PARALIZZATA DALLA PAURA

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
benedicta
Membro
Messaggi: 375
Iscritto il: lun 24 giu 2013, 21:43

Messaggio da benedicta » mer 28 ago 2013, 14:41

isa la paura ci accompagna oramai ogni giorno, anch'io vedo che mamma sta bene e quasi rimuovo quello che ci sta accadendo ma poi mi sveglio di colpo e mi rendo conto che è immancabilmente tutto vero...ti abbraccio


isaB
Membro
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:10

Messaggio da isaB » mer 28 ago 2013, 15:33

Mi sento sollevata da quello che scrivete...

Chiudere in una scatola la malattia e l'ansia che l'accompagna mi sembrava un qualcosa di terribilmente "insensibile"...non so come spiegarmi..

Anche non essere in grado di commentare le storie personali di questo forum mi sembrava così brutto e freddo...ma non ne sono capace...
Anche per me in questi giorni è come se mi stessi risvegliando..essere tornata alla quotidianità (per quanto preziosa sia), mi sta riportando alla realtà...che cosa orribile....e l'avvicinarsi di alcune date accelerano queste sensazioni..
Grazie, sto già meglio.


sgrausina
Membro
Messaggi: 1057
Iscritto il: lun 1 ott 2012, 22:31
Località: CAGLIARI

Messaggio da sgrausina » mer 28 ago 2013, 15:43

:)

ecco perchè questo forum è speciale!
Grazie AIMAC

Gruppo Abbracciamo Un Sogno ... PERCHE' DI CANCRO SI VIVE!!!!

isaB
Membro
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:10

Messaggio da isaB » mer 28 ago 2013, 15:45

E' vero....è liberatorio..


eli75
Membro
Messaggi: 635
Iscritto il: mer 24 lug 2013, 5:32

Messaggio da eli75 » mer 28 ago 2013, 16:53

Isa anche a me capita e penso a tutti coloro che hanno modo di non pensarci grazie a delle condizioni generali buone.

Adesso che però ci stiamo nuovamente attivando per pensare all'intervento tutto diventa ,purtroppo,REALE.

La mente credo che tendenzialmente tenda ad allontanare i brutti pensieri quando se ne ha la possibilità.

CREDO SIA LEGATO AL FATTO DI NON VOLER ACCETTARE!!!.

Comunque siamo umani...facciamoci forza e coraggio!


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » mer 28 ago 2013, 18:00

Ciao cara Isabella ...io ci sono.

E' la frase con la quale Giuseppe inizia ogni suo post ..ed è la frase che spiega tutto..ma proprio tutto.
Paradossalmente nel mio caso sono stati 8 mesi e mezzo splendidi ...mi danno ossigeno in questi giorni.
Ancora non mi rendo conto sono incredulo non riesco a pensare che sia una assenza definitiva quella di Elisa...
Isa goditi tutti i secondi con Giorgia e con te stessa soprattutto

Un bacio ed un saluto a tutti

Ernesto


isaB
Membro
Messaggi: 165
Iscritto il: gio 4 apr 2013, 21:10

Messaggio da isaB » mer 28 ago 2013, 19:51

Ciao Ernesto, non ti chiedo come stai perchè praticamente l'hai già scritto.

Il fatto di esserci è proprio il significato puro di ogni cosa, hai ragione, è giusto ricordarlo sempre.

Posso solo immaginare la tua incredulità...in cui sinceramente mi perdo.

Continuerò a pensarti ogni giorno.

Un caro abbraccio.

Isabella


Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”