ragazzi non ce la faccio!

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » sab 13 lug 2013, 17:20

Ragazzi mi dispiace leggere tutto il dolore che state provando....mi ritrovo nella vostra stessa sofferenza....mi riconosco nella vostra disperazione ma proprio non ce la faccio a trovarmi nella vostra forza e capacità di reagire.

Ho sempre pensato di aver "un bel rapporto" con la morte....non l'ho mai temuta e sempre considerata come la fine di tutte le ansie, di tutte le preoccupazioni e di tutti i problemi che questa vita purtroppo porta con sè.....ma ora che mi circonda...ora che la vedo....la sento....la incrocio in ospedale è terribile!!! Non riesco ad affrontarla e ancor di meno riesco ad affrontare la sofferenza dei nostri cari che precede tale momento.

Stanotte è morta la compagna di stanza della mamma.....sono bastati pochi incontri per volerle bene...e stamattina piangevo più di suo marito. Lo guardavo...e il mio unico pensiero era:" Ora come farà a vivere?!? Come farà a spiegare ad un bimbo di 7 anni che la mamma non tornerà stavolta dall'ospedale?!?!".....non riesco a capacitarmene è più forte di me.

La mamma è ancora in ospedale senza una diagnosi....fatta la seconda biopsia...ieri le hanno dovuto fare 2 trasfusioni e le hanno detto che forse dovrà fare una gastroscopia....lei al momento non ha accettato e non so nemmeno io cosa sia meglio.

Io sono stanca....distrutta...davvero esanime. La vedo sempre più piccola.....sempre più come un tesoro da proteggere...ma non ci riesco!!!PPurtroppo non ce l'ho quel potere magico!!!

Io le resto accanto più che posso.....cerco cambi al lavoro e resto sempre con lei....perchè vivo ogni giorno come "uno in meno".....lo so che qualcuno ha scritto che nessuno di noi ha la scadenza ma io è proprio così che ho preso questa situazione!! E appena esco dal reparto sto male...non respiro e provo una tal sofferenza che mi porta al panico vero...ne più nè meno.....e allora mi obbligo ad arrivare al parcheggio, a salire in macchina...e appena mi chiiudo dentro urlo piango mi dispero e con gli occhi gonfi e la faccia livida di dolore torno a casa facendo finta di vivere....ma in realtà conto le ore e i minuti che mi mancano alla successiva visita..preparo la biancheria....i ghiacci per l'acqua fresca e riparto sempre un pò in anticipo....ed è più forte di me, non riesco a fare altrimenti!!!!

Voi mi aiutate molto...leggo e vostre storie...le vostre parole mi entrano dentro e sto meglio quando sento che mi siete vicini.....mi sembra di aver capito ma poi...spengo il pc e ricado nel mio baratro...non so davvero come fare. Anzi...ora mi asciugo la faccia dalle lacrime e parto.......che mi sento come al solito già in ritardo per il vassoio del pranzo.

Un abbraccio a tutti....


angiame
Membro
Messaggi: 2785
Iscritto il: lun 11 giu 2012, 21:21

Messaggio da angiame » sab 13 lug 2013, 17:47

Sere... Tu dici di non farcela... Di non aver la forza, ma da quello che leggo tu ce la stai facendo... Ti prepari tutto in anticipo... Esci prima per andare da mamma... Fai tutto quello che devi fare... E come mamma sarei fiera di avere una figlia come te!!

Una vita di corsa!! E tutto per lei!!

Che tu sia stanca, stressata, piena di dolore nel cuore e nella mente, Sere quando i nostri cari stanno male è sempre così!!

Cerca di essere forte, disperati e piangi quando vedi che non ce la fai, tira fuori tutto... Dopo ripartirai da dove hai lasciato!

E se puoi cara Sere non avere paura della morte perché in questi casi, dopo molto sofferenze e dopo tanto dolore... È l'unica liberazione!

Per loro e per noi!

Resisti Sere... Il percorso sarà doloroso, ma noi saremo qui per sorreggerti sempre!

Un grande stritolo

Ambra


Avatar utente
Monik
Membro
Messaggi: 720
Iscritto il: ven 2 dic 2011, 17:48
Località: Lignano Sabbiadoro (Ud) Friuli Venezia Giulia
Contatta:

Messaggio da Monik » sab 13 lug 2013, 19:26

Sere79 fatti FORZA e chiediti:

dove troverà la forza il marito della "compagna di stanza" della tua mamy quando davanti a se avrà gli occhietti speranzosi del "loro" piccolo bimbetto??

Tu hai Noi dietro a questo pc. Non sei sola.

Ragazza Forza, non mollare.
L'amore è come l'eco: regala quanto riceve!

Monik


Monik

Wasp
Membro
Messaggi: 314
Iscritto il: gio 25 ott 2012, 18:32

Messaggio da Wasp » sab 13 lug 2013, 21:10

Sere tu hai l'impressione di non farcela, invece ci riesci, è normale piangere disperati fuori dall'ospedale è normale piangere per chi non c'è più, ma tu stai combattendo, stai dando il massimo ( sono sicura che le persone intorno a te se ne accorgono). Tua madre non ha ancora una diagnosi per cui non disperare! Potrebbe essere meno grave di quello che pensi. Tieni duro!


