Vi prego leggete e aiutatemi

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Nik50
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 7:29

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da Nik50 » sab 29 lug 2017, 7:58

Ciao a tutti, mi sono appena iscritta e non ho mai partecipato ad un forum in vita mia, perciò non mi sento molto a mio agio in questa situazione e intendevo attendere un po' prima di inserirmi in una discussione, però il tuo caso Laura mi sembra molto simile al mio. Vorrei sapere se hai già fatto un eco addome. Se no, ti consiglio di chiedere al tuo medico di poterlo fare e di farla immediatamente

brubru82
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 21 giu 2017, 22:32

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da brubru82 » dom 30 lug 2017, 18:59

Scusa se rispondo ora..dal momento che la febbricola non passava nella primavera del 2014 l' emocromo e l' eco addome sono state subito effettuate ma il medico curante non ha ritenuto andare con gli accertamenti perche gli esami erano negativi..Attribuiva la perdita di peso allo stress..

laura.p
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 12:23

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da laura.p » dom 30 lug 2017, 22:33

Nik 50 cosa succede a te? Hai anche tu febbricola? Io si l ho fatta l eco addome e non c era nulla di strano per questo il mio dottore mi ha detto chiaramente che se lo cerco ancora mi manda da uno psichiatra!!!ma da quel che leggo da brubru82 sua cugina ha vissuto questo stesso iter e dopo un anno le cose son state evidenti....ma se l avessero presa sul serio prima???È incredibile........brubru quanti chili aveva perso tua cugina???le piastrine eran un po alterate gia a quel emocromo?la milza leggermente ingrossata pure? Guarda nn ho parole........mi dispiace tanto ma ho letto piu testimonianze simili, in ragazze giovani soprattutto nei tumori del sangue...riconosciuti dopo mesi e mesi dalla comparsa dei sintomi sempre sottovalutati................che amarezza..........è per questo che mi son incaponita.......io se sn malata voglio saperlo subito e aver mille speranze di guarire...

Nik50
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 7:29

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da Nik50 » mer 2 ago 2017, 8:09

Dopo nove mesi di febbricola debilitante , ho cambiato medico di famiglia che alle mie insistenze di ulteriori approfondimenti rispondeva "che cosa pensi di risolvere" e nel giro di 15 giorni mi è stato accertato un tumore al rene con ripetizioni polmonari. Urgentemente ricoverata, mi è stata praticata una nefrectomia del rene destro . Ora sono in terapia con farmaco sutent. Anche secondo il mio medico dovevo essere pazza e soprattutto era convinto che si potesse vivere tranquillamente con la febbricola... (forse perché non era lui ad averla). Avevo la Ves molto alta, anemia e le analisi evidenziavano che qualcosa non andava; le rx erano negative e solo l'eco ha dato risultati utili così come le successive tac. Ora non dico che sia lo stesso per te, ma non lasciarti fermare. Cerca il motivo della febbricola, non è normale conviverci.

angeladi
Membro
Messaggi: 75
Iscritto il: dom 30 apr 2017, 17:35

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da angeladi » mer 2 ago 2017, 15:00

BUONGIORNO.Che vergogna,IO DENUNCEREI IL MEDICO DI FAMIGLIA.

laura.p
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 12:23

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da laura.p » mer 2 ago 2017, 17:19

Scusa Nik ma la tua febbricola era costante tutti i giorni e a quanto?la ves era alta, anemia e altri valori sballati (quali?) E il tuo dottore non ha voluto indagare oltre????

laura.p
Membro
Messaggi: 18
Iscritto il: gio 27 lug 2017, 12:23

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da laura.p » mer 2 ago 2017, 17:38

NIK50 ma quelle analisi le avevi fatte quando eri con il tuo medico o te le ha prescritte quello nuovo?oltrealla febbricola avevi altri sintomi?
Lascio il mio num di telefono per te o chiunque volesse raccontarmi la sua perché io sto impazzendo 3403178714

Avatar utente
Franco953
Membro
Messaggi: 3056
Iscritto il: ven 31 lug 2015, 9:57

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da Franco953 » mer 2 ago 2017, 21:16

Laura perdonami, capisco la tua situazione, ma evita di dare il tuo numero di telefono personale
Anzi se puoi cancellalo subito
Il forum è pubblico e quindi è raggiungibile anche da persone non iscritte e quindi non rintracciabili
Meglio chiedere un contatto attraverso i messaggi privati previsti dalla piattaforma AIMAC

Un abbraccio

Franco
“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare.”

brubru82
Membro
Messaggi: 10
Iscritto il: mer 21 giu 2017, 22:32

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da brubru82 » gio 3 ago 2017, 6:32

Ciao a tutti,ieri e' stata una giornataccia..un anno esatto dalla morte di Brunella..forse e'difficile perche sono l'unica a sapere come realmente stessero le cose e quanto e' stato difficile ...
Laura mia cugina non era un allarmista,la perdita di 5 kg, esami negativi ed il medico che la tranquillizzava nonostante le desse antibiotico una settimana si e l altra pure, e febbricola costante.
Forse se fosse stato un pochino piu attento chissà...la situazione di Nik e' diversa, ha fatto bene ad insistere e soprattutto a cambiare medico vista incompetenza dell'altra.Scusami ma arrivata a qst punto non so cosa dirti se nn raccontarti di Domenico. Ha fatto una quantita di esami tra risonanze,rx gastroscopie,spirometrie,visite carfiologiche,prelievi, ecografie addominali e dei linfonodi sabato faremo rm del ginocchio, e'convinto di avere qlc nonostante sia tutto negativo, il suo medico curante non lo vuole piu vedere..il problema e che le sue giornate ed il suo umore non possono essere condizionate dall'esame da fare per escludere una patologia.Ansioso ed ipocondriaco si sya facendo aiutare da uno psicologo,che gli ha vietato categoricamente di misurare la pressione..il suo tallone d'Achille;non dico che sia il tuo caso assolutamente ma volevo raccontartelo
Un abbraccio

Perla111
Membro
Messaggi: 122
Iscritto il: sab 29 lug 2017, 15:42

Re: Vi prego leggete e aiutatemi

Messaggio da Perla111 » gio 3 ago 2017, 10:50

Ciao a tutti!! Mi dispiace per quello che è successo.. anche io ce l'ho con il medico di mio padre. Io già lo consideravo un inetto in quanto voleva sempre far ricoverare mia nonna, noi non abbiamo mai voluto e abbiamo fatto bene infatti mia nonna ha vissuto fino a 100 anni senza nessun intervento e tra le braccia di mia madre e padre. Mio padre ha iniziato a sentire qualcosa che non andava da settembre.. il dottore gli ha detto che era pazzo!! Su insistenza gli ha prescritto elettrocardiogramma e tantissimi altri esami cardiologici. Pur sapendo che nella sua famiglia non ci sono casi. Esami sangue, urine ecc tutti perfetti. Aveva sbalzi di pressione e glicemia. Gli ha prescritto lobivon a titolo precauzionale... fino a quando mio padre si è sentito male a maggio, ha fatto 1 ecoaddome e niente. 1 tac e niente 1 tac a contrasto e lì la sentenza : tumore pancreas IV stadio con carcinosi peritoneale. Vi dico solo che ora è all'ospice

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”