Quando il mondo crolla addosso

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
eli47
Membro
Messaggi: 242
Iscritto il: gio 31 gen 2013, 14:56

Messaggio da eli47 » mer 17 lug 2013, 4:23

mi dispiace per tutti voi che soffrite terribilmente la mancanza dei vostri amori!!!il tempo...si dice che allevia.tutto molto triste e mi dispiace di non essere in grado di dirvi parole incoraggianti.leggo le vostre emozioni e mi manca il fiato.vi sono vicina col cuore.

Elena ma che tumore ha il tuo papà??anche se le metastasi fanno paura dipende sempre dal tipo di tumore.Troverai la forza per combattere perchè il percorso è lo stesso per tutti.Prima increduli,disperati,poi esce una forza incredibile.Purtroppo non tutti riescono a vincere!!!ma tutti combattono dignitosamente,prima,durante e dopo.Coraggio Elena facci sapere!


elena s.
Membro
Messaggi: 3
Iscritto il: mar 16 lug 2013, 7:46

Messaggio da elena s. » gio 18 lug 2013, 17:03

ringrazio tutti voi per le parole che sento davvero sincere. purtroppo Monik ha ragione, questa è la realtà e devo viverla. il dolore lancinante e insopportabile dopo la notizia ha lasciato il posto ad uno sordo e fisso, che mi accompagna ogni giorno. mi sono resa conto che siamo solo all'inizio e che sarà una battaglia lunga e piena di sofferenze. la cosa positiva è che mi sono imposta di sperare, fino alla fine spererò che riescano a fermare il progredire di questa terribile malattia che ti mangia dentro. non sarà facile, ma tra alti e bassi penso di avere trovato la forza per stargli accanto. voglio vivere tutto il tempo che gli rimane al suo fianco. lotteremo insieme!mi affido a Dio e ai medici per bloccare il tumore. per ora prego che i risultati degli esami genetici siano positivi sulla compatibilità della cura molecolare. oggi siamo stati alla prima visita per la radioterapia all'anca (penso che sia una metastasi dovuta al tumore ai polmoni) e mi sono trovata davanti una dottoressa sbrigativa che non si è neanche degnata di darci la mano e presentarsi. ci ha trattati male e con sufficienza. la cosa mi ha indispettita e demoralizzata al tempo stesso. e il peggio è che io lavoro per la stessa struttura dove lavora lei. vorrei scrivere una lettera al presidente della società ... ma penso che se mi perderò in queste battaglie sterili perderò le energie per strada e non le utilizzerò nel modo giusto. fortunatamente lì farà solo la radioterapia, la molecolare o la chemio la farà in un altro ospedale dove sono tutti gentilissimi. mi dispiace tanto per La Straniera, vorrei fare qualcosa per te, per starti vicino. e anche per gli altri che hanno perso i loro cari. posso solo dire a tutti che credo fortemente che le persone che non ci sono più possano continuare a vivere grazie ai nostri ricordi e al bene che vorremo loro per sempre.Vi abbraccio tutti e vi ringrazio ancora per avermi ascoltata.


piccolina84
Membro
Messaggi: 137
Iscritto il: ven 28 giu 2013, 16:24

Messaggio da piccolina84 » gio 18 lug 2013, 20:43

elena s. anche il mio papa' lotta contro questo mostro...

coraggio!!!!


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » gio 18 lug 2013, 21:13

Si ragazzi.. armatevi di tanta Forza interiore.. indubbiamente è difficile questo percorso. Ma questo ci è capitato e questo dobbiamo affrontare!

Sempre e comunque FORZAAAAAA, se vi sembra di crollare, se vi sembra di non aver più "armi" adeguate.. non dimentichiamoci mai.. che NON siamo soli.

Monik


Monik

art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » gio 18 lug 2013, 22:42

Monik: le tue parole sono giustissime.


Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » ven 19 lug 2013, 4:08

Elena s. diventerai una grande guerriera, perchè la lotta contro l'inquilino cattivo che ha tuo padre è una guerra. A volte sarai arrabbiata altre volte triste e scoraggiata. Non perdere mai la speranza e vivi ogni attimo con tuo padre. Cerca di ricordare in particolare i momenti in cui lui sorride e sta bene..Questa famiglia, questo forum è un esercito che ti starà vicina e che ti capirà sempre. In bocca al lupo e forza! Siamo tutti con te!


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » ven 19 lug 2013, 15:16

Ciao Beatrice sono felice di percepire che stai meglio. scrivere vuol dire esserci e quindi....
un sorriso per te e spero volino sempre estete ed inverno aquile da quelle parti.
Ciao straniera un abbraccio forte e cerchiamo di dare senso a questa vita. Questo è un periodo di sofferenze ma prima o poi l'alba sorgerà per forza...per tutti
un abbraccio come sempre cara amica sconosciuta.

Ernesto


La straniera
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 12 mar 2013, 17:51

Messaggio da La straniera » mar 3 set 2013, 18:31

Le mie giornate si trascinano come un cane con colonna vertebrale schiacciata.Siamo alla soglia di autunno e questo mi rende melancolica e depressa.Oggi sono andata al bar per comprarmi le sigarette.Proprio in questo bar siamo andati prendere caffe penultima settimana di aprile,quando mio Sergino stava ancora bene e aveva forza e voglia di camminare.Ho presso un caffe e mi sono seduta a tavolo.Ammiravo bellisimmo paesaggio e ho pianto,perche la natura e cosi bella ,niente non è cambiato,solo Sergio non cè più con me non può godersi caffe con me,ammirare sua città bellisima,aria cristalina di matina d'autunno.Sono cambiata,non sono la stessa persona di prima sono passati quasi 4 mesi senza te amore ,ma io non so come passerano altri giorni,mesi anni.La casa e vuota e silenziosa.Quando esco e entro bacio la tua foto ,ti parlo,impegno tutta mia forza per sentire tua voce.guardo un filmato dove siamo noi e tu fai solite verzi spirituosi.

Mi manchi tesoro.

un saluto a tutti in forum.

Vostra triste La straniera


milord17
Membro
Messaggi: 46
Iscritto il: dom 18 ago 2013, 23:17

Messaggio da milord17 » mar 3 set 2013, 19:01

un abbraccio grandissimo la straniera..lui e' vicino a te e lo sara' sempre...ti vegliera' ovunque andrai...un bacio


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » mer 4 set 2013, 2:45

Forza la straniera ,ti capisco e capisco quello che provi e che senti.La mancanza è dolorosa ed il dolore, come ho già detto altre volte, con il tempo diventa più intimo e più forte dentro........Fatti forza cosa che faccio anch'io perchè vivo i tuoi medesimi pensieri e sensazioni........e pensa che il tuo Sergio è dentro di te .......Ti abbraccio forte . Arturo


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”