Se sei un familiare o un amico........

In questa stanza è possibile dare parola a ciò che si vive come paziente, familiare, amico, condividendo la propria esperienza ed esprimendo le proprie emozioni in un clima di accoglienza, fiducia e rispetto.
Rispondi
cry86
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 12 mag 2010, 13:06

Messaggio da cry86 » mar 25 mag 2010, 19:06

Ciao a tutti, oggi abbiamo avuto una notizia terribile...A mio zio rimangono pochi mesi di vita.Che fare?Che dire? Io che ho gia' perso una zia per lo stesso tumore perdero'anche mio zio. Era stato operato,aveva fatto la chemio,pensavamo che tutto fosse finito il tumore era scomparso.Appena 2 mesi dopo si ripresenta piu'aggressivo di prima e cio'che l'oncologo dice oggi a mia madre e': E'inutile "prenderla in giro", a suo fratello rimane poco da vivere.Mio zio ancora non sa nulla...Ma che vita e'? Non e'giusto!

Grazie per avermi dato la possibilita' di sfogami attraverso questo forum...


elenasiena
Membro
Messaggi: 17
Iscritto il: ven 23 apr 2010, 20:28

Messaggio da elenasiena » mar 25 mag 2010, 20:21

Ciao cry 86, mi spiace per tuo zio..Hai ragione non ci sono parole..e non si sà che fare, perchè queste cose ti danno un senso di impotenza totale. Tu ti chiedi che vita è..e dici che non è giusto. Che dirti..per quel che mi riguarda..cerco di non pensarci alla giustizia o meno..è inutile..ci ho pensato bene..non ho fatto nulla per meritarmi di ammalarmi, per il resto..mi sforzo tutti giorni di apprezzare questa vita..che è inutile dirlo, non è più quella di prima..adesso sono una persona spaventata di stare male, prima non sapevo cosa volesse dire stare male. Ma poi penso che questa è l'unica vita che ho..e se c'è del male..lo devo accettare..e lottare per apprezzare le cose belle..che pure quelle ci sono! Certo quando tutto và bene..e si è sereni..tutto è più facile. Fatti forza..devi avere coraggio e pazienza, per te e per i tuoi familiari.

Un abbraccio, Elena.


cry86
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mer 12 mag 2010, 13:06

Messaggio da cry86 » mer 26 mag 2010, 1:00

Ciao Elena,chi piu'di te puo'capirmi...Mi spiace per la tua malattia,anch'io non saprei cosa dirti ne'cosa fare come non lo so neanche per la mia realta'...Non ci credo ancora,poi mi fermo a pensare e scoppio a piangere... Il tempo che rimane adesso che valore ha?Ti ringrazio Elena e spero che tu possa guarire...Non mollare mai!


Diana
Membro
Messaggi: 7
Iscritto il: gio 27 mag 2010, 4:49

Messaggio da Diana » gio 27 mag 2010, 4:59

Ciao a tutti, sono Diana, ho 27 anni ed il mio ragazzo di 35 ha un tumore neuroendocrino, molto raro. Lo abbiamo scoperto qualche mese fa. Ovviamente, come sapete la mia vita è cambiata, c'è un prima e un dopo e questo dopo che sto vivendo nel presente è molto doloroso, soffocante, difficile. Mi ritrovo in molte parole che ho letto sul forum, sono arrabbiata, nervosa e a volte mi capita di provare invidia nei confronti di persone che vivono felici e realizzate con i propri compagni. Con lui è molto dura adesso: si sta allontanando da me, spesso non mi risponde a telefono. E' veramente dura. Inoltre noi 1 anno fa stavamo per avere un figlio, che però abbiamo perso, perchè ho avuto un aborto durante il 2 mese di gravidanza. Sono stanca, la mia tensione è perenne, non riesco più a trovare piacere in nulla.

Sono sollevata al pensiero ch'esista questo forum, perchè a volte il senso di solitudine è grande, non è facile essere profondamente capiti dagli altri. E qui, invece, almeno questo, potrà essere un po' più semplice.

Diana


tessa
Membro
Messaggi: 44
Iscritto il: lun 10 mag 2010, 16:14

Messaggio da tessa » gio 27 mag 2010, 16:41

ciao Diana

è una gran botta ricevere la notizia di una malattia così spaventevole...ti capisco benissimo. Il fatto che lui si allontani da te è abbastanza comprensibile, è come se ti volesse proteggere da un dolore così grande.