GIORNOPERGIORNO
Membro
Messaggi: 1152
Iscritto il: lun 18 ott 2010, 16:08

Messaggio da GIORNOPERGIORNO » sab 13 lug 2013, 22:59

Cara Sere stai facendo quello che noi famigliari possiamo fare ..... amare,stare accanto,tenere la mano, fare piccole cose .... ma sopratutto esserci. E' il compito più devastante ... dobbiamo sorridere anche se dentro urliamo .... Non c'è modo di prepararsi alla loro partenza ... e non c'è niente di anormale a piangere o urlare quando si è soli .... coraggio grande Sere ti stai comportando da meravigliosa figlia quale sei !!!


nuvoletta
Membro
Messaggi: 109
Iscritto il: dom 24 mar 2013, 15:48

Messaggio da nuvoletta » dom 14 lug 2013, 0:10

.... leggendoti scopro in te una slendida figlia che ogni madre dovrebbe avere accanto a se... ricordati che non sei sola .... qui tutti conosciamo il tuo dolore e ognuno di noi è pronto a porgerti una mano per affrontare questo viaggio insieme ... un abbraccio grande grande


cimetempestose
Membro
Messaggi: 222
Iscritto il: dom 17 feb 2013, 14:00

Messaggio da cimetempestose » dom 14 lug 2013, 1:55

Non ce la faccio nemmeno io...Sergio sta peggiorando lo vedo e sentirmi dire da mia madre ripeto mia madre se sergio finisce ti finisce tutto me ne vado anche io tratyi male tutti....è il massimo!!! Si e vero tratto male tutti mi ritrovo improvvisamente l uomo che amo e che mi ama a soli 48 anni von un tumore pieno di metastasi dalla testa ai piedi von 4 figli e due fi 3 e 2 anni e non posdo essere nervosa....sono mamma badante figlia cameriera cuoca tutto. ...non ce la faccio piu!


stellamarina
Membro
Messaggi: 13
Iscritto il: dom 23 giu 2013, 14:27

Messaggio da stellamarina » dom 14 lug 2013, 13:49

ciao non sai come ti comprendo ce veramente da inpazzire in queste situazioni sopratutto se si anno dei banbini preghiamo Dio che ci aiuti un bacione


kikka88
Membro
Messaggi: 93
Iscritto il: mer 5 giu 2013, 15:48

Messaggio da kikka88 » dom 14 lug 2013, 21:44

Ciao sere79, prima stavo per scriverti che io pure io ho avuto il periodo in cui piangevo continuamente, poi però sono passata al periodo mi faccio forza e non piango più...fino a qualche ora fa....fino a quando mi sono sentita dire da l'ennesimo dottore com'è la situazione, come se io già non lo sapessi...allora ho fatto la forte, so salutato la mia mamma con il sorriso, ho pranzato con mio papà e poi in un angolo leggendovi ho pianto, ho pianto tanto.....spesso non piango, spesso ho periodi in cui mi sento talmente tanto priva di emozioni che mi sento quasi in colpa...a volte invece faccio la forte e poi nei momenti in cui posso essere sola, anche solo per un secondo, piango...una lacrima..a volte molte, dipende dal tempo che ho...purtroppo sono situazioni difficili, difficili pure da spiegare..ognuno reagisce a suo modo, e spesso si alternano fasi di assoluta depressione a fasi di pura tranquillità.

Non vorrei che la mia mamma se ne andasse, ma so che prima o poi accadrà..so che prima o poi la mia vita sarà definitivamente sconvolta..così cerco di tenermi la depressione per quei periodi, per ora c'è...malandata ma c'è e io voglio vivermela più che posso, voglio dimostrarle il mio amore meglio che posso..voglio che sappia che la amo profondamente e che lei vivrà sempre in me, voglio che sia orgogliosa di me....ecco ora mi scende ancora la lacrima perciò meglio che chiuda altrimenti continuo a piangere... un bacio care lottatrici, a voi, ma sopratutto a chi ha la malattia.


sere79
Membro
Messaggi: 58
Iscritto il: sab 22 giu 2013, 18:12

Messaggio da sere79 » lun 15 lug 2013, 3:26

...che dirvi....siete semplicemente fantastici!!!!!

mi fate piangere come una pazza ma mi fate venire la pelle d'oca....riuscite a farmi sentire meno sola in questo dolore....e mi sento capita!!!!

ogni vostra parola mi conforta e mi è d'aiuto.....

ora corro a letto, sono tornata da poco dall'ospedale e le gambe non mi reggono più....

domani in mattinata ho appuntamento con il medico x fare il punto della situazione....vi terrò aggiornati!!!

Ho paura...tanta!

un abbraccio a tutti....


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”