » lun 16 set 2013, 22:04

mamma ha 61 anni, io 33...mio figlio 7


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 16 set 2013, 22:05

Bene tesoro,

ognuno ha il suo carattere... io a volte guardavo Dani, lo fissavo negli occhi per capire cosa pensasse. Avrei voluto che mi dicesse HO PAURA, perché così avrei potuto dirgli ne ho ankio, un casino... ma non mi ha mai detto che aveva paura... mi ha sempre detto che avrebbe venduto cara la pelle, lui era lui, pronto alla guerra, come è stato sempre nella sua vita. Io al posto suo beh, forse sarei come tua mamma, alla costante ricerca di rassicurazioni... non possiamo pretendere nulla da chi sta male Bene, solo dare e dare... è dura lo so. E io pure avevo Lollo. Non devi trascurare la tua famiglia Bene, cerca un equilibrio, perché se eccedi da una parte, qualcuno soffirà dall'altra.

Lo so che è un casino, ma non è impossibile, te lo dico io che ci sono passata e a prescindere da com'è finita, io sono qui e vivo del suo coraggio e della sua forza che uso un po' per me e un po' per voi, cerchietti, che state affrontando un percorso così difficile e doloroso.


benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » lun 16 set 2013, 22:15

erika...tesoro...quanto è difficile, purtroppo non sono in grado di trovare un giusto equilibrio...mi sto distruggendo nella speranza di rassicurarla ogni giorno...vorrei provare a non parlare, a starle vicino e basta magari stando anche zitta quando lei cerca continue risposte da me...erika lei parla della malattia ogni giorno...non si rende conto che mi sto alienando dal mondo e dalla mia famiglia...


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 16 set 2013, 22:25

Ti capisco Bene, Dani non lo faceva... ma ci pensava sua madre a farlo al posto suo e ci sono stati momenti difficili in cui Dani si è accorto che stavo davvero rischiando un esaurimento e ha detto a sua mamma di calmarsi...

E' difficile, non posso dirti cosa fare, ma credo che dovresti decidere quanto tempo dedicare a tua mamma e quanto a tuo figlio. Quando sei con il tuo bimbo deve esistere solo lui (anche se hai il cervello in tilt), e quando sei con tua mamma devi rassicurarla sì, ma anche dirle che non puoi sapere che succederà, l'unica cosa che sai è che ci sarai...


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » mar 17 set 2013, 0:24

dai bene é rutto cosi incasinato ma andiamo avanti ce la possiamo fare!ti abbraccio


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » mar 17 set 2013, 2:03

...notte


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » mar 17 set 2013, 2:43

Ciao Pier, seppure in ritardo ti porgo un caro saluto augurale per il tuo compleanno unitamente all'augurio di tanta, tanta salute.

Un particolare saluto a Linetta, ad Arturo, Ernesto, Erika, Eli 75, Monik, a quanti mi leggono.

In chiusura un pensiero affettuoso per il caro Paolo.

Ciao!

Giuseppe


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”