Ogni giorno.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 12 lug 2013, 5:40

Buona notte anche da parte mia, carissimi Amici, i vostri scritti sono cosi' familiari nello stile che fanno bene al cuore.

Grazie GIORNOPERGIORNO per la tua preghiera al Cielo, e' un dono bellissimo e generoso.

Il cancro mi ha insegnato che nulla e' prevedibile e nemmeno scontato, apprezzo immensamente le vostre parole e la vostra partecipazione ai pensieri di tutti.

Buona notte a Paolo, al suo silenzio su questo Forum che tanto gli e' riconoscente e tanto gli vuole bene.

Vostra Linetta


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » ven 12 lug 2013, 12:32

Buongiorno!

un affettuoso pensiero per quanti stanno vivendo la sofferenza causata dal cancro o da altre gravi malattia.

Pensiamo al meglio!

Ciao

Giuseppe


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » ven 12 lug 2013, 12:34

Buon giorno Giuseppe un caro abbraccio a te ed a tutti i nostri amici

Linetta


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » ven 12 lug 2013, 12:49

un buon e sereno giorno a tutti voi e pronti per questo nuovo giorno con grande affetto da Arturo.


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » ven 12 lug 2013, 12:52

..un pensiero profondo va a Paolo .


Avatar utente
mary64
Membro
Messaggi: 256
Iscritto il: gio 4 lug 2013, 23:07

Messaggio da mary64 » ven 12 lug 2013, 14:47

Buona giornata a tutti!! Anche se il risveglio è sempre un momento difficile..almeno per me. Riapro gli occhi e all'improvviso ricordo tutto....e l'orrore mi assale!!

Grazie a tutti..come sempre.

Maria


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » sab 13 lug 2013, 12:41

Un abbraccio amici miei che siete stati accanto a chi amate, per seguirne il respiro ed un sonno profondo, che vi siete svegliati molte volte per accompagnare in bagno, portare l'acqua, confortare...

A tutti voi buon giorno, alla vostra stanchezza piena di energia che sembra immensa..

Buon giorno a noi che amiamo ancora, malgrado l'assenza fisica, amiamo di più ed amiamo per sempre...

Buom giorno agli amici come Giuseppe e Paolo che ci hanno indicato la strada della riflessione e della fermezza, del guardare senza paura in faccia le cose ed accoglierle dentro di noi se non si possono cambiare..

Vi voglio bene, lo so che è virtuale...ma sento lo stesso così.

Linetta


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » sab 13 lug 2013, 12:57

Buongiorno a tutti!

La prossima domenica compirò i miei primi "anni 7 e mesi 5" dalla data di intervento.

Ripenso spesso alla mia traversata del cancro: determinanti sono stati la stadiazione(grave ma con possibile guarigione), la professionalità dei medici, infermieri, l'affetto e le premure di mia moglie, di mia figlia, degli amici...

Io: io sin dalla diagnosi decisi di convivere con il cancro, senza fare resistenza, di convivere con quello che succedeva adattandomi, di volta in volta, negli aspetti fisico e psichico.

Porgo un caro saluto di solidarietà a tutti coloro i quali(familiari e malati oncologici)stanno vivendo la complessità dell'evento "cancro".

Ciao!

Giuseppe


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » sab 13 lug 2013, 13:16

Grazie Linetta!

Apprezzo sempre le tue parole.

Ti porgo un caro saluto.

Ciao!

Giuseppe


sole
Membro
Messaggi: 47
Iscritto il: dom 9 giu 2013, 15:33

Messaggio da sole » sab 13 lug 2013, 13:27

Buon sabato a tutti...
Sono stanca anche perchè mi sono accorta che sto dimagrendo, eppure mangio, bevo e dormo minimo 8 ore di fila...
E sono "felice" perchè vedo che riesco a non lasciare sola mamma e vedo alcuni risultati positivi malgrado tutto e chi mi dice che non c'è nulla da fare.

Mi sembra di fare la cosa più naturale al mondo: accudire una mamma malata.

Poi sarà il tempo che deciderà quanto vivrà ancora, visto che si parla solo di cure palliative.
Ieri vederla finalmente seduta per 1 ora sulla sedia a rotelle e portata dopo quasi 3 mesi all'aria aperta (e darle nel frattempo mezza banana) vi assicuro che mi ha dato molta gioia!!! Inoltre ieri l'ho vista soffrire "solo" per il catetere, quel minuto di bruciore e senza dolore della piaga da decubito... un sollievo per tutte e due.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”