Però devi trovare la forza di reagire...ti senti sempre stanca, in tensione..così non va bene. Devi (scusa l'imperativo) trovere spazi anche per te, trova la chiave per superare questo momento di grande tensione e confusione. A me aiuta molto studiare la malattia, effetti coll dei medicinali, tutto ciò che nel mio piccolo posso fare per poter alleviare lo stress, il dolore che prova mio marito.

La strada è lunga...sembra non passi mai questa vita in pausa...

Coraggio, forza, ce la dobbiamo fare tutti assieme.

Se sai l'inglese ci sono siti molto interessanti anche con forum x condividere ed imparare.

Ti abbraccio

Tessa


venerdi09
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 1:05

Messaggio da venerdi09 » gio 27 mag 2010, 20:43

Ciao Diana, quello che ti ha scritto tessa è giustissimo...

Anche io all'inizio quando ho scoperto di avere questo schifo di malattia a volte non rispondevo alla mia compagna ma erano magari dei momenti in cui non riuscivo nemmeno a parlare o non volevo parlare... Ho spiegato questo alla mia compagna e ha capito ora le cose, sul lato affettivo, vanno molto meglio.

Un'abbraccio e in bocca al lupo.....

Maurizio


anita
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 27 mag 2010, 21:05

Messaggio da anita » gio 27 mag 2010, 21:55

ciao mi chiamo anita e per me questo e solo uno sfogo.UN mese fà il 14 04 2010mio marito che ha 56 anni aveva solo un piccoloproblema digestivo facciamo i controlli e viene ricoverato per un ulcera sospetta , invece la diagnosi è: carcinoma gastrico ,ascite , metasi con sversamento pleurico e non so piu che altro e adesso che faccio?un dolore immenso il mio compagno di vita da 31 solo di matrimonio felice e 3 figli se ne và ,mi lascia sola?e ti accorgi che tutto quello per cui hai lottato non vale niente senza di lui ,però non puoi piangere non puoi disperarti perche devi dargli forza e ame chi la dà???????????????scusate il mio sfogo .Adesso sta facendo le chemio anche se dei dottori di un noto ospedale campano mi avevano detto che non superava nemmeno la 1 adesso ha ricominciato a rialimentarsi e io spero che vada bene ma poi mi ridispero e prego DIo che me lo lasci anche se mi rendo conto che ci vuole un miracolo grazie da anita


venerdi09
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: mar 25 mag 2010, 1:05

Messaggio da venerdi09 » ven 28 mag 2010, 1:15

Anita mi sento di dirti che ti sono davvero vicino con il cuore... Nelle mie preghiere, preghero' anche per tuo marito...

Un'abbraccio

Maurizio


anita
Membro
Messaggi: 4
Iscritto il: gio 27 mag 2010, 21:05

Messaggio da anita » sab 29 mag 2010, 13:25

grazie Maurizio mi fà bene al cuore sapere che cè una persona che non conosco che prega per mio marito , ciao e unaugurio a tutti quelli che ne hanno bisogno da Marianna


paola51
Membro
Messaggi: 514
Iscritto il: gio 6 mag 2010, 15:08

Messaggio da paola51 » sab 29 mag 2010, 18:20

ciao Anita, ciao Diana, ci conosciamo solo grazie a questo forum..tante storie, tante vite che si incrociano . Se riempissero i giornali e la tv di queste invece di tante scemenze. Sapete ragazze al Fatebenefratelli Isola Tiberina , una volta che aspettavo che uscisse la mia Francy, ho visto un filmato, dei testimonial che raccontavano l'entrata e l'uscita dal tunnel. Parlavano dello sgomento, della paura, della forza, della guarigione; raccontavano dei loro capelli ricresciuti, del corpo rinato, restituito alla sua dignita'. Non bisogna disperare, la medicina ha fatto grandi passi in avanti, dietro una seduta di radioterapia ho scoperto personale efficiente,discreto, dolcissimo: tutto e' li' per aiutarci (non sempre e non ovunque ma abbastanza spesso). Diana ricordati: stagli accanto, non addosso. Manda piccoli sms di tanto in tanto per fargli sapere che ci sei, che pensi a lui anche se al momento non vuole o non puo' parlarti..Anita, coraggio anche a te, vedi che tuo marito si rialimenta. Dopotutto i miracoli veri sono questi. Tutti abbiamo un principio e una fine anche se i "sani" non ci pensano mai:goditi il tuo compagno, fallo felice nelle piccole cose come sicuramente hai fatto in tutti questi anni: ogni giorno e' un dono per tutti, sani e malati.


 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio
Rispondi

Torna a “Raccontiamoci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 13 ospiti