Ogni giorno.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » lun 20 gen 2014, 3:47

....quoto in pieno, Art sei forte!


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Messaggio da art » lun 20 gen 2014, 5:16

Grazie Pier so che conosci bene il sentimento amore e concordi con me ...come le tue battaglie che affronti , son sicuro e lo leggo dai tuoi post su questo forum, amando questa vita ed amando te stesso nell'amare il prossimo.......ed è questo che ti da forza e nello stesso tempo dai forza a tutti noi e copio ed incollo il tuo.....FORZA ....che tu dai con amore a tutti noi..perchè realmente sentito e vissuto .....ciao Pier.
Buona e serena notte a te ed a tutti voi amici carissimi del forum.
F O R Z A


rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » lun 20 gen 2014, 6:00

Art anch'io ho i miei problemi al di là dei problemi reali ed oggettivi, quelli che inflazionano il forum.. non riesco a togliermi di dosso il furore di esistere a tutti i costi. il voler essere presente è come una bomba ad orologeria per me e soprattutto per chi mi sta accanto. Chiedo, come il vecchio papa, a voi un favore sacrosanto "se sbaglio mi corigerete (pope Wojtila)" :) Forzaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 20 gen 2014, 17:30

Art, hai scritto qualcosa di semplicemente meraviglioso perché vero, crudo e reale.

Il mondo corre come risucchiato in un vortice e per chi lotta contro il cancro invece, la vita si ferma, immobile. Come se nella notte che ci circonda una piccola candela illuminasse quello spazio in cui amore e sofferenza si abbracciano, un piccolo spazio Art, un letto, un divano illuminato dalla forza di quell'amore che diventa assoluto, puro, eterno. Quello è il vero amore, ed è quello destinato a restare dentro, anche quando il suo naturale oggetto vola via, finalmente libero dal dolore. Quell'amore non vola via. Resta in noi. Perché siamo noi, è diventato noi.


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 20 gen 2014, 17:35

Ciao Erika non ci crederai ma stavo pensando a te. Volevo mandarti un mex perchè sono un paio di giorni che non ti leggo e volevo sapere come va? Come va???? Lollino sta bene??? Art è sempre molto saggio e diretto... Un abbraccio a tutti e buona giornata.


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 20 gen 2014, 17:56

Tutto ok, qui dalle nostre parti sta succedendo il finimondo con i fiumi in piena. Stanno evacuando le persone dalle loro case, ci sono alcuni dispersi e dopo il terremoto, sembra di nuovo che la natura sfoghi tutte le sue ire su questi territori dell'Emilia già colpiti dal terremoto. Speriamo che passi anche questo!


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » lun 20 gen 2014, 17:58

Infatti Erika, quest'anno è veramente terribile. Non passano che pochi mesi da un alluvione ad un terremoto e viceversa. Io credo che la terra si sia anche un pò stancata del nostro egoismo e cattiveria verso lei. Ti ho scritto un pm. Baci.


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31

Messaggio da sgrausina » lun 20 gen 2014, 18:03

buongiorno a tutti cara famiglia...

un pensiero a voi tutti.. che il sole esca e riscaldi il nostro cuore!
un bacio

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

rigoletto
Membro
Messaggi: 1066
Iscritto il: gio 18 lug 2013, 6:52

Messaggio da rigoletto » lun 20 gen 2014, 20:32

forza!


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26

Messaggio da art » lun 20 gen 2014, 20:35

Qui Erika a Lampedusa invece ci sono perturbazioni continue con mare da scirocco e libeccio ...un mare grosso che non scende mai ......ridossati nel porto per la sicurezza delle unità navali agli ormeggi ...che stanno navigando ferme come in alto mare da una risacca da moto ondoso......cambia la latitudine ...ma l'inverno si manifesta similarmente ovunque e la natura è così.......................

Un abbraccio a te ed agli amici tutti di questo forum.

Arturo


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”