Ogni giorno.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 3 ott 2013, 12:42

Buongiorno Eli,

Apprezzo le tue parole: significativi momenti di riflessione..

Spesso la malattia ci fa rimpiangere il tempo in cui eravamo felici e non lo percepivamo.

Oscar Wilde diceva: "La vita è ciò che succede mentre noi pensiamo ad altro".
In chiusura, sono le 7.38, auguro a tutti una giornata piena di momenti di serenità, di forza, di coraggio, di speranza, di voglia di vivere.

Ciao!

Giuseppe


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » gio 3 ott 2013, 12:52

Un abbraccio affettuoso ad Art e Giuseppe carissimi che hanno scritto i primi saluti della giornata.. Serena giornata a tutti i miei Amici, a volte e' richiesto il coraggio anche per le piccole cose...ma la speranza va nutrita sempre..

Un caro saluto a Valerino che inizia un cammino di fatica, di attese e speranza..

Ciao Paolo Amico caro...

Linetta


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah » gio 3 ott 2013, 14:59

Buongiorno cari amici, ho letto con piacere le poesie di Pier e i pensieri di ognuno di voi.

Ho letto commuovendomi l'intervento di Paolo nel post di Valerino e soprattutto a loro dedico i miei incoraggiamenti di questa mattina, senza nulla togliere agli altri, sia chiaro!;)

Vi auguro una bella giornata e, se bella non è, cerchiamo di spremerne il meglio dove lo troviamo.Un abbraccio fortissimo a tutti!


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » gio 3 ott 2013, 19:47

....non ci si salva più, nel senso che la nostra patologia sta diventando un'epidemia... stamattina al mercato ho rivisto un collega che sta tentando di vendere un'attività perché? Perché sua moglie poco + di quarantenne ha un male definito incurabile ed è in fase terminale... ci son rimasto malissimo, poi non curanti della fretta che costituisce il 90% della nostra professione, ci siamo messi a parlare di Dio; io cattolico e lui protestante, con un carrello di frutta a testa a disquisire sulla diaspora...
...vi lascio con un augurio di buona giornata e un pensiero:
per fortuna che ci sono le cure e la gente buona e di cuore che si prende ancora cura del prossimo.


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » ven 4 ott 2013, 0:35

Pier parlare di Dio è parlare di noi e noi apparteniamo a Dio. Io non parlo di fede su questo forum ed anche in privato ......ma ho la mia fede in Dio che non esterno e possibilmente spero e provo ad esternarla o meglio a concretizzarla , ove è possibile verso il prossimo , verso gli altri .....non sempre ci riesco...però penso sempre che parlare di Dio è parlare di noi perchè a Lui apparteniamo......Buona serata scorrevole e serena a tutti voi con il pensiero e l'anima per chi realmente soffre ed ha bisogno degli altri in questi momenti .

Buona serata da Art.


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » ven 4 ott 2013, 1:11

buona serata anche a te e naturalmente a tutti.... un pensiero ai morti ammazzati di lampedusa.


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » ven 4 ott 2013, 1:25

Pier:per quei poveracci di Lampedusa va un pensiero ed una preghiera . Io conosco molto bene le traversate dei migranti nel mar Libico e nel canale di Sicilia perchè con l'unità navale che comando dalla Sardegna spesso vado in missione in quell'isola.......è una storia che conosco da circa otto anni, la stessa storia , una storia di miseria, di morti e di miserie umane ......a volte siamo riusciti a salvarli anche 120 in una sola volta altre volte siamo usciti in mare per recuperare i cadaveri........è una storia triste , drammatica ,è la storia degli ultimi che sperano e che credono che dall'altra parte del mare ci sia la vita ,ci sia la speranza......ma non tutti riescono a passare .....

Scusate questa tristezza e queste storie in un forum che di tristezza e di dolore si parla già tutti i giorni .....concludo .....sperando stavolta di metterci nelle mani del Signore........


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » ven 4 ott 2013, 2:34

La tragedia del mare: la povertà, la speranza di un domani migliore.......

Mi associo al pensiero di Arturo e di Pier.
Porgo a tutti un caro saluto.

Ciao!

Giuseppe


debi
Membro
Messaggi: 362
Iscritto il: gio 29 ago 2013, 3:26

Messaggio da debi » ven 4 ott 2013, 3:07

Un caro saluto a tutti e una preghiera per tutti quelli che soffrono...serena notte!un pensiero speciale per mary ely ernesto(non smettero mai di ringraziarti)francesco e nico.. forza nico fra un po sarai con la tua bimba! un bacio a tutti voi!


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » ven 4 ott 2013, 3:12

...spesso mi sdoppio nei pensieri.. la differenza tra chi lotta per la vita tentando di sfuggire ad una malattia e chi in un attimo si capovolge con un barcone e si inabissa è immensa.. penso che la morte non sia per tutti la stessa cosa... penso che la morte ti spalanchi una serie di porte... ci sono porte strette e porte larghe e poi, e poi ci sono quelle porte che non si riescono ad aprire... spesso mi riguardo le atrocità commesse nelle guerre contro le popolazioni inermi.. esseri umani innocenti trucidati in quattro e quattr'otto senza alcuna pietà, senza nemmeno la speranza di avere un male da curare... questa è una differenza.. con ciò voglio dire, e mi rivolgo a valerino, che come dice paolo la vita va usata tutta fino in fondo e se lo dice paolo...


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”