PARALIZZATA DALLA PAURA

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » ven 7 giu 2013, 20:56

FORZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Monik

isaB
Membro
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:10

Messaggio da isaB » ven 7 giu 2013, 21:31

Ciao Ernesto.

Non ho parole consolatorie, non sono brava in questo, e forse non sono quelle che in certi momenti vorremmo sentire.

Mi sembra di capire che la situazione sia ancora "provvisoria", spero che il vostro prossimo colloquio con l'oncologo possa dare più chiarezza.

Di sicuro Elisabetta, unica e meravigliosa com'è, non potrà che intraprendere il percorso migliore, anche nel perserverare con i suoi grandi progetti.
Ernesto...cosa dico a te...mi crederai se ti dico che un microscopico pezzettino della tua sofferenza lo sento anche io...per te è microscopico e forse non senti di alleggerirti, ma io ce l'ho dentro di me e lo sento insieme a te.

Di certo non basta per sentirsi meglio, ma ti sono vicina, come sempre.
ERNESTO, FORZA E TESTA ALTA.


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » ven 7 giu 2013, 23:11

Ernesto non ti buttar giù...

Almeno non hanno detto non si può più far niente!!!

Certo è brutto sapere che la chemio non ha fatto effetto... Soprattutto per gli effetti collaterali...

Speriamo che Elisabetta cambi idea... Certo dopo il traguardo!!! Ma che almeno ci pensi!!!

Un bacio grande Erny

ti stritolo

Ambra


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » ven 7 giu 2013, 23:28

..Grazie mie care ...è piacevole sentire il vostro affetto...ed io lo percepisco...
Buon week end , e come si usa scrivere nel forum, con momenti di serenità....
Bacio

Ernesto


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » sab 8 giu 2013, 1:16

Buonasera Ernesto,

è proprio un momento difficile per te ed Elisabetta; porgo ad entrambi un caso saluto di solidarietà.

Ciao!

Giuseppe


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » gio 13 giu 2013, 16:27

Ciao ad Isabella ,Monik ,Giuseppe , Beatrice , Ambra , Sgrausina ,Straniera , Linetta e Arturo e Paolo e Sarah e GZ e , non mi piace fare i nomi perchè mi scordo qualcuno a cui tengo sicuramente,...noi da Roma andiamo avanti ...e vi mando un caro saluto dal profondo.
Sono , e siamo , in attesa di buone nuove da GZ e da Paolo perchè non bisogna mai smettere di sperare, sperare e sperare!! .

Spero tante cose belle per tutti voi.
Ciao cari amici sconosciuti...

Ernesto


isaB
Membro
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:10

Messaggio da isaB » gio 13 giu 2013, 17:11

Ciao Caro Ernesto,

sono stata lontana qualche giorno, ho seguito il forum solo leggendo, senza possibilità di intervenire.

Tra le mie occupazioni/preoccupazioni di questi giorni c'è stata la "ripresa" di mia sorella, davvero lentissima..davvero dura, questa volta.

Non so a cosa pensare, gli effetti collaterali sono sempre più pesanti e sempre maggiori i giorni in cui con molta fatica riesce a ritornare ad una pseudo normalità.

Come stai Ernesto? Ti penso sempre.
Mi unisco col cuore e col pensiero a GZ e a Paolo, ma naturalmente anche a tutti voi/noi che condividiamo le nostre vite messe alla prova.


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » gio 13 giu 2013, 20:39

Ciao cara Isabella ...vedrai che si riprende tra non molto... e queste giornate saranno solo un ricordo.
Cerca , e non solo a parole , a vivere bene anche queste giornate perchè fanno parte del percorso.Il percorso sarà lungo e dobbiamo arrivare al traguardo...
Giorgia ha una patologia grave , seria ma ha fatto intervento ora sta facendo chemio. Questo è il protocollo e gli effetti collaterali fanno parte della cura.
...sai ogni tanto dico a me stesso ed a mia madre, che se anche mia sorella riuscisse a stare con noi 7 anni ( ??!!!!) e noi questi 7 anni li vivessimo come stiamo vivendo questi 7 mesi sarebbe il colmo ...perchè a fronte di un miracolo non ne avremmo goduto i benefici. ...

Questo vuol dire che dobbiamo cambiare adesso, subito da oggi...perchè le nostre care amate sono con noi.
Per sua ripresa organizzatevi bene ...noi abbiamo avuto molto beneficio da assistenza domiciliare svolta da associazioni specializzate. Loro si che vivono a fianco dei malati e sanno aiutarti in alcune circostanze. All'inizio elisabetta non faceva idratazione ( fondamentale ) e cortisone e altri supporti . Fanno la differenza . Gli oncologi dicono : se diarrea prendi questo , se vomito prendi questo se febbre chiama....etc...

Tutto qui.

Invece una adeguata terapia di assistenza serve a far recuperare l'organismo per la prossima chemio. Abbiamo tratto anche giovamento dal fare tutto questo a casa ed andiamo in ospedale solo mezza giornata per la chemio. Quello che fanno li si puo' fare anche a casa e si sta molto molto molto meglio.

Questa e la nostra esperienza e vorrei trasmetterla a te ed anche ad altri.
Con questo ti saluto e ti abbraccio come sempre,

...testa alta vai goditi la serata con i tuoi familiari ...

Ernesto


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » gio 13 giu 2013, 20:47

Buongiorno Ernesto,

ti ringrazio per l'affettuoso pensiero. In questi periodi ti immagino "molto impegnato" nell'aspetto lavorativo in aggiunta ai pensieri e alle preoccupazioni generati dall'evento cancro.

Isabella, i trattamenti chemio/radioterapici indeboliscono pesantemente l'intero sistema psicofisico. Mi vengono in mente le parole di una sopravvissuta al cancro che qui ripropongo:" ....Ogni giorno porta con sé nuove sfide; ci sono cose che ho trovato il modo di fare o di non fare, ma l'unica cosa che sto ancora imparando a fare è essere contenta di non fare niente, quando niente è tutto ciò che posso fare."

Parole che mi riportano indietro nel tempo, quando praticavo la chemio e condividevo gli effetti collaterali con i miei compagni di "ventura oncologica".

Un caro saluto a te Isabella, a te Ernesto, a tutti.

Ciao!

Giuseppe


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » gio 13 giu 2013, 20:52

..ciao Giuseppe c'hai preso !!! oltre all 'evento ( decisamente troppo carino il nick )..c'è il lavoro ..per fortuna direi. I tuoi testi sono molto interessanti sempre. vedo che anche tu sei un po' assente in questi giorni...e non ti nego che mi son chiesto che succede laggiu'??? pensavo fossi andato in ferie in qualche capitale nordica....
ciao roccia...un sorriso ed un abbraccio

Ernesto


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”