Ogni giorno.....

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » lun 26 ago 2013, 18:11

Ciao a tutti... Un nuovo lunedì è Incominciato!!!
Vorrei che per tutti fosse sereno e piacevole, anche se so che sarà un po duro!!

Ieri nel mio post non ho indicato Roby (sgrausina)

Non pensare male di questo!

Non ti ho inserito nella lista semplicemente perché voglio che il tuo papà stia bene... SEMPRE!

Io voglio che sia così!! Perché tu ora devi pensare ad altro!!!
Dai Roby... :-*
Marali il cancro quando vince si porta via il bello di noi, ci lascia tanta rabbia nei confronti di tutti...

Anche io non volevo più vedere le mie sorelle per quello che avevano detto e fatto...

Magari...anzi sicuramente mi feriranno ancora... E ancora... E ancora

ma perdonare non vuol dire farsi calpestare... Anzi!!

Il chiudere i rapporti può anche andare... Ma Cimetempestose ha bisogno di tempo!

Tanto tempo!! Perché solo il tempo farà diminuire la rabbia e finalmente a mente lucida potrà finalmente vedere...

Noi non siamo Madre Teresa... Non siamo pronte a perdonare tutto e tutti...

Ma in questo momento non bisognerebbe dirgli chiudi i ponti...

Ma di prendersi tempo... Tutto qui!!

FORZAAA a tutti!

Ambra


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » lun 26 ago 2013, 18:32

Sì esatto Ambra,

Sara ha bisogno di tempo, come del resto tutti ne abbiamo bisogno.

Sara ha perso Sergio meno di 20 giorni fa. Per quanto una persona possa apparentemente sembrare lucida, dubito che a meno di 3 settimane dalla perdita del marito, lei possa essere in grado di adottare decisioni tanto drastiche e definitive.

Sara è fragile e influenzabile, e te lo dico perché abbiamo parlato di tutto e a lungo.

Quando Dani è volato via, non ne volevo sapere di vedere di sua madre, lei non c'era quando lui aveva bisogno e l'ha ferito. Non ho preso nessuna decisione. Le ho inviato un sms chiedendole tempo e lei sai che mi ha risposto? "Aspetterà te e Lollo che siete stati i grandi amori della sua vita". Questa frase... beh mi ha cambiata. Ho lasciato passare quasi un mese. Ho riflettuto e poi l'ho chiamata. Ho scoperto in lei un dolore che non conoscevo e che non credevo possibile. Perché? Alla base del dissidio c'era quella parola che ha descritto tanto bene Giuseppe: INCOMPRENSIONE.

Sara è alla ricerca d'amore come me, teme la solitudine come me, vorrebbe quello che chi perde un amore così grande desidera, COMPRENSIONE.

Comprendere non significa dare ragione o appoggiare e supportare scelte che possono rivelarsi sbagliate e compromettere il futuro suo e dei suoi figli.

Se li odiasse davvero, perché il giorno dopo il funerale avrebbe portato i suoi figli dai nonni? Perché avrebbe suonato il campanello ritmicamente come faceva Sergio?

Ognuno è libero di fornire i consigli che crede, ma credo che prima di farlo sarebbe bene prendere in considerazione diversi fattori, come la fragilità e i veri desideri di chi li riceve. Sartre diceva che le parole sono proiettili ed è così.

Con questo spero che si chiuda una discussione intestina che ha ben poco a che fare con lo scopo del forum.

Sara ieri mi ha scritto un sms dicendomi che anche la sua porta come la mia è socchiusa. E' un primo passo verso la Comprensione e spero che io come lei saremo in grado d'intraprendere un cammino non facile, ma sicuramente costruttivo.

Errie


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » lun 26 ago 2013, 21:01

Ambra...ti lovvo!!!
ti voglio bene immensamente!

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » mar 27 ago 2013, 12:28

Buongiorno,

Noi ci siamo!

