Quando il mondo crolla addosso

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » dom 16 giu 2013, 14:38

Buongiorno a te Giuseppe ed a Linetta,Ambra, la straniera ed a tutti gli altri di questo forum. Ho appena aperto il forum e mi ritrovo il tuo commento che mi riempe di gioia e di speranza nel solo leggere che ce l'hai fatta e che puoi vivere con la tua famiglia.Avrai avuto per questa malattia il tuo calvario, le tue sofferenze che ti sono rimaste dentro e tu puoi certo capire e comprendere ,avendo vissuto questo percorso , cosa significa questa maledetta patologia ,questo maledetto cancro per chi l'ha subito e purtroppo ci ha lasciato e per chi è stato vicino e parallelamente ed insieme ha vissuto il percorso della persona amata.Esprimo tutta la mia contentezza e la mia felicità perchè ce l'hai fatta ed hai combattuto riuscendo a sconfiggerlo.Ti dico con franchezza e con grande sincerità che oggi è veramente un buon giorno.Il mio cuore esprime il desiderio che in tanti altri ce la possono fare (molti di cui leggo anche su questo forum e per discrezione non voglio importunare a scriverli ma in nascosto faccio il "tifo" per loro).Mi permetto di dirti che sono sicuro che oggi hai una visione completamente diversa della vita che vivi e la vivi con concretezza e con amore anche nelle piccole cose quotidiane che la stessa vita ti offre. Ti abbraccio Giuseppe e ripeto con il cuore sono felice per te.

Per Linetta ed Ambra volevo dirvi che concordo con voi in pieno che noi incoraggiamo spesso gli altri ma poi spesso dentro di noi siamo sofferenti, amareggiati ed abbiamo momenti nei quali ce l'abbiamo con la vita stessa. I nostri ed i vostri incoraggiamenti però ,come voi ben sapete , partono dal cuore e dalla nostra stessa mente proprio perchè comprendiamo le amarezze e le sofferenze degli altri che poi sono le nostre nell'intimo.

Però voglio concludere ,scusatemi se sono lungo.....,che questa vita la dobbiamo vivere e con forza anche se ci sono tratti di essi che ci abbattono e ci fanno soffrire .......perchè lo dobbiamo a loro ,ai nostri cari, che volevano vivere questa vita .Questo forum non è un forum qualsiasi ma un forum la cui linea è particolarissima perchè tutti apriamo una finestra del nostro intimo e della nostra vita ed entriamo con discrezione e rispetto in un frammento degli altri.Apriamo quindi le nostre finestre che spesso ci può far bene,colloquiare e comprenderci meglio e spesso anche sfogarci quando ne è necessario.

Grazie di tutto a tutti voi ed una buona domenica serena e con pensieri dolci nella mente a te Linetta, Ambra ,la straniera ,Giuseppe e tutti voi del forum.

Arturo


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah » dom 16 giu 2013, 18:38

Un buongiorno a tutti voi, vi leggo e ogni giorno rifletto e imparo qualcosa. C'è molto calore umano in queste pagine del forum, molta umanità..di quella buona, di quella migliore. Vi auguro una serena e tranquilla domenica.

p.s. Giuseppe ho finito "fai bei sogni", mi è piaciuto tantissimo: è un libro che ti tocca dentro, e come mamma mi ha fatto molto pensare a quanto influenziamo la vita dei nostri figli, sia con la nostra presenza che con la nostra assenza.Bello.


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » dom 16 giu 2013, 23:26

Grazie Arturo, grazie di cuore. Ti rinnovo un mio caro abbraccio di solidarietà!

Sarah apprezzo il tuo commento particolarmente nel tuo status di "mamma".

Ciao!

Giuseppe


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » dom 23 giu 2013, 17:32

Oggi domenica mando un caro saluto ed un augurio di una serena e buona domenica a Linetta,Ambra, la straniera, Monik,Giuseppe,sarah e tutti voi .

Ciao e un abbraccio da Arturo


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » dom 23 giu 2013, 18:09

Anche a te Arturo!! Oggi che fai di bello?

Uno stritolo immenso a tutti

vs Ambra


art
Membro
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 15 mag 2013, 17:26
Località: oristano

Messaggio da art » dom 23 giu 2013, 19:17

Ciao Ambra ,oggi sono a riposo (la settimana e spesso anche qualche domenica la dedico al lavoro .......sono militare di carriera e vado per mare e sono un comandante.......ne ho molto da fare con equipaggio e unità navale ......ma mi serve a distrarmi se così si può dire.........) ma poi lo stesso di domenica mi sbrigo molto faccende da fare .Come ogni giorno (e se non posso andarci sto con il pensiero.....)vado dalla mia cara moglie e lì ho bisogno di pregare e parlare con lei che entrambi ci parliamo nel pensiero.La vita scorre però anche i pensieri si alternano ed a volte potrai immaginare come mi bruciano dentro .......Mio figlio ha gli ultimi esami universitari questa settimana ...poi a luglio va fuori per un corso d'inglese.....il futuro dei giovani è sempre fuori dal nostro paese ed i progetti e le costruzioni sono spesso nei paesi emergenti.....un altro anno e poi la laurea specialistica.... Se il tempo lo trovo al di fuori del mio lavoro (e lo troverò certamente a costo di tutto......)vorrei sempre più dedicarmi agli altri nel volontariato ( ma se lascio l'imbarco ....posso dedicarmi ancora "di più"a questo perchè ho desiderio di fare cose costruttive per gli altri......anche per i pazienti oncologici se sarà necessario.......)Fin quando potrò e se potrò questo è il mio obiettivo primario......Ora ti saluto Ambra lasciandoti la buona e serena domenica a te ed alla tua famiglia.E mi permetto di dedicare un pensiero alla tua cara mamma . Ciao un abbraccio da Arturo


GIUSEPPE
Membro
Messaggi: 734
Iscritto il: gio 14 ott 2010, 20:26

Messaggio da GIUSEPPE » lun 24 giu 2013, 0:30

Ciao Arturo,

ricambio salutandoti affettuosamente.

Ciao!

Giuseppe


La straniera
Membro
Messaggi: 79
Iscritto il: mar 12 mar 2013, 17:51

Messaggio da La straniera » mar 25 giu 2013, 4:22

Salve a Linetta,Art,Elisabetta(sorella di Ernesto)Ernesto,Giuseppe,e tutti in forum.
Vi leggo in silenzio.Da me giornate passano una dopo altra,vado a lavoro,penso intenso a mia dolcissima creatura,piango,parlo con Sergio,lui non mi risponde e cosi via.La nostalgia e tremenda,come la sensazione di una cosa in sospesa,non finita.

Vi chiedo un'aiuto:Chi mi puo suggerire idea come posso passare il giorno di compleanno di Sergio(sua sorella,che mi sta molto vicina e lontano e non puo venire,per me sua compania sarebbe perfetta ,ma non e possibile.Penso di andare a Montalcino,dove facevamo gitte favolosi.O invitare suo amico con la moglie e fare una serata di ricordi con le filmati,foto e pianti?Il suo compleanno e il 16.07.,che male mi fa solo pensiero.

Un abbraccio e tanto coraggio a tutti voi,amici sconosciuti.


ernesto
Membro
Messaggi: 216
Iscritto il: lun 22 apr 2013, 21:53

Messaggio da ernesto » mar 25 giu 2013, 4:37

Ciao straniera grazie sei sempre molto carina.
Un 'idea?? Sergino vorrebbe vederti spensierata e sorridente. Quindi non fare cose che già sai essere dolorose. Dai per la sua festa fagli questo regalo....ps: andare tu dalla sorella??

Buonanotte

Ernesto


Sarah
Membro
Messaggi: 343
Iscritto il: sab 23 feb 2013, 14:35

Messaggio da Sarah » mar 25 giu 2013, 5:13

Straniera, sono d'accordo con Ernesto, fai qualcosa di nuovo, di diverso e dedicaglielo.Magari qualcosa che sarebbe piaciuto anche a lui, in modo da fargli un dono, lo vivrai tu per lui. E' grazie a queste cose che noi teniamo in vita le persone a cui abbiamo voluto bene.
Ciao a tutti voi amici del forum, Linetta, Art, Giuseppe, Ernesto, Ambra, Eli, Monik, Giornopergiorno e tutti voi che non cito per non esagerare :)

Oggi mia mamma ha cominciato l'ultimo ciclo, le resta solo il richiamo di lunedi' prossimo e poi le faranno una tac di controllo. E' pallidissima, debole, ma diciamo che tiene botta. Oggi aveva i valori dei globuli bianchi bassi e non erano sicuri di farle la terapia, poi hanno ripetuto gli esami e alla fine l'oncologo ha dato l'ok.Non vedo l'ora che possa tirare il fiato per un po', che possa riposarsi ed eliminare un po' di veleni. La vedo cosi' vulnerabile che fa male, nonostante stia comunque reagendo piuttosto bene.

Che dirvi amici miei, io sono stanca, stanca di testa, continuo a far guai, l'ultimo e' stato un incidente in macchina pochi giorni fa.

Per fortuna non mi sono fatta male, ma e' stata colpa mia e mi sto chiedendo se e' il caso che io cacci il naso fuori di casa, visto che evidentemente "sto mollando".

Forse e' il calo di tensione a questo punto,forse mi sta buttando fuori tutto ora. Non lo so. Spero solo di sentirmi un po' meglio di così, se no non posso essere d'aiuto a nessuno.Un abbraccio a tutti voi e scusate il tono cupo, forse sono l'ultima ad aver diritto a lamentarmi qui, ma stasera mi sento sbriciolata.

Auguro a tutti voi una serena notte, sogni felici e un ancor miglior martedì.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”