Un piccolo ricordo: mentre ero in servizio, soprattutto gli ultimi dieci anni prima del mio pensionamento, frequentavamo sovente corsi di formazione. Ricordo una volta il nostro formatore era uno psicologo: ad un certo punto disegnò una bella valigia, la riempì e la dotò di lucchetto. Ne seguì la domanda: è più importante il contenuto o il lucchetto?

Eravamo una quindicina di colleghi provenienti da diverse regioni, la discussione divenne ampia, interessante, in certi momenti animata , si formarono due gruppi: il primo dava più importanza al contenuto della valigia, il secondo dava più importanza al lucchetto....

La particolare importanza del "lucchetto": apre la valigia e mette a disposizione il suo contenuto...

L'ultimo giorno del corso lo psicologo ci disse, ringraziandoci, io formo voi ma voi siete per me motivo di miglioramento con le vostre idee, con la vostra diversità.

Sono le 7.20, oggi..oggi riempiamo la nostra valigia con il meglio di noi stessi, usciamo, teniamola aperta, condividiamone il contenuto con il mondo che ci circonda.

Ciao a tutti!

Giuseppe


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » mar 27 ago 2013, 12:58

Si Giuseppe ,bravo hai scritto delle cose che condivido e porto con me all'inizio di questa giornata :.........."oggi riempiamo la nostra valigia con il meglio di noi stessi, usciamo, teniamola aperta, condividiamone il contenuto con il mondo che ci circonda"......

Io penso appunto che bisogna guardare e vivere la nostra esistenza giorno per giorno ed arricchirci degli altri e migliorarci con gli altri che fanno parte della nostra esistenza.

Grazie Giuseppe di questo inizio di giornata ........ora al lavoro .... ed un abbraccio affettuoso e forte a tutti voi del forum che penso e vi porto dentro di

me.....

Buona e serena giornata a tutti voi da Arturo.


MaraLi
Membro
Messaggi: 674
Iscritto il: mar 6 ago 2013, 4:30

Messaggio da MaraLi » mar 27 ago 2013, 14:19

Grazie Giuseppe per le perle di saggezza che fanno riflettere tutti noi. Art buon lavoro. Un abbraccione a tutti. Ciaoooooo


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mar 27 ago 2013, 16:02

Buon giorno Amici!

Buon giorno Giuseppe!

Nella mia valigia spero di mettere la tolleranza e buttar via il pregiudizio verso chi e' diverso da me.. Il pregiudizio e' insito nell'animo umano, una sorta di autodifesa che pero' crea barriere..

Poi vorrei mettere il Perdono che non e' solo un atto di magnanimità verso chi ci ha fatto soffrire, non e' una sorta di grazia concessa ad altri.. E' un fatto intimo e silenzioso, e' nutrimento per l'anima che non si avvelena.

Le parole di Giuseppe, cosi' come quelle di Paolo o Ernesto (sobrie ma piene di umanità) sono nella mia valigia.

Un abbraccio a tutti, forse stamattina sono un po' retorica, spero di no.. Una rara mattina di non lavoro, sono libera fino alle 14, cosi' ho dormito un po' ... Per questo scrivo solo ora che sono le 11!!

Serena giornata Amici cari!

Linetta


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mar 27 ago 2013, 19:32

nella mia valigia tanto amore...per la vita.BUONA GIORNATA!!


Erika76
Membro
Messaggi: 1209
Iscritto il: mar 9 lug 2013, 23:45

Messaggio da Erika76 » mar 27 ago 2013, 20:15

Nella mia valigia metto i sorrisi che vorrò di nuovo e la voglia di futuro e qualche piccolo ricordo che mi faccia sorridere quando sarò triste!


linetta
Membro
Messaggi: 1892
Iscritto il: mar 15 mag 2012, 23:41

Messaggio da linetta » mer 28 ago 2013, 4:44

serena notte a tutti voi...

Linetta


